Blogger cazzoni

Penso sia il caso di estendere un plauso al processo di svecchiamento della cultura aziendale e delle redazioni avviato con successo da La Stampa e da Il Corriere della Sera che hanno evidentemente assunto dei blogger cazzoni anche nelle redazioni cartacee, se è vero, come è vero, che hanno pubblicatoLa Stampa addirittura in prima pagina! – la falsa copertina di Vogue di Sarah Palin, la sconosciuta candidato a vice presidente degli USA scelta dal senatore repubblicano John McCain. D’altronde, sempre meglio che parlare del troiaio che il Governo sta combinando con Alitalia, visto che i nomi dei coraggiosi capitani di ventura che si adopereranno per salvare l’italianità di Alitalia sono sempre quelli e quasi di sicuro qualcuno di essi sarà anche presente fra gli azionisti del giornale…

(Visited 6 times, 1 visits today)

3 Comments

  1. Adoro la correttezza de La Stampa:un giorno pubblica una foto che occupa quasi tutta la prima pagina per presentare degnamente le forse-futura vicepresidente degli Usa,il giorno dopo pubblica le scuse in un francobollo a pag.13 senza confessare di aver abboccato ad un palese falso…l’avete vista la foto?nessun fotografo permetterebbe di farsi pubblicare una roba del genere.Comunque credevo che La Stampa fosse un giornale quasi serio…continuerò a leggere la settimana enigmistica

  2. Io ooooootio quelli della Stampa.

    Un giorno di Luglio, in cui non avevano niente di macabro con cui riempire una colonnina sul web, qualcuno ha proposto: perchè non diffondere una notizia completamente falsa e farci belli di fronte a quattro poveri lettori ignoranti? Yeah!
    Scriviamo che il Rap italiano è morto!
    E come esempio per avvallare la tesi citano Caparezza…. che è un cantante pop-folk (????????????????????????????????????????????????)

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Tecnìco Economia: il meglio dal web su economia e trading online
  2. Answers Corner

Rispondi