Kinder torna subito

Per motivi che per il momento restano assolutamente ignoti (e non potrebbe essere altrimenti, essendo fuori casa, dotati solo di un mini-portatile e di un iPhone) il database del blog di Kinder l’è sciopà, come dicono a Milano. No: niente guzzantiani hackeraggi da parte di “potenze straniere” o regioni autonome concorrenti. Un semplice errore che ha bloccato (in gergo si dice “lockato”) il file.

Niente però è andato o andrà perso: ci sono i backup e tutte quelle cose lì.

Ora resta solo che il sottoscritto si ricordi i dati della connessione, per poter rimettere a posto le cose. Nel malaugurato caso in cui non succedesse, il blog tornerà a posto al più tardi lunedì (avendo a disposizione il PC nel quale sono gelosamente custoditi i dati necessari), con le cronache e le foto della quattro-giorni blogghereccia. Nel frattempo potete sempre fare riferimento a Wittgenstein.

Scusate: non è facile lavorare sul server con mezzi di fortuna.

(Visited 5 times, 1 visits today)

1 Trackback / Pingback

  1. TLUC Blog » Il weblog di Tiziano L. U. Caviglia

Rispondi