Il Miserabile: il blog del Genna su la7.it

Il blog del Genna su la7.itE’ con estrema gioia che dò il ferale annuncio: dopo avere resistito anni all’impero della blogosfera, da oggi, grazie a www.la7.it, il web dell’omonima rete televisiva, è aperto il primo blog personale del Miserabile sottoscritto. Si intitola, appunto, il Miserabile: il motivo è noto a chi frequenta queste latitudini. Sul blog de la7.it, ogni giorno (o quasi) il Miserabile scrittore darà sfogo a quanto potrà, accennando anche alla letteratura, ma, come dice il post di benvenuto, tenendo presente soprattutto altro. Autocito letteralmente:

Due parole su cosa sarà il Miserabile e perché si chiama così. Inizialmente questo blog presenterà post su grandi casi e questioni dell’attualità in ogni disciplina dello scibile umano e alieno, sotto la categoria “Reale”; sotto quella “Surreale” saranno almanaccati interventi che evidenziano quanto la realtà superi qualunque fantasia, anche il parto più perverso e scatenato; in “Singolare” pubblicherò estratti della Miserabile vicenda esistenziale, pensieri e pezzi di autentico diario, poiché da anni vivo esclusivamente esperienze o fantozziane o lynchiane, senza via di mezzo. […] Ciò che di giorno in giorno verrà qui edito è improgrammabile e imprevedibile. Ho la fortuna di praticare studi diversi e interessi distanti tra loro come il lato destro e quello sinistro di Giuliano Ferrara, uno dei blogger che ammiro maggiormente nella piattaforma allestita da la7.it, e col quale cercherò spesso di interlacciarmi. Per cui, quotidianamente, potrete trovare qui video, articoli, contributi sonori, tutti shareware, post su musica, macro e microfisica, libri, politica, geopolitica, satira, fumetti, astrofisica, cosmologia, filosofia, esoterismo, cronaca, arte, storie vere e finzioni, tv, fiction, cinema, psicologia e psichiatria, cibernetica e Web, domotica, radiestesia, arte circense, metodi di produzione della Nutella, e risposte esistenziali di una profondità abissale su amore, salute e lavoro. Prendete il Miserabile come un Branko enciclopedico che può eiettarvi un oroscopo fallace oppure l’annuncio che Nicola di Bari ha un sosia oppure le veraci previsioni sul successore di Ratzinger.
Non lasciatemi solo come una particella di sodio in quell’acqua il cui brand è rubato dal fiume mitologico greco: commentate, chiedete, scrivete. Se non siete d’accordo, potete anche insultare, nei limiti della buona educazione, il che significa con creatività verbale e immaginifica.

L’invito messianico è: Venite, parvulos!!!

(Visited 45 times, 1 visits today)

15 Comments

  1. A me Genna fa simpatia. Scrive un post per lanciare il proprio blog, poi si autocommenta per lanciare il primo post, che si autocommenta per aprire i commenti.
    Insomma, è un intellettuale del fare.

  2. Piccolo quiz per Genna (che sò non chiamarsi Genna,ma non vi dirò mai come si chiama in realtà),
    NINO GENT@RETE è l’anagramma di…

Rispondi