17 Comments

  1. questa vignetta mi fa riporta ai tempi del monopoly o del risiko quando il cretino di turno che perdeva dava un calcio al tabellone facendo cadere alberghi o carroarmati altrui. ovviamente erano tutti giochi di estrema destra quindi uno forse si sentiva morlamente in dovere di rompere quelle regole capitalistoimperialistiche. purtroppo per me oggi come allora io non sono così sensibile e ancora associo questi atteggiamenti al cretinismo.
    con simpatia.

  2. @ove®, sono precaria e non ho mai giocato a risiko, poche volte a monopoli, e vaffanculo, con grande simpatia.

  3. il (c) sarebbe di tale ettore petrolini: “Ho trovato… il popolo è mio… un nume mi ha dato un lume: Eureka! Eureka! E chi se ne… importa! L’ho in mano… Basta che lo fai divertìil popolo è tuo..”

Rispondi