Un GPS per raggiungere la cabina elettorale

Voi Siete Qui 2008Al momento, i blogger che non scrivono dell’improvvisa chiusura di BlogBabel si dedicano al sondaggio di OpenPolis che mostra le distanze tra le loro posizioni e quelle dei vari partiti in lizza alle prossime elezioni.

Non c’è motivo per cui da queste parti si debba essere da meno.


(Visited 6 times, 1 visits today)

22 Comments

  1. ah, dimenticavo, curioso notare come più o meno tutti quelli che stanno in rete siano lontanissimi dall’Udc: quando si parla di partiti lontani dal mondo reale…

  2. In rete si incappa quasi esclusivamente in grafici che mostrano come risultato l’IDV più vicino e l’UDC più distante. Anche io ho ottenuto questo risultato. Sembra proprio che internet in Italia sia un mondo a parte…

  3. iosonoqui :
    http://lesselastic.voisietequi.it/risultato_utente/b5f922fd.html
    Che fossi risultato vicino al PS me lo potevo anche aspettare , ma , WTF , IdV ???
    Boh. Ad ogni modo per loro stessa ammissione alcune cose, tra cui l’ algoritmo stesso , devono esser molto migliorate. A meno che davvero, sotto sotto, siam tutti DiPietriani e nessuno Casinista.
    Per quanto mi riguarda non c’è la controprova , che in effetti dall’ UDC et similia mi separano distanze siderali.
    Verosimilmente voterò PD alla camera.
    Il genio della “porcellum” fa si che con buona probabilità ( devo ancora farmi 2 conticini etc.) opterò per la SA al Senato : abito in toscana.
    Chi l’ avrebbe mai detto , lol (con tutto il rispetto per chi vota tale schieramento al quale son comunque più vicino che ad altri presenti sullo scenario politico) .

  4. mi riferivo ai ragionamenti fatti, ad es. , qui :
    http://www.gennarocarotenuto.it/2083-larte-di-votare-al-tempo-del-porcellum#more-2083
    che , come dar loro torto, non tutti hanno approfondito lo studio dei brillanti meccanismi di tale legge.
    Lo so , tale “attitudine al voto” è un po’ troppo “pragmatica” e poco “idealista” . Ammetto . Pazienza ,personalmente, non scopro oggi di essere più “prosastico” che “poetico” .

    olà
    p.s. @GN : a sto giro non fare il piske .
    p.s. @BeppeS : hai ragione , tra le altre , ho usato le virgolette in maniera scriteriata.

  5. Kluz anche io mi sono ritrovato ad essere socialista o al più dipietriano e la cosa mi sconcerta.

    Come ho avuto modo di scrivere in una riflessione sul mio blog credo comunque che la distanza dall’UDC sia dovuta semplicemente al fatto che l’UDC è l’unico lì dentro quel sondaggio a risultare favorevole ai mafiosi in parlamento (secondo l’algoritmo beninteso! non so se corrisponde a realtà perchè non mi sono mai interessato a cosa abbia da dire l’UDC).

    E visto che tutti a quella domanda risponderanno con un molto favorevole a non avere condannati penali in parlamento, ecco che l’UDC risulterà distante da tutti :-) e risulteremo più vicini all’Italia dei Valori che è più giustizialista.

    Ciao

  6. (Nel 2006 la Rosa nel Pugno spopolava su openpolis)

    Io sono uscito spiccicato a Boselli, per cui tra l’altro non stravedo. Quello che mi sembra strano è la distanza così siderale di tutti dall’UDC: ok i diritti civili e le questioni etiche, ma in tutto il resto non mi sembra vivano fuori dal mondo…

  7. Sconcertato! PD e PDL a distanza uguale, vicinissimo all’UDC? Per un ateo come me è come un pugno sul naso. In parte però lo posso capire, non sono mai stato di sinistra, ma non condivido neppure tutto quello che fa il centrodestra. Per questo non saprei chi votare, anche se vivendo all’estero da venti anni ho smesso da un pezzo di esercitare il diritto di voto.

  8. Sai quelle cose tipo sei uno di sinistra e ti senti dire “ma quello dice di essere comunista e c’ha la barca?(*)”

    Ecco, mi trovo nello impasse: Gianluca Neri più a sinistra del PD che commenta la puntata serale di Amici.

    (*) Però alla fine è vero: un comunista e anche un post-ex-comunista con una barca da 18 metri non si può sentire

  9. BuioBuione: Pietrangeli, quello che cantava “Compagni dai campi e dalle officine / prendete la falce, portate il martello, scendete giù in piazza, picchiate con quello” fa il regista, di Amici.
    Ogni tanto si pò anche sbracare.
    Fattene una ragione.
    Oppure muovi il culo, scendi giù in piazza e porta il martello, che è il tuo turno.

  10. Gianlù, che devo fare tuto io?
    Eh, ho capito. Te lo sai stamattina a che ora mi sono alzato? Alle sette meno un quarto. Per e mezza ho preso la bambina, messa in macchina e l’ho portata a scuola. Hai capito? Che poi la bambina ha vomitato un’altra volta, eh? Quella le ha dato un’altra volta le olive ascolane con la nutella, la bambina ha vomitato. C’era traffico e abbiamo fatto il tragitto a piedi: si è sentita male, ha vomitato dal cavalcavia e ha preso in testa un vigile urbano. Tanto che c’è Quelo. Quella è andata al corso di chitarra, lo sai a che ora è rientrata a casa? Alle cinque del mattino, col rossetto tutto spostato dalla faccia: ma che è, la chitarra la suoni con la bocca?
    Te ci hai una grossa crisi. Una grossa crisi.

  11. Ma Tu, Gianluca Neri che parli di turni in piazza col martello, quando lo hai fatto il tuo, di turno, visto che ne parli come se avessi una militanza decennale nei gruppi antagonisti della sinistra extraparlamentare de ‘stocazzo? Oppure per turno in piazza col martello ti riferisci a quando mettevi a posto i pc nella redazione di Cuore?
    Ascolta, lascia stare e continua a commentare le puntate di Amici.

  12. “Pietrangeli, quello che cantava “Compagni dai campi e dalle officine prendete la falce, portate il martello, scendete giù in piazza, picchiate con quello” fa il regista, di Amici.”

    Giuliano Ferrara era il “Responsabile fabbriche” del partito Comunista e ora chiede la moratoria sull’aborto.

    Lamberto Dini nel 1994 era nel governo Berlusconi come Ministro del Tesoro, nel 1996 Ministro degli Affari Esteri con il governo dell’Ulivo e nel 2006 la Casa delle Libertà per la Presidenza della Repubblica.

    Vittorio Sgarbi nel 1990 si candida con il Partito Comunista ma è nel 1992 che viene eletto con i voti del Movimento Sociale e della Democrazia Cristiana e quindi nel 1994 sottosegretario con Forza Italia.

    Sandro Bondi è stato eletto nel 1990 come Sindaco di Fivizzano nelle liste del Partito Comunista, nel 2001 è eletto alla Camera dei Deputati nelle liste di Forza Italia.

    Gianluca, sono sicuro che tu sia convinto di essere di sinistra. Anche Dini, Bondi, Sgarbi e Ferrara ne erano convinti.

    p.s. Aggiustavi i computer nella redazione di Cuore??????

Rispondi