22 Comments

  1. scusa eh, non voglio fare il veterofemminista d’assalto (anche perchè sono un maschietto) ma sta vignetta è di un maschilismo che fa pena
    ah, e non fa ridere

  2. per niente sessista davvero……… complimenti! se fosse stato un uomo ci mettevi la vignetta era con il pene? oppure no?

  3. RICERCA SUL CANCRO
    Abbiamo realizzato una sconcertante intervista al Professor Antonio Giordano, oncologo napoletano ricercatore, fondatore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine di Philadelphia.
    Le rivelazioni su come vengono destinati i fondi della ricerca sul cancro in Italia sono a mio avviso sconcertanti.
    Prego TUTTI di darci un’occhiata.
    http://it.youtube.com/watch?v=_oq7S9PaMGQ

  4. Non resisto, non so come dirlo. Ma non riesco proprio a superare questa cosa, che sarà certamente di cattivo gusto: la Marcegaglia è tanto brutta quanto inutile.

  5. ma perché nelle “fotine” di Macchianera c’è gente come questo Rododentro, come Sw4n e come Diego che hanno un’espressioncina da furbetti che fa passare la voglia di leggere il post? Ma mettete delle fotine normali come quelle di Neri o di Gaia, cazzo!

  6. come al solito quando una donna piace agli uomini le prime a rammaricarsi sono le altre donne. poi lamentatevi delle quote rosa che vi mando a fare la calza. ah, la vignetta è un aquila con le tette, serve dire altro? no.

  7. Se vi fa ridere sta roba siete malati forte, vi meritate l’opera omnia di Alvaro Vitali.
    a.f.

  8. Non sapevo che piacesse agli uomini, ma soprattutto vedo sei corso a fare la moralina su calza e quote rosa.
    Siccome io non mi lamento di nessuna quota, ti pregherei di non darmi del voi.
    Quindi, mi ritengo libera di ribadire il concetto precedente circa bruttezza e inutilità della signora.
    Concetto non ti sei neppure sforzato di capire per un secondo.

  9. virgi, sai com’è il venerdì mattina. avevo voglia di un po’ di rissa per passare 5 minuti ma niente succede. comunque la vecchia ha un suo fascino. e in un mondo di servizi rispetto un industria che produce acciaio. ne apprezzo la concretezza che è quello che più ci serve ora.

  10. Una cosa è certa: è più sexy la Marcegaglia in tailleur che la Brambilla in reggicalze.

  11. NO,
    più io con gli stivali a mignottona appena comprati e dei quali già pentitami(non sono quelli in foto, comunque, per buona pace dei protettori dei calzolai).

  12. io preferisco le zoccole con gli zoccoli
    e le porcelline con le ballerine
    e le collegiali con le college

    le scarpe diadora non son da signora
    chi in banca c’ha i bots s’infila le tod’s
    la donna che fuma non mette le puma
    se fanno le fiche si metton le nike
    chi ha brutte terga non metta superga
    quand’ero un ragass andava adidas
    non madre, ma figlia, indossi espadrilla
    le scarpe all’inglese dimostran pretese
    il papa andò in fossa con la scarpa rossa
    valleverde sul prato le merde han pestato
    con le timberland l’odore si spand
    con le infradito ti acciacchi il tuo dito

    ha ragione jane fonda:
    per esser gioconda
    che sia nuova york o piazza san marco
    è meglio andar a piedi nudi nel parco

  13. A me ha fatto non ridere ma sogghignare di gusto,
    che è pure meglio…e la Marcegaglia si merita
    questo ed altro, con quella sua arroganza e
    sicumera da “razza padrona”: sti’ rampolli pieni
    d’arie c’hanno rotto er cazzo, andassero lavorare
    veramente, nepotismo italiano di merda…qui
    sotto troverete chi è il “papi” della Emma
    nazionale, buon divertimento:

    http://ilsignoraggio.blogspot.com/2006/12/ma-la-stampa-italiana-che-serve-oltre.html

    it.wikipedia.org/wiki/Steno_Marcegaglia

    news.kataweb.it/tag/crac+italcase

    http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=65890

Rispondi