Sistemi operativi

Dopo che era già partita la campagna di lancio basata sull’assoluta stabilità del programma rispetto ai competitor e sulla capacità di stracciarli (più o meno direttamente), si è scoperto che Berlusconi 3.0 ha un grosso bug. Ma proprio grosso. Si chiama Ciarrapico 1.0. A nulla vale l’estetica delle nuove componenti di sistema: quando Ciarrapico entra in conflitto s’impalla tutto e tocca riavviare. Fini fornitori di hardware hanno messo subito le mani avanti dicendo che non ne sapevano nulla e che ne farebbero volentieri a meno. La casa madre ha replicato che invece Ciarrapico 1.0 è molto utile sul piano multimediale. Anzi, indispensabile. Ma, si sa, il pubblico degli users tradizionalmente refrattario all’innovazione, dovendo per forza decidere quale sistema operativo adottare, alla fine sceglie quello che offre il migliore rapporto fra costi (c’è sempre un prezzo da pagare) e benefici (quelli sono assolutamente uguali). Ci si chiede se la piattaforma programmatica Berlusconi 3.0 sia in grado di reggere comunque il bug, essendo dotata di triplo processore, oppure si pianterà non appena installata. Gli osservatori osservano (e che altro possono fare?) che Veltroni 1.2.1 non ha di questi problemi, ce la può fare. Lo dice anche lo slogan. Ma non sono stati ancora fatti test di compatibilità fra due componenti forse poco attraenti da un punto di vista grafico ma nondimeno decisive: Binetti 1.0 e Bonino 2.0 (quest’ultima è una beta version, quindi parecchio instabile e può creare danni al sistema). Dice: “Si vabbè ma Veltroni 1.2.1 lavora su un’architettura aperta, open source” quindi, se ci sono problemi, c’è sempre un bellissimo dialogo con la community. Ma le avete lette almeno le caratteristiche del programma? È un altro sistema proprietario. Open source, ‘sta cippa.

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. Bruno Ballardini? Miiiiiii, non ci posso credere, era dai tempi di Agorà che non leggevo questo nome.

    (siamo gente che è stata 0.2beta, altro che 1.0)

  2. Sagaaace come al solito.

    E’ necessario resettare tutto, una bella pulizia all’hard disk bisogna recuperare la “memoria” ..

    “Duri i banchi”

Rispondi