MacchiAmici di Maria

MacchiAmiciQuesta sera a partire dalle 21:20, su RadioNation 1, va in onda la prima puntata speciale di Macchiaradio dedicata al commento del serale di “Amici“.

In studio: Matteo Bordone, Laura Carcano, Paolo Madeddu, Ilaria Mazzarotta, Gianluca Neri, Alessia Rehnicer, Guia Soncini, Claudio Sterpone.

Chi perde la puntata potrà rifarsi con il podcast.

Si può intervenire in trasmissione chiamando il numero di telefono che verrà comunicato nel corso della diretta, o utilizzando Skype, a patto, ovviamente, di possedere un microfono e di avere scaricato il programma.

MacchiaRadio PodcastSe hai perso la puntata, puoi sottoscrivere il podcast di RadioNation ed ascoltarla in differita sul tuo PC o lettore Mp3 all’indirizzo http://www.macchianera.net/podcast.xml
(o cliccare qui per aggiungerlo in iTunes).
…oppure puoi riascoltare la trasmissione
in questa stessa pagina, cliccando “Play”

Se vuoi interagire in diretta con il programma, entra nella solita chat IRC di RadioNation cliccando sul link “Continua a leggere…” sulla destra, oppure qui. Se invece utilizzi un programma in grado di collegarsi a IRC, è sufficiente cliccare qui.


Se la volete a pagina intera, cliccate qui.
(Visited 5 times, 1 visits today)

7 Comments

  1. Su certe faccende solo il Daveblog.
    OT: Bordone è uno intelligente e mi dispiace che nella fossa sulfurea delle Invasioni Barbariche faccia la figura dell’idiota, non è giusto.

  2. Come mai quel ridicolo di facci non mette + i commenti? ha paura di sapere quanto la gente lo ritenga ridocolo o sta lavorando per la lista di ferrara pro-life e sta cercando di rimanere incinta?

  3. Colpa mia.

    Appena apparso il post gli ho chiesto se la sua tesi secondo la quale è facile fare i giornalisti col culo degli altri riferita alla Gabanelli, unita alla precisazione presente nel post che ci informa riguardo al fatto che ogni testata tutela i suoi collaboratori di fronte alle eventuali denunce, poteva far dire, riferendosi alla sua vicenda rai, che a questo punto pure lui scrive e dice ciò che gli pare perché tanto paga Pantalone e non (questo lo aggiungo ora) perché si è pronti a difendere le proprie idee e la propria libertà di fronte a ogni rischio.

    Non deve aver apprezzato molto la domanda.
    Il che è anche comprensibile.

Rispondi