Gipi a Condor

Acquarello di Gipi

La trasmissione è condotta da amici – in redazione poi non ne parliamo – e a volte, per evitare i rompiballe per cui “non sta bene, e non si fa”, uno evita di segnalare un particolare ospite o una puntata.

Però oggi Condor (Radio2, alle 16) ospita Gipi – vecchio amico, pure lui, dai tempi di Cuore -, uno dei più grandi e geniali disegnatori italiani, tradotto in più lingue di quante se ne riescano a conoscere.

Parole di questo tipo si spendono spesso, ma mai come questa volta a me sembrano spese bene.

Qualche tempo fa lo presentai così (nel frattempo ha disegnato molte altre cose e cambiato l’indirizzo del blog):

BACI DALLA PROVINCIA
E’ il blog di Gipi, al secolo Gianni Pacinotti, già autore di fantastiche e sofferte tavole per Cuore. Ai tempi c’era una coppia di disegnatori molto famosi e molto gelosi dell’ultima pagina, quella in cui una tavola poteva essere pubblicata per intero. Lui disegnava e scriveva cose immensamente più belle e profonde e piene di malinconia: ebbe l’ultima pagina una volta sola, se ricordo bene, e i due solòni si incazzarono non poco. Di lui ricordo che viveva con un’iguana e aveva paura di prendere l’ascensore. Ora sta realizzando “S.”, un centinaio o poco meno di tavole di capolavoro, come si può evincere dalle pagine pubblicate in anteprima sul blog.

Se ce la fate, non perdetevelo.
Se lo perdete, leggetelo.

(Visited 4 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi