La famiglia reality

MacchiaRadioGrande FratelloMalgrado il riflusso dei reality c’è la possibilità che quest’anno il Grande Fratello spacchi.

Le premesse ci sono: un condominio da costruire al posto della canonica casa; una ventilata elasticità da parte della rete più moralista del triduo Mediaset nella selezione dei concorrenti; una bolla di vetro a Ponte Milvio nella quale sono rinchiusi tre aspiranti partecipanti (la quale bolla è sicura solo per la prima puntata, anche se si spera che gli autori si siano resi conto che il Grande Fratello sottovetro” andrebbe mantenuto attivo per tutta l’edizione, trasportandovi i concorrenti nominati); il ritorno su Sky come alle origini (in una finestra interattiva su Sky Vivo che si affianca al canale – venduto alla smisurata cifra di 60 euro – presente su quel mortorio triste e desolato che è il digitale terrestre).

Che spacchi o no, Macchiaradio c’è, come ogni anno, e con l’occasione riprende le trasmissioni con una certa regolarità (tutti i lunedì, per ora, più, ovviamente, la solita imperdibile settimana sanremese).

Si inizia questa sera, dalle 21:30 in poi, ad libitum.
In studio i soliti noti, e qualche gradito ritorno: Matteo Bordone, Laura Carcano, Francesco Cataldo, Gaia Giordani, Gianluca Neri, Ilaria Mazzarotta, Claudio Sterpone

Chi perde la puntata potrà rifarsi con il podcast.

Second Life

Si può intervenire in trasmissione chiamando il numero di telefono che verrà comunicato nel corso della diretta, o utilizzando Skype, a patto, ovviamente, di possedere un microfono e di avere scaricato il programma.

Per ascoltarci in diretta da Second Life è invece necessario teletrasportarsi su SecondNation (l’isola di Macchiaradio) e, una volta atterrati, cliccare il tasto “play” che apparirà sullo schermo in basso a destra, accanto al simbolo delle due note musicali (o del video, se volete anche vederci: in ogni caso, nel corso della trasmissione, l’immagine della webcam apparirà anche in questo post).

MacchiaRadio PodcastSe hai perso la puntata, puoi sottoscrivere il podcast di RadioNation ed ascoltarla in differita sul tuo PC o lettore Mp3 all’indirizzo http://www.macchianera.net/podcast.xml
(o cliccare qui per aggiungerlo in iTunes).
…oppure puoi riascoltare la trasmissione
in questa stessa pagina, cliccando “Play”

Se vuoi interagire in diretta con il programma, entra nella solita vecchia chat IRC di RadioNation cliccando sul link “Continua a leggere…” sulla destra, oppure qui. Se invece utilizzi un programma in grado di collegarsi a IRC, è sufficiente cliccare qui.


Se la volete a pagina intera, cliccate qui.
(Visited 5 times, 1 visits today)

15 Comments

  1. L’informazione italiana fa ridere… e il web si adegua. Le forme di svago italiane fanno piangere… e il web si adegua.
    Grandi Fratelli, piccole sorelle, cugini medi e zii giganti… è proprio questo che gli italiani vogliono godersi davanti alla tv? E’ proprio questo che Rai e Mediaset devono propinarci tutti i giorni?
    Un tempo, ormai lontano, sulla Rai si vedevano programmi culturali, si potevano seguire gli sport (tutti, non solo il calcio, ma che rugby, tennis, sci, pallavolo, basket…), c’erano concerti e opere teatrali, opere liriche e approfondimenti seri…
    Oggi? Tutti inebetiti davanti al Dio Pallone e ai suoi grandi e piccoli fratellini!

  2. Cerco di esserci. Il problema è che se vengo su SL poi non riesco a far andare la chat. Le due cose non sono compatibili!

  3. E poi ci lamentiamo del livello della politica… ma se questa è la nostra società… cosa pretendiamo?
    Paolo

  4. Del verbo spaccare. Cos’è che spacca, i cocchi? Quella è l’Isola. A parte, l’ingegnere libanese c’ha il suo bel perché.

  5. sono ancora al al lavoro ed è una bella novità che il sito di una radio si apra con lo streaming! ma siete in diretta vero??
    Kappolella

Rispondi