Meno cinque

E’ Natale.
Infliggerò regali a rendere per riempire vuoti.
Non so perché, comprenderò comprando.
Metterò la tredicesima sotto l’albero.
In cambio sarà Natale.

E’ Natale.
La notte scenderà, incinta di neve.
I bambini lanceranno palle comete.
Gli asini passeranno il Natale con i buoi.
E le mangiatoie serviranno capitoni.

E’ Natale.
Ho trascorso l’anno a ingoiare guerre.
Sorrisi, sorrisi, tante care cose.
Oggi sto per cagare pace.
Auguri, mangiatene tutti.

(Visited 5 times, 1 visits today)

14 Comments

  1. Molto carina! :-)
    Mi hai un po’ ricordato una canzone degli Atrox, “Sporco Natal”, pezzo punk del 1992 sull’aria di “Astro del ciel”.
    Di seguito il testo e il link al loro sito dove c’è anche l’mp3.
    Buon “Sporco Natale” a tutti! ;-)
    Sporco Natale

    Sporco natal, spendi il denar
    in balocchi e panetton
    che poi a pasqua l’ovetto sara’
    il bisogno, la necessita’
    dal tuo sporco natale, fatti fregare anche tu
    sporco natal, non ti aspettar
    che oggi nasca il redentor
    la bottega si riempira’
    il negoziante le tasse evadera’
    dal tuo sporco natale, fatti fregare anche tu
    dal tuo sporco natale, fatti fregare anche tu

  2. Per prepararsi per le feste, cadrà la forfora come neve, altri la neve la aspireranno, visto che dai cieli non arriva più, gli angeli non voleranno più a causa dei cecchini, mentre nelle capanne ci saranno meno buoi e più vacche e finalmente gli asini smetteranno di scrivere … sarà un graaaaaande Nattale (pronunciato come Dustin Hoffmann nel promo di Sky) il pùgggande

  3. Io per ora ho ricevuto una scatola di salumi, peraltro squisiti e graditissimi: ieri sera ho fatto già fuori metà cotechino.
    Invece debbo comprare un IPOD, ma non ci capisco un piffero: quale è meglio? Consigli?

  4. Purtroppo ci sono prove esaurienti che riguardano la volatilità dello zinco nei momenti che seguono l’eiaculazione.

    Gli specialisti consigliano la donna, mentre si fanno corti e frequenti respiri, di annaspare energicamente subito dopo l’emissione ai fini di convogliare le particelle di zinco.

    L’ingoio è sempre consigliato onde consentire il partner di sopportare il pietoso spettacolo che gli si presenta davanti agli occhi.

Rispondi