4 Comments

  1. Bello. Ma io sono ancora alla ricerca dell’originale “Space invaders” (quello che si trovava nei baretti sotto casa, accanto al frigo del latte) meglio noto a Roma come “Ufetti”. E poi ce n’è uno introvabile. Erano delle talpette con le quali, scavando gallerie, dovevi far cadere sacchi di frutta senza farti seppellire … buh

  2. SIGNORI ALCUNE FNTI MI HANNO DETTO CHE QUA SI PARLA MALE DI BEPPE GRILLO CON LA RADIO DI FILIPPO FACCE E COME POTETE VEDERE IL SIGNORE GIANLUCA NERI STA LE TERELMENTE METTENDO Sù MILIARDI PERCHè ADESSO SE ANCHE SOLO DICI BALLS TI PAARE IL GIOCHINO CHE PAGA GIANLUCA NERI…..QUESTA è LA GRANDE STORIA CHE STA DIETRO GLI ASSENSE DI GOGLE, CI STANNO FREGANDO E NOI SIAMO QUI A NON FARE NIENTE!!!!!ANZITUTTO I SITI ASSENSE FANNO RIFERIMENTO A SITI RUMENI CHE COSI RUBANO SOLDI AGLI MPRENDITORI ITALIANI E I LORO SITI BEPPE GRILLO NEL SUO BLGO GLI HO CHIESTO DI LANCIARE L ALLARME E ENTRO DOMANI SNO SICURO CHE LO Fà VOI MI RACCOMANDO FTE GIRARE LA VOCE……..NNLASCIAMO CHE GOOGLE DEI ROMENI CI FREGHI I SOLDI COI CLIC DEI NSTRI MOUSE CHE IO OLTERTUTTO HO ANCHE UN OLIVETTI….ALZIAMO LA VOCE!!!!!!!!!!

Rispondi