Macchiaradio: il grande ritorno

MacchiaRadioA noi è mancata. A molti di voi che ci hanno scritto (grazie!), pure.

Ebbene, dopo un lungo periodo di assenza questa sera torna il cazzeggio in diretta di Macchiaradio.

L’idea era quella di partire subito con parecchie novità, ma poi ci è mancata così tanto che ci siamo detti: intanto partiamo così, come al solito, improvvisando.

Una delle idee (che non sappiamo se riusciremo a implementare da questa sera) prevede meno casino e meno voci che si sovrappongono grazie alla radio fatta da due sale diverse: lo studio, limitato a quattro persone, e il “gruppo di ascolto”, che potrà intervenire o essere coinvolto nel corso della diretta. Molto banalmente vi dicevo che non sappiamo se stasera riusciremo a farlo perché siamo riusciti a tirare un lungo cavo tra le due sale, ma ancora non siamo riusciti a capire se è possibile inviare l’audio in uscita dal computer anche a un AirTunes nella seconda sala (no, probabilmente abbiamo risolto anche questo, con AirFoil).

Ma questi sono tecnicismi.
Sta di fatto che torniamo, anche se non si commenta nulla di particolare.
In studio: Laura Carcano, Filippo Facci, Gaia Giordani, Paolo Madeddu, Ilaria Mazzarotta, Gianluca Neri.
Dalle 22:30 in poi, su questa pagina, o cliccando qui per aprire il vostro player.

Chi perde la puntata potrà rifarsi con il podcast.

Si può intervenire in trasmissione chiamando il numero di telefono che verrà comunicato nel corso della diretta, o utilizzando Skype, a patto, ovviamente, di avere un microfono e di avere scaricato il programma.

MacchiaRadio PodcastSe hai perso la puntata, puoi sottoscrivere il podcast di RadioNation ed ascoltarla in differita sul tuo PC o lettore Mp3 all’indirizzo http://www.macchianera.net/podcast.xml
(o cliccare qui per aggiungerlo in iTunes).
…oppure puoi riascoltare la trasmissione
in questa stessa pagina, cliccando “Play”

I temerari che poi volessero sperimentare una nuova esperienza possono cliccare “play” sul player qui sotto e ascoltare quel che succede prima della trasmissione, senza alcuna censura. Unplugged, come si dice. Gente che mangia, che parla come se il microfono non ci fosse. In sostanza, il cazzeggio elevato a potenza. SI chiama “Aspettando Macchiaradio“.


Se la volete a pagina intera, cliccate qui.
(Visited 26 times, 1 visits today)

17 Comments

  1. Più leggo,più mi diverto. Ho fatto una ricerca su Rita Bellacosa. Una tipetta speciale! Lei ha scoperto frammenti di Bacchilide e questo m’induce al rispetto per la sua bravura e cultura. La storia dell’ ape car me la rende simpatica : credo abbia sense of humour. Se questo è convento..allora 10 100 1000 10000 di questi!

  2. Mi unisco ai complimenti di tutti voi. Però..Rita Bellacosa! Ho letto un’ intervista in cui lei racconta come ha conosciuto George Clooney. Sera d’inizio estate,buio,lei che vuole guardare il lago da più vicino possibile. Sul molo di Cernobbio il crash con una sagoma: é George Clooney! Lei non vede chi é lui: potrebbe essere chiunque. Poi un barlume, lei riconosce l’attore e,spaventata perché teme si tratti di un’allucinazione,tenta la fuga. E lui la trattiene per un braccio,ammicca e dice : Magari fosse capitato a me! ++++++++++++++NO+RITA?+NO+PARTY!

  3. Vi presento RITA BELLACOSA. Una donna con una cultura enciclopedica,assai nota in Roma per le sue sfuriate epocali. Lei non accetta compromessi, é tutta prendere o lasciare, é una che detta le regole e esige che gli altri le rispettino. Lei non ama la sciocca mondanità e piuttosto che farsi travolgere da quattro stronzetti ricchi viziati e incapaci,preferisce regalare conforto alle persone semplici. Il suo impegno umanitario la rende meritevole di grande lode.

  4. hilip was aware of the anxiety all about him. He knew that his mother wished he were a few inches taller, and that the blue feather was meant to add that extra blue to his eyes so that they did not seem weak. All those about him were apprehensive as to the effect of the Prince on his father, the Emperor. http://kimberlyazov.ru/

  5. И Коротко об алкоголе и табаке
    для школьников, студентов, их родителей, преподавателей, предпринимателей и политиков.

    Пьешь и куришь – писает мозгами!

    (ЧИТАТЬ ДО КОНЦА! Иначе мало поймете)

    Это – не агитация за прекращение питья и курения. Это – обычное информирование. Мы просто говорим, что скрывать от людей правду об алкоголе и табаке – подлость и предательство. Как вы отнесетесь к тому, что прочитаете – это ваше дело. Человек свободен в принятии решения. Нельзя вмешиваться в свободу воли, свободу выбора человека. Ее нельзя принуждать к чему-то, зомбировать, агитировать. Вместо этого просто нужно давать всю информацию, а дальше пусть он сам решает, какой путь выбрать.И Коротко об алкоголе и табаке для школьников, студентов, их родителей, преподавателей, предпринимателей и политиков.

  6. [url=http://sverdlovsk-tv.lg.ua/]Спутниковое телевидение Viasat[/url] по акции! Легкодоступные ценники на спутниковое телевидение (ТВ), цифровое телевидение, отличное качество!

Rispondi