Hanno ammazzato Harry, Harry è vivo

Ieri TGCom si è lanciato in uno spoiler come pochi se ne sono visti. Oggi ha cancellato la pagina (che resta però disponibile sulla cache di Google) e fa lo gnorri.

(Visited 6 times, 1 visits today)

5 Comments

  1. Bhe, non è che anche nell’articolo corretto proprio proprio non spoilerino eh.

    Non è che al TGCom sanno anche come va a finire Lost per caso?

  2. Ecco, mi sembra molto interessante il fatto che gli spoileratori si siano poi affrettati a far sparire gli spoiler, evidentemente pressati dalle proteste dei lettori.
    Con buona pace di molti dei commentatori del mio ultimo post, che hanno ritenuto di dover guardare il dito di Harry Potter invece che la luna della pratica giornalistica, quello che è significativo in questo caso è che nessuno si sia evidentemente interrogato sull’opportunità di diffondere la notizia. Il motto del giornalista dovrebbe essere, come insegna il New York Times, “all the news that’s fit to print”. In questo caso la notizia era evidentemente “unfit”, ma è stata pubblicata ugualmente, senza rendersi conto che si stava facendo un dispetto a gran parte dei propri lettori, senza beneficare nessuno. Il fatto è che ormai nei giornali italiani la pratica del gossip, fatta entrare dalla porta di servizio, si è subbdolamente infiltrata in tutti i settori. Nel gossip l’utilità della notizia, la sua funzione di “servizio”, è nulla, conta solo svelare i segreti, veri o presunti, prima degli altri. E mi immagino lo sconcerto in redazione quando si saranno resi conto (oh, stupore!) che i milioni di lettori di Harry Potter non volevano essere informati in anticipo.

  3. Quello che e’ maggiormente assurdo in questi giorni e’ che nessuna redazione si e’ astenuta dal rivelare il finale del libro/saga in questione.
    Forse solo la mitica Gazzetta e CacciaePesca.
    Non c’e’ stato un singolo giornale/telegiornale/contenitore di informazioni che abbia avuto la decenza di farsi gli emeriti cazzi suoi.
    E lo stupore viene da uno che non ha ne letto una singola riga dei suddetti libri ne visto un minuto intero di uno dei tanto declamati film.
    Ma anche cosi’ mi disturba molto la situazione

  4. dai gianluca, sei ridicolo a parlare di spoiler mai visti su tgcom visto che ha spoilerato mezzo mondo. vabbè che ti stanno antipatici, però stavolta regalati un po’ più di onesta, cosa che non ti manca. che poi abbiano sbagliato tutti a spoilerare questo è un altro discorso. ma stiamo parlando di harry potter, che ormai è solo un’operazione commerciale, oltre che (per me) una pessima saga. e ti scandalizzi? pensi che venderà una copia in meno? pensi che il potteriano non si comprerà il libro? o pensavi solo di dare una frecciatina (inutile) a tgcom? meritano tutta stà importanza? non ci sono altri argomenti più importanti su cui attaccarlo? dai, gianluca, sii serio, queso è macchianera, mica il daveblog…

Rispondi