36

34Cose strane. Mi sono chiesto: come mai ogni anno ho scritto un post per festeggiare il mio compleanno? Perché quel tanto che basta di vergogna non mi ha impedito, ciclicamente, di farlo?
Poi ho capito. Non è che volessi regali o auguri: serviva solo per piantare un paletto e ricordarmi che sono un disadattato. Lo dico perché fino a ieri mattina ero assolutamente convinto di stare per compiere 37 anni.
Invece sono 36.
Mica poco, se ci pensate.
E’ un po’ come se ti dicessero: “sei stato fortunato, ti abbuoniamo un anno”.
Oppure (cose che vanno dette sempre sfiorandosi un filo le palle) come fare “rewind” per i 365 giorni che pensavi di avere vissuto e invece ancora ti spettano.

Infine, quel post serviva anche a ringraziare – davvero, e tanto – tutti quelli che hanno fatto gli auguri (grazie a Skype, sempre solerte, o a questa segnalazione) nella giornata di ieri.

(Visited 2 times, 1 visits today)

26 Comments

  1. Auguri,
    comunque è solo l’inizio della senescenza il cominciare a dimenticarsia il numero esatto degli anni.

  2. Tranquillo! fino a 40 il tempo scorre lento, dopo, la discesa è vertiginosa; comunque auguri cari

  3. cazz…..so 36…fucking age…..mio nonno ti direbbe “100 di questi giorni”
    Ti dedico questo pensiero di Bill Hicks (Aprile 1988)
    “I need to be reminded where I’m going
    I need to be reminded why I’m here
    I need to be reminded where I come from
    I need to be reminded not to fear”
    ha detto di meglio ma per sesso, droghe, politica e pensieri affini non e’ ora la situazione!!!!

  4. Cosa preferisci come risposta?, il classico “non ci sono più le mezze stagioni” oppure vuoi un refresh dei buoni e vecchi tempi nei quali si stava meglio? Tutto questo non è affatto un buon segno per il futuro di questo paese, il quale ha forti probabilità di rimaner congelato dalle due fazioni in quanto impegnate a disfare ciò che gli appartenenti all’altra hanno fatto a difesa dei propri interessi di fazione piuttosto che a fare negli interessi del paese tutto.

  5. AUGURIII!!!! e se anche a te capita di fare bilanci non sempre positivi(anche se francamente ne dubito)o di farti cogliere dalla malinconia dell’evento, pensa che…the best is yet to come!!
    Se poi per festeggiare, prima o poi, tu tornassi anche in radio…

  6. Tzk! E’ che siamo troppo avanti! Ci diamo un anno in più per abituarci all’idea e alla fine ci siamo così abituati che neppure ce lo ricordiamo più. Io per non subire lo schiaffo del 40esimo ho iniziato addirittura 2 anni prima.. per dire!
    Auguri!

  7. Diciamo che siccome questa sera si tiene qui una piccola festicciola senza pretese ma con un po’ di gente, è probabile (dico probabile) che magari la radio la si accenda un po’ a sorpresa… :)

  8. Auguri. Hai giusto l’età adatta all’immortale battuta di Groucho Marx:
    “Pensa che Mozart, quando aveva la tua età, era già morto da un anno.”

  9. 36

    I numeri della roulette,
    le ciglia della Drosofila,
    i tasti neri del pianoforte,
    le ore della Creazione,
    il numero atomico del Kripton,
    i distretti dell’Albania,
    la radice di milleduecentonovantasei,
    sei al quadrato,
    le nacchere in sogno
    e l’angolo interno del pentacolo.

  10. E meno male che sono 36 e non 37 altrimenti ti beccavi questo:
    • 37 È il numero atomico del rubidio (Rb), un elemento tenero dal colore bianco-argenteo ed appartiene al gruppo dei metalli alcalini.
    • 37 È comunemente considerata la temperatura corporea normale, in gradi centigradi (questa e’ anche l’ideale temperatura per fare sesso!!! Ma attenzionew e’ anche l’ideale temperatura di mobilita’ degli spermatozoi!!!).
    • La rotella della roulette ha trentasette scanalature.
    • È l’unico numero di due cifre che moltiplicato per la somma delle sue cifre dia un prodotto uguale alla somma dei cubi di tali cifre:
    • Nella Smorfia il numero 37 è il monaco.
    • E su quest’ultimo punto eri fregato!!!!!!!!!niente sesso ….tutto al piu’ qualche solitario!!!!!!
    • Quindi meglio drosofila che monaco!!!!!

  11. Io mi sono accorta invece che, quando mi chiedono gli anni – a proposito ma non si dovrebbe omettere di chiedere l’età a una signora??? -, io tendo a rispondere 33, poi mi rendo conto, solo in un secondo momento – giuro – che sono passati tre anni da quando dicevo 33. Si vede che quella è la mia età biologica.
    comunque auguri
    vv
    http://vivianamusumeci.luxgallery.it

Rispondi