Silvioooo, questo blog aspetta a’tteeee…

Silvio Berlusconi nel 1978E’ andata così: lo scorso 16 giugno Luca Sofri, su Wittgenstein, riprende da La Stampa una notizia che ha per autrice Elena Marco, e che getta scompiglio nella blogosfera. Riporto testuale: “Nei giorni scorsi il capo dell’opposizione ha preso appuntamento a Milano con uno dei più importanti ideatori di blog che gravitano attorno alla grande casa madre che fa capo alla sua famiglia, la Mondadori.

Luca interpella lesto il sottoscritto perché sa che, per vie traverse, ho fatto qualcosa per Mondadori tramite l’azienda per cui lavoro (quindi no: non gravito “attorno alla grande casa madre eccetera eccetera”, anche se non vedo alcun motivo per non andarne fieri, se fosse vero).
Io nego, faccio il giuramento del lupetto, mi bacio pure le dita incrociate, e non mi dà soddisfazione perché in fondo non ci credeva nemmeno lui, e già il giuramento del lupetto gli era sembrato eccessivo.

A quel punto un articolo di Zeus News instilla nei lettori il dubbio che a dare lezioni a Berlusconi sia Marco Mazzei. In fondo tutto quadra: lavora in Mondadori; ha un incarico importante; fu tra i primi a sperimentare una piattaforma blog, con il celebre “blog.it”, poi ceduta proprio a Mondadori; ed è uno che si tiene al passo con le novità della rete.

Ma alla fine – di ritorno da un viaggio in aereo alla fine del quale ha scoperto di essere stato prematuramente incluso nell’entourage dell’unto dal Signore – nega anche lui.

Siamo al punto di partenza.
Io punto le mie fish: metà su Frédéric Argazzi, metà su Antonio Cavedoni.

A meno che…, ma no, non ci voglio pensare.

(Visited 2 times, 1 visits today)

17 Comments

  1. Anch’io punterei su qualcuno che lavora per Mondadori dal lato dei libri. Comunque, non si puo’ capire che curiosita’ ha scatenato questa cosa ;-)

  2. quando lo sapremo
    1)lo facciamo fuori
    2)gli chiediamo una percentuale
    3)gli mettiamo una cimice tra i testicoli per spiare quante volte grida “ti amo Silvio, cosi’ sempre di piu'”

  3. Ovviamente per la cimice chiederemo alla sua donna di mettercela, tramite lingua, io non lo tocco, se poi c’e’ qualche amico che si offre…….

  4. secondo me… tutto sto casino è solo fra i bloggher… per un attimo ci s’è sentiti importanti e subito dopo tristi per non essere i “più” importanti e nn esser stati contattati…

  5. Ovviamente per la cimice chiederemo alla sua donna di mettercela tramite lingua io non lo tocco, se poi c’e’ qualche amico che si offre…….

  6. Acqua Acquetta…
    Io lo so ma non lo dico.
    e so anche chi ha mentito
    il mistero è un aggettivo
    che si dice sia giulivo
    in comune han tante c
    e sono tre non del PC

  7. Son cose… dicono anche che Prodi abbia incontrato una nota callista romana. Neri, tu che sei sempre dietro alle notizie importanti, sguinzaglia un po’ il Sofri alla ricerca della misteriosa callista. Ma non vi siete stancati della blogsfera, del ragionameno sul niente, del nulla turbocompresso pubblicato a forma di blog, di sedicenti esperti, della comunicazione che oggigiorno promette (enon mantiene, ambra docet) di mantenere moltitudini di giovani e meno giovani? fuffa, fuffa, fuffa.Pessimismo e fastidio.

    P.S. Silvio non apparirà mai se non sistemi questi maledetti commenti!

  8. Io darei un’occhiata ad un certo blogger linkato proprio oggi da EmmeBi…

  9. Cioè fatemi capire, dopo Grillo, Luttazzi e Facci un’altro comico vuol sfondare nei blog?

Rispondi