25 Comments

  1. Spero che Ilary faccia in modo che la ragazza cresca bella tonica e in forma, perchè se ci salta fuori una buzzicona, con sto nome la vedo davvero grigia.
    E poi, vi immaginate quando la chiameranno??
    “Ahooo, a Chanellleeeeee….ndo stai??”
    ah ah ah ah

  2. Siamo ad un passo dall’apoteosi del trash. Il culmine si sarebbe toccato se e solo se l’avesse chiamata ROMA. Così come avevo sentito fino a qualche giorno fa…

  3. Che palle che ne ho di ‘sti Jerry Buggiani, Ivan Zancanella, Ricky Ambrosi, Sebastian Brambilla, Christian Brognara… oh, ma dove cazzo stiamo?
    Vabbeh che adesso essere grezzi va di moda…

  4. zarathos ha ragione, a me capitò di conoscere un bambino di nome maikol: scritto proprio così (all’epoca lavoravo all’anagrafe, non c’erano dubbi…)

    per non parlare di quei richiami stentorei da giadino pubblico: “Vanessa, spazat ‘che murgaj” (dal romagnolo: Vanessa, pulisciti il moccio”)

  5. totti non la capirebbe.

    comunque non vedo il perchè di tutto questo fermento, sono anni che i burini utilizzano il nome Chanel per le figliuole e nessuno c’ha mai trovato da ridire.

  6. Deborah, Jessicah, Sarah, Erika, Vanessah, Charlotte, Kimberly, Lisahhh, Ambrah, Elettrah… Mark, Samuel, Max… e i più italianizzati Maicol, Cristian, Ierri, Riciard, Laurens, Ilari.
    Dovremmo ricorrere più spesso all’evirazione.

  7. Chanel…bisognerebbe togliere la patria potestà ai coniugi Totti e dare la bambina in affidamento ad una coppia di gay laziali.

  8. In un viaggio africano di qualche anno fa, un gentile papà mi introdusse il suo bellissimo pargoletto da foto Unicef:
    “E questo bel bambino come si chiama?”, e il padre: “Adolf Hitler” (?!!?!! n.d.r.)

  9. Sará che dove vivo io si incontrano Pepsi, Billclinton (tuttoattaccato come nome di battesimo), Levis ed altre curiositá antropologico-culturali; sará che a me Ilary pare tanto una brava ragazza carina e simpatica; sará che saran pure fatti loro…peró devo confessare che Chanel non mi dispiace affatto! Si puó dire, o vengo linciata?! ;-)

  10. Chi la chiama Gennifèr
    Per auspicio da bonazza
    Ma, imprudente, va’ a saper
    Che ti soffre di mappazza

    Chi lo chiama Diego e Armando
    Il campione d’Argentina
    E lo imita, tirando
    non palloni: cocaina

    Altri vollero Vanessa
    Nome austero e molto fine
    La riuscita è compromessa:
    lavorò con le spazzine.

    Un papà volle Riciard
    Tanto basta la pronuncia
    Lo voleva un divo hard
    Fa l’usciere alla Provincia

    Ma ora padre sia il Pupone
    mette un nome profumato
    sai che gran soddisfazione
    quando puzza di sudato

  11. E’ vero che questo nome fa un po’ ridere ma Ilary e’ cosi’ dolce e carina che non riesco a infierire, mi e’ troppo simpatica.

  12. anna, pensavo che avresti continuato il tuo commento con “ma voi riderete per quello che farò”

  13. Ho detto Ilary, non Pippi.Comunque mi e’ simpatica anche Pippi Calzelunghe. Ricordi di gioventu’…

  14. ho letto tutti i post e mi chiedo: scusate ma non vi sembra di esagerare troppo con le offese o con i commenti?Avete alzato un polverono per un nome e scusate se ve lo dico ma penso sia veramente assurdo. Chanel è un nome molto carino sicuramente non lo darei mai a mia figlia ma sinceramente lo preferisco a molti altri nomi che ti segnano veramente la vita alias addolorata, crocifissa e via dicendo. E poi questo accanimento non fa altro che dimostrare purtroppo quanto gli italiani vogliano restare chiusi nelle loro piccolezze…Chanel è un nome, un nome vero e all’estero è usatissimo ma sopratutto normale; ma poi chi da vi da il diritto di giudicare i nomi normali da quelli non? a me piacciono molto i nomi particolari perchè almeno coloro che li portano sono in un certo senso diversi dalla massa. A me Ilary Blasi e Francesco Totti piacciono come coppia e credo fermamente nel loro amore ma cmq sono delle persone e come tali sicuramente hanno sbagliato come tutto il resto del mondo, ma in questo forum mi sembra che si stia mettendo in discussione il nome della bambina solo per attaccare e denigrare i genitori cmq fondamentalmente il nome deve piacere ai genitori e se a loro piaceva per me potevano chiamarla anche cassapanca e nessuno e ripeto nessuno dovrà mai avere il diritto di riderci su!!!
    p.s.e poi anche io ho un nome che non si sente molto in giro: micol e per me è il più bello del mondo

  15. anche a me piace,sapete quante ora daranno il nome alle loro figlie chanel…
    a voglia

Rispondi