11 Comments

  1. bisogna per forza scegliere tra le due porte? io entro in tutte e due, da brava lurker :)

  2. Ma chi sono i provvisti di password su MN, inclusa la folla dei dormienti?
    Mi verrebbe da chiedere di rispondere “presente” ai titolari. Insomma, farei un appello.
    Sul lato spin off (lo chiamerei non fucsia, ma rosa acido optical, il colore del pessimo scenario), è già tutto chiaro.
    Le detentrici di password hanno yna per desinenza. Si attende con ansia il reclutamento di Cettyna, Micyna, Kretyna, Gallyna …
    Belle ingabbiettate.
    Non come dice Vis, magari.
    Ma come tutte le conigliette o topine che proliferano abbondantemente nella blogosfera. Con grande profondità di ragionamento.

  3. Virginia, solo per curiosità, ma l’unità di misura della profondità di pensiero è per caso il tuo commento?
    Se così fosse, da domani, direi che possiamo tranquillamente passare alla fisiognomica, che ne dici?
    Mi domando come sia possibile esprimersi in certi termini basandosi sui nickname di chi scrive e su tre post di un neonato blog. La cosa divertente è che poi, magari, siete le stesse che si lamentano della superficialità di certi uomini.
    Che tristesse.

  4. ma no, ha sbagliato. Voleva firmarsi Virginya e non ce l’ha fatta.
    Vabbuò, Pink c’ha il rosa psichedelico… ma mi pare sia ancora abbastanza vuoto per giudicarlo. Vuoto come il vuoto pneumatico dei commenti letti. che sono poi i soliti con i soliti personaggi: la gallina che fa gné gné, la papera che fa qua qua, il maschietto che fa buuuù…
    e ve lo dice chi ha ricevuto una sfilza di commenti ipertecnici su una ricetta maccheronica. Della serie: mi commentano pure se scrivo boiate.
    :p

  5. Bella vignetta.
    Scusate se passo poco a commentare ma son talmente impegnata al lavoro e a fare sesso che non riesco a collegarmi molto.
    Siete sempre nei mie pensieri.
    Un saluto e buon WE

Rispondi