Questo è un post.

O meglio è il format basico di un post. Poi ne esistono altri, certo, ma questa è la base.
Il format basico in genere dice che Tizio è stronzo, Caio invece è bravo e l’estensore del post in generale la sa lunga, non è mica un ipocrita, lui, sicchè può in prevalenza scagliarsi contro qualcuno o più raramente elogiarlo.
Il post, se possibile, deve contenere almeno un paio di battute pseudo-spiritose.
Ma ciò che conta sono ovviamente i commenti.
Pronti, via.

Va bene, ora basta.

(Visited 34 times, 1 visits today)

21 Comments

  1. Facci adesso riesci anche ad autoinsultarti ? ? ? fantastico, facendo il paragone con un gesto sportivo equivale ad una rabona in rovesciata. . . non si era mai visto/a.

  2. Questo è il mio commento. Ce ne sono tanti come lui ma questo è il mio. Il mio commento è il mio migliore amico. È la mia vita. Io debbo dominarlo come domino la mia vita. Senza di me il mio commento non è niente. Senza il mio commento io sono niente. Debbo saper colpire il lettore. Debbo scrivere del mio nemico meglio del mio nemico che cerca di scrivere di me. Debbo commentare io prima che lui commenti me. E lo farò. Al cospetto di Dio giuro su questo credo. Il mio commento e me stesso siamo i difensori della parola, siamo i dominatori dei nostri nemici, siamo i salvatori della cultura e così sia finché non ci sarà più nemico ma solo pace. Amen

  3. Sempre la solita storia, è una catena…
    il suddito di G.(The Hut) Ferrara ci liquida a sua volta come sudditi.
    Curioso…

  4. questo è un commento che arriva nel momento in cui si è già detto tutto in favore e si è già detto tutto contro il post. Vuole innalzarsi con una buona dialettica e lapidare con distacco tutto il polverone che si è alzato, ridicolizzando il sistema stesso su cui si basa l’idea di blog.

  5. Lascia stare, Neri. Chi è solo un’ ombra può’ vivere unicamente di riflesso. Falli divertire, per stasera. E voi giocate, inutili, falsi poveri mentecatti. Domani sarete di nuovo nel serraglio. A lamentarvi.

  6. Qui vige l’ugualianza, non conta un cazzo nessuno.

    Sergente Fede Hartman sul filone di soldato Broono Palla di lardo.

    (Questo è un commento ad un commento, con citazione).

    Ora vado a provare a fare una rabona in rovesciata. Se mi riesce apro un blog, commento il fatto e chiudo il blog.

  7. …POMPEI?? A VOLTE RITORNANO?? 1700 post??
    fate un esperimento per vedere se pareggiate i conti?? sapete com’è, la semplicità è quella che conta!!

  8. Anche oggi si consuma nel più bieco conformismo il lento e logorante fuoco del nulla…

  9. Il nono commento a partire dal sovrastante non è mio, il decimo sì.
    Se ci riprova, giuro che lo faccio identificare e inquisire d’ufficio.

I commenti sono bloccati.