The Bacchelli Law

Bob Dylan - Articolo 31Cose che si scoprono a notte inoltrata facendo zapping su Sky

C’è un film, “Masked & Anonymous“, in cui, oh!, Bob Dylan recita la parte del protagonista.
La guida elettronica recita: “vecchi successi del cantautore fanno da colonna sonora al film”.
Senonché.

Senonché all’improvviso senti cantare in italiano. Ti dici: ma tu guarda questi adattatori, si sono messi a cercare un brano diverso per l’Italia. Allora cambi l’audio, scegli la lingua originale e, ehi!, gli attori ora parlano inglese, ma sotto c’è ancora chi canta in italiano. E non è una cosa bella. E non è una cosa che ti aspetteresti di sentire in un film con Bob Dylan. Anzi, diciamoci la verità: non è una cosa che vorresti sentire. In assoluto dico.

Perché ci sta, su, che la colonna sonora del film preveda che ad un certo punto uno che ha la voce di Francesco De Gregori, canti una canzone che si intitola “If You See Her Say Hello (Non dirle che non è così)”. Ci sta perché, effettivamente, è Francesco De Gregori.

Quello che ci sta meno è che ad un certo punto – quel punto di cui parlavo prima – si sentano gli Articolo 31 intonare un brano che ha per titolo Come Una Pietra Scalciata. Per la cronaca – e per chi non se ne fosse accorto -, “Come Una Pietra Scalciata” in inglese fa “Like A Rolling Stone”.

E alla fine vieni pure a sapere che li ha persino scelti personalmente, Bob Dylan, gli Articolo 31.

How does it feel? Dimmi come ci sente. How does it feel? A stare sempre da sola. To be on your own. Nè direzione nè casa. With no direction home. Una completa sconosciuta. A complete unknown. Come una pietra scalciata. Like a rolling stone.
Tu vivevi in un mondo a parte fatto di tasche piene e di porte aperte madre insoddisfatta della vita e delle tue spalle coperte non avevi mai lavorato per mangiare lo stesso avevi tutto ciò che si può desiderare, giravi declamandoti infelice a gran voce io ti dicevo che eri fortunata ma non ti davi pace il tuo dramma era scoprire chi eri ma quello è il dramma di ogni uomo ed è più facile soffermarvici sopra a stomaco pieno non immaginavi quanto scotta e quanto è dura portarsi a casa la pagnotta ora lo sai dopo che il papi ha fatto bancarotta…
(Articolo 31, “Come Una Pietra Scalciata”)
(Visited 10 times, 1 visits today)

12 Comments

  1. Dottori, la versione di DeGregori di If you see her… non e’ male. E’ molto simile all’originale.
    Per quanto riguarda Like a rolling stones, oltre agli articolo 31 (il cui testo non mi sembra male) e’ stata tradotta anche da Mogol (nei favolosi anni 60) titolo: Come una pietra che rotola.
    Sempre opera di Mogol: Mr Tamburino e La risposta (e’ caduta nel vento). Lascio a voi dottori indovinare che canzoni siano.

  2. Dylan non è nuovo a scelte agghiaccianti. Parecchio tempo fa ero andato a vederlo all’allora Palatrussardi e prima di lui aveva aperto tale Marcello Pieri, quello di “Se fai l’amore come cammini”, pare scelto da lui personalmente. Comunque il testo degli Articolo 31 in effetti non è malaccio, sempre meglio delle traduzioni di Tito Schipa Jr.

  3. Anche se a rileggere: “lo stesso avevi tutto ciò che si può desiderare”, “soffermarvici sopra”. Brrr…

  4. Embè?
    Lo sanno tutti che Dylan è “andato” perlomeno dal 1975. Il grande genio nonchè responsabile del 50% della musica odierna, dopo non ha prodotto alcunchè di epocale.
    Solo una interminabile serie di cazzate.

  5. mT, sciacquati la bocca prima di dire il nome di Dylan. Basterebbe “Oh Mercy”, che tu non conosci, per smentire il luogo comune che citi.

  6. Stavo per mettere nel microonde la solita pizza notturna…..
    con “come una pietra scalciata” addio fame, addio tutto, forse.

    Neri, non è che il magico dreambox è riuscito a catturare questa pataccata?

  7. Certe cose bisognerebbe tenerle per sè, in gran segreto, come l’ inesistenza di Babbo Natale, dimodochè le persone possano continuare a sognare. No, non si fa così. E’ un colpo gobbo.

  8. beh intanto il dylan è uno che ha il coraggio di fare film veramente brutti…e questo non è mica il primo. Inoltre la caduta di stile è de gregori, mica gli articolo 31 (a proposito: state seguendo il suo programma radiofonico/tematico? il bob è uno che ha fiuto anche se i riflessi non sono più quelli di un tempo..secondo me ce li ritroviamo, gli art. .. )

Rispondi