SecondaMacchia

SecondaMacchia

  • Senti, ci servono un po’ di persone sveglie che conoscano la rete. Tu hai in mente qualcuno adatto?
  • Beh, sì… ma – per dire – potremmo mettere un annuncio su Macchianera, così tanto per vedere l’effetto che fa.
  • Andata!
  • Però… cerchiamo gente un po’ fuori dagli schemi. Magari, dal momento che appare su un blog, dovremmo mettere giù un annuncio meno formale di come si fa di solito.
  • Sai cosa? Ne buttiamo giù uno normale, e poi lo traduciamo in lingua corrente.

ANNUNCIO TIPICO TRADUZIONE
Azienda leader nell’ideazione, nello sviluppo e nella produzione di progetti cross-media ed interattivi… Siccome questo è un annuncio alquanto informale, non possiamo dirti chi siamo. Però se provi a fare due più due non è difficile arrivarci.
…ricerca Redattori e Community Manager per la sua sede di Milano. Il lavoro – ci spiace per tutti quelli che non sono nei paraggi o non possono raggiungerla senza particolari impedimenti – è a Milano. Ti diciamo subito che, no, non prevediamo telelavoro: è richiesta la presenza di persona perché gran parte del compito sta proprio nell’interazione con le altre persone che si dedicheranno al progetto.
I candidati avranno il compito di ricercare, selezionare ed elaborare testi e news da pubblicare all’interno di spazi redazionali web ad alta visibilità e contribuiranno alla gestione di un Social Network attraverso attività di animazione e moderazione/validazione dei contenuti. Ti verrà chiesto di ricercare o produrre contenuti. Ma tranquillo: siccome lo fanno già bene loro, non ci siamo messi in testa di creare Flickr. E nemmeno il nuovo YouTube. O il nuovo Technorati. O di rifare Digg.
Si ricercano candidati giovani (max 27 anni) e motivati, laureati in materie umanistiche o scienze della comunicazione. No, a noi non interessa particolarmente qual è il tuo titolo di studio o se ne possiedi uno. Ci impressiona molto di più, per esempio, il fatto che tu gestisca un tuo blog, sappia usare Photoshop, scrivere html utilizzando editor di testo, maneggiare i fogli di stile, cercare e trovare velocemente un’informazione. Se ti diciamo “Ajax” e tu non ci rispondi che è un detersivo, sei già sulla buona strada paer essere il nostro uomo (o la nostra donna).
Sono necessarie ottime doti e passione per la scrittura, creatività, buon inglese scritto/parlato, elevata conoscenza di internet e degli strumenti delle Community Web. Si tratta di conoscere molto bene l’inglese, saper scrivere in modo creativo azzeccando la corretta punteggiatura e, più in generale, capire che se c’è la chiocciola in mezzo non si tratta dell’indirizzo di un sito. No, non è vero: chiediamo molto di più, ma queste tre cose sono già un punto di partenza.
Completano il profilo la conoscenza del pacchetto Office e dei principali programmi di editing foto e video. Sia chiaro che per noi, invece, saper maneggiare documenti Word e Excel non è affatto un requisito preferenziale. Nel senso che dovrebbe saperlo fare chiunque. Quindi lo diamo per assodato. La conoscenza di un qualsiasi software estraneo al mondo Microsoft – e ci riferiemo in particolare a Flash e ai pacchetti Adobe in generale -, quella sì che la valutiamo parecchio. Se sapete usare anche PowerPoint, tranquilli: non lo diciamo a nessuno.
I candidati saranno inseriti con responsabilità diverse in funzione all’esperienza e al livello di professionalità dimostrato. Quelli bravi guadagnano di più. Quelli meno bravi o, semplicemente, con meno esperienza, guadagneranno di meno, ma potranno imparare e, col tempo, guadagnare tanto quanto quelli bravi. Invece di fare come gli altri, che dicono trattarsi di un profilo “junior”, preferiamo metterla giù così: quelli troppo bravi che sparano altissimo ci piacerebbero un sacco ma per il momento non ci interessano. Ai prodigi già accreditati preferiamo i talenti futuri.
Vi invitiamo ad inviarci il vostro curriculum vitae, indicando il riferimento della posizione di vostro interesse nell’oggetto del messaggio… Mandateci informazioni su di voi (anche qui: vince la creatività) via e-mail, limitando il più possibile gli allegati (va bene, il CV già pronto in Word può passare, ma niente di più pesante: se avete lavori che volete farci vedere metteteli sul web e mandateci l’indirizzo).
…allegando il consenso al trattamento dei dati personali. …e non dimenticate di specificare quella cosa piuttosto ovvia che prevede che se vi troviamo interessanti possiamo contattarvi.

L’email per proporvi è .

(*) il presente annuncio non riguarda attività o progetti
direttamente o indirettamente legati al blog Macchianera.

(Visited 10 times, 1 visits today)

28 Comments

  1. Ci voleva pure l’esegesi sociologica di Alberoni, che così si copriva tutto il target.
    Peccato per la “richiesa presenza nello zoo metropolitano” (tradotto: location), perché qui – tra un biagismo e l’altro – non si finisce mai di cercare.

    Avanti il prossimo…

  2. Ci posso provare pure io a fare una traduzione?

    L’originale:
    “Si ricercano candidati giovani (max 27 anni) e motivati, laureati in materie umanistiche o scienze della comunicazione.”

    La traduzione:
    “Cerchiamo persone con un massimo di 27 anni così possiamo inserirli con un contratto di apprendistato ed ottenere i relativi sgravi fiscali e contributivi”

    Sono stato bravo?

    Non c’è niente di male, intendiamoci, solo che se è così basterebbe specificarlo; e se non è così, e se io mi sbaglio, l’annuncio è illegale perché gli annunci di lavoro non possono porre limiti arbitrari di età, a meno di giustificati motivi (e la formazione/apprendistato *è* uno di questi).

  3. Attento Gianluca, che arrivano gli ispettori del lavoro (quattro gatti, in Italia, ma non importa).

  4. MR: deve essere un po’ che non scorri annunci di lavoro, altrimenti non ci avresti fatto nemmeno caso alla questione dell’età. Scrivono delle cose che “max 27 anni” è una bazzecola.
    Con questo non voglio dire che tu non abbia ragione, solo che il panorama è molto ma molto più desolante di quello che sembrerebbe a partuire da questo annuncio.

  5. Joe, anche se (fortunatamente e per il momento) non ne ho bisogno, gli annunci li guardo e le schifezze le vedo, ahime… Il problema è che in questo caso mi ha dato fastidio il tono simpatico-scanzonato-fico quando poi sotto quest’annuncio ci sono le solite gabole di (quasi) qualsiasi imprenditore italiota.

  6. Non ho l’età, ma una gran faccia tosta, sì!!!…
    Io vi ho mandato comunque il cv, semmai vi farete due risate!:o))))))))))))

    besos

  7. Gentili Signori,
    dal momento che rispondo perfettamente al profilo da Voi ricercato, che bramo un lavoro quanto la depilazione definitiva, che da poco sono sulla piazza di Milano (in attesa di poter pagare l’affitto di un tetto), che più creativo di me può esserlo soltanto il monsignor Milingo e che sono anche un bel pezzo di gnocca, credete di poter chiudere un occhio sull’età anagrafica, superiore di qualche “manciata di mesi” a quella da Voi richiesta?

  8. Curiosità: ma la convinzione che “l’interazione con le altre persone che si dedicheranno al progetto” non sia possibile per via telematica, da quale tipo di ragionamento (o esperienza) discende?

    Ma sì, continuiamo a fare i lemmings in tangenziale ancora per qualche anno, dai.

  9. Ehi lo so, Ajax non è un detersivo ma è la squadra di calcio di Amsterdam…. ho vinto quaccheccosa?

  10. Brava Selvaggia! Sei assunta…….. aehmm no, mi spiace ma non rientri con l’età :-)
    Ma Dania crede di essere figa per davvero? Questi sono i misteri.

  11. certo che le offerte di lavoro in Italia fanno ridere. A Gianlù, ne conosco di giovani con quei requisiti ma stanno lavorando, tutti, per i cazzi loro. Aspettano mica un contratto cocococococodè per sbarcare il lunario. Se volete personale QUALIFICATO lo dovete-da-pagà come si deve altro che:
    “Ai prodigi già accreditati preferiamo i talenti futuri.”

  12. Caro Fox,
    quando ci si propone per un lavoro, (qualunque esso sia) si cerca di tirare l’acqua al proprio mulino.
    Le tue competenze diventano le migliori, le tue esperienze di lavoro impareggiabili, la tua capacità di lavorare in team fantastica, la tua abilità nel problem solving imbattibile. Stesso dicasi per il tuo aspetto fisico.

    Poi certo, se si è privi d’ironia, difficilmente la si potrà fingere.

    Che poi tu creda di essere spiritoso, questo è il mistero.

  13. Gentile Morosita,
    mostrare solo le chiappe??
    Mi divertono le accuse creative, soprattutto quando sono infondate e pregne di livore.
    Il mio blog è strapieno di foto e -TA DA – video con la mia faccia (ok, come il culo, ma pur sempre faccia).
    Inoltre credo di aver spammato con i miei lineamenti, cosce, piedi, orecchie, mani, ecc. ecc. mezza blogsfera.
    Passi darmi dell’esibizionista e anche dirmi che non sono una top model, ma da qui a accusarmi di mostrare solo il culo…
    Di te, al contrario, non vidi nulla.

    Cordiali saluti

  14. ehi,qui c’è qualcuno che ruba!che fine hanno fatto gli altri post?Insomma quelli post chiappe daniche?Il tempo sembra essersi fermato lì, alla solenne data del 15 c.m.

  15. Dania, perchè accadono simili misfatti? Tu che sei piu anziana di me (in senso bloghifero) me lo spieghi?
    Si lodavano(non è vero!) le beltà posteriori tue e non solo e con l’ausilio del sommo Poeta, per giunta..roba da matti…massa di incompetenti

Rispondi