Primi effetti di Pinochet nell’aldilà: desaparecido Gesù!

L’ex dittatore cileno ha perso le penne ma non il vizio: a poche ore dal suo arrivo, molti simpatizzanti celesti di sinistra, sospettati di voler instaurare un regime comunista in Paradiso, mancano misteriosamente all’appello.
Oltre al celebre rivoluzionario di Nazaret e a suo cugino, il noto hippy sovversivo Giovanni Battista, risultano scomparsi il monaco anticapitalista Francesco d’Assisi e la grintosa pasionaria Maria Maddalena.
La Madonna in lacrime sfila mostrando la foto del figlio: “Erano quasi duemila anni che non svolgeva più attività politica, perché accanirsi contro di lui?
Mentre centinaia di beati dissidenti chiedono asilo all’Inferno, infuriano gli scontri fra gli angeli fedeli al governo legittimo, e quelli che sostengono Pinochet, i sanguinari “cherubineros”.

(tutti i testi di Lia Celi sono su Bendix)


(Visited 5 times, 1 visits today)

15 Comments

  1. Posto che il Paradiso è già comunista e c’è poco da fare, “i sanguinari cherubineros” è una chiosa lodevole.

    A margine: tu guarda questi della Teologia della Liberazione (unico vento d’aria fresca del cattolicesimo) che ti inventano: il celebre rivoluzionario di Treviri, il celebre rivoluzionario di Nazaret, il celebre rivoluzionario di Caracas ed il celebre rivoluzionario di Rosario tutti assieme.

    http://tinyurl.com/yju4oa

  2. Com’è che qui nessuno commenta robe tipo “smettila, vergogna, un po’ di rispetto per i morti!”… secondo me, almeno per coerenza, ci stava :)

  3. Eh sì, ma cazzo, un po’ di rispetto per i morti…!

    Bon, basta, ho fatto io, così nessuno poi viene a dire che bisogna portare rispetto per tutti i morti (Fallaci e Pinochet compresi)…

    E vaffanculo, và…

  4. “La Madonna in lacrime sfila mostrando la foto del figlio: “Erano quasi duemila anni che non svolgeva più attività politica, perché accanirsi contro di lui?””

    Ahaha. Battuta storica; semplice e chiara, ma storica.

  5. perchè non dovrebbe andare in Paradiso?
    Ha ricevuto più volte l’estrema unzione, preti e vescovi pregano per lui ha fatto fuori un bel po’ di comunisti anticlericali e poi non dimentichiamo che lì può contare su buone conoscenze come Giovanni Paolo II.

  6. In effetti, perchè uno non dovrebbe pensare che il paradiso non possa essere gestito con gli stessi criteri con cui viene gestita la chiesa in terra ?
    Cioè, per pensare ad un paradiso del genere tocca esser quantomeno atei…

  7. Penso che in paradiso non ci sia arrivato e non ci arriverà, come non ci arriveranno tanti uomini di chiesa che in vita hanno fatto del male al prossimo.

    Per quello che riguarda “rispetto per i morti” dico semplicemente che il rispetto si guadagna giorno per giono; troppo comodo uccidere 100.000 cileni rivoltosi e poi dire poveretto rispettatelo perchè ora è morto! Morto un cazzo era e resterà per sempre un delinquente!!!!!!!!!!!e all’inferno!!!!

Rispondi