musikCube

musikcube-2.gifNon so se già sia stato segnalato, ma downloadblog – punto di riferimento per queste cose – non ne ha scritto: musikCube merita a prescindere una doppia segnalazione.
Se ne parla come eccellente alternativa a iTunes, e per quello che posso capirne è un’eccellente alternativa a iTunes. Mancano quelle caratteristiche che suggeriscono d’usare comunque iTunes, vero, ma la comunità è attiva e pare si stia pensando ad un plugin per iPod. Magari mi sbaglio e non vedo i difetti: ma sembra un’eccellente alternativa a iTunes.

(Visited 4 times, 1 visits today)

15 Comments

  1. Non so…
    Certo alcuni lo considerano un’eccellente alternativa a iTunes.
    E, non mi ricordo dove, ho letto che sarebbe un’eccellente alternativa a iTunes.
    Io mi farei convincese solo se fosse un’eccellente alternativa a iTunes, però.

  2. Non capisco come mai sto programma abbia sollevato un tale polverone in sti due giorni (l’ho visto citato in quasi tutte le testate che mi diletto a leggere la mattina invece di lavorare), comunque, regalo i miei due cents. Il programma e’ vero non sembra malvagio, in ogni caso se proprio cercate l’alternativa free a iTunes consiglierei di googlare Yamipod. Free, multipiattaforma, gestisce tutti gli ipod, importa ed esporta i brani da e verso il pc, credo rippi anche i cd, dispone di funzionalita’ come la ricerca dei files perduti, ha un’interfaccia simile a iTunes, e consiste di un solo eseguibile. Questo vuol dire che potete schiaffarlo bellamente su una cartella dell’iPod e accedere alla vostra musica da qualunque pc, win mac o linux.

  3. Non capisco come mai sto programma abbia sollevato un tale polverone in sti due giorni (l’ho visto citato in quasi tutte le testate che mi diletto a leggere la mattina invece di lavorare), comunque, regalo i miei due cents. Il programma e’ vero non sembra malvagio, in ogni caso se proprio cercate l’alternativa free a iTunes consiglierei di googlare Yamipod. Free, multipiattaforma, gestisce tutti gli ipod, importa ed esporta i brani da e verso il pc, credo rippi anche i cd, dispone di funzionalita’ come la ricerca dei files perduti, ha un’interfaccia simile a iTunes, e consiste di un solo eseguibile. Questo vuol dire che potete schiaffarlo bellamente su una cartella dell’iPod e accedere alla vostra musica da qualunque pc, win mac o linux.

  4. Altra alternativa non open source ma comunque free e’ MediaMonkey. Ottimo specie nel caso abbiate tonnellate di file da gestire e tags da rinominare, permette di aggiornare gli ID3 dal nome del file o da siti come Amazon.com, scarica anche l’artwork e viceversa permette di organizzare la struttura delle cartelle in base ai tag ID3. Contiene pure un plugin per iPod che permette di tenere sincronizzata la collezione musicale.

  5. Scrivo qui, alla cavolo come sempre, perchè cerco qualcuno che GRATUITAMENTE mi aiuti a creare il logo della mia nuova società PLeaSe.com che si occupa di un sacco di cose, ma in futuro principalmente eventi e ricettività. Mi piace la forma quadrata e mi dicono che con la comunicazione lega: siete interessati? Scrivetemi alla mia e-mail p6.laura@virgilio.it. Vabbè, non è proprio gratis, offro una cena.

  6. Questo post é un capolavoro surrealista!
    Prima Diego scrive 4 volte la parola “iTunes” e 3 volte la parola “alternativa”, e sembrerebbe che non si sia accorto del perché gli si continui a chiedere “eccellente alternativa a cosa ?”.
    Poi arriva Laura2 che chiede uno studio di un logo gratis e aggiunge una fantastica frase che sembra uscita da un film “Mi piace la forma quadrata e mi dicono che con la comunicazione lega”.
    Vi amo! Buona Natale a tutti !

Rispondi