47 Comments

  1. ma come ci sei arrivato?
    l’ho trovato anche io stamattina…facendo questo percorso: tra i nuovi commenti c’era qualcuno che aveva commentato un vecchio post di neri su michele serra, ho messo mario prete su google perchè non sapevo chi fosse e ho trovato quella pagina

  2. Pure il capo ce ne ha parecchi. Aveva detto che voleva scannerizzarli.
    Che ne dici di fare la cernita di chi ha quali numeri e poi di fare un opera omnia, da mettere su Google books? Io devo fare un salto a casa, perchè penso che siano stati cantinizzati.
    Oppure un sabato notte della Radio, ci potremmo beccare tutti a Milano dal Neri a piangere leggendo i vecchi numeri di Cuore…

  3. ahhh, bellissimi tempi. Anch’io conservo ancora tutti i numeri di Cuore che uscivano all’epoca: cose geniali. Un altro splendido titolo dell’epoca era ‘Pietro Gambadilegno: Con il Psi ho chiuso!”

  4. Un altro mitico era “Pensiero Stupendo” con il cinghialone dietro le sbarre, e in basso “Pensiero Stupendino”, col figlio nella stessa posa…

  5. Conoscevo pure io quel sito però mi pare di capire che non è completo.
    Perchè non farne uno completo online? Magari in stile wiki.

  6. Io li ho tutti. Andrebbero tramandari ai posteri (e avevo anche gli ultimi in PDF ma, porcaccia puttana, non li trovo più). Il problema è: il tempo di scannerizzarli?

  7. Neri, organizza un Sabato Notte della radio con un po’ d’anticipo, così vengo io e magari anche Mauro.
    Dopo ci dividiamo il compito di scannerizzarli in tre persone.
    33, 33, 33.. :-)

  8. Beh allora mi ci metto pure io. il titolo più bello per me è stato: “Piove Opposizione ladra”

  9. nella mia mente resterà per sempre il titolo VIZZINI!
    ricordo interventi della gialappa’s band in alcuni numeri, poi alcune genialiate di fazio (fabio, non antonio ;)).
    pere un periodo c’è stato anche un geniale “angolo del dietrologo”.
    ho un groppo in gola, scusatemi…

  10. Neri, questa è storia, la nostra storia. È nostro dovere morale intervenire!
    Ddai, organizziamo ‘sto Sabato Notte in radio dedicato a Cuore e dividiamoci il lavoro!!

  11. io la ricordo benissimo
    questa prima pagina è storica !!

    e bisogna anche dire che uscì ben prima
    che si scatenasse tangentopoli….

  12. :-) Beh, premetto che noi reduci di quella stagione “felice” siamo in contatto per vederci, in occasione del decennale della chiusura. Non so se lo avete evocato consapevolmente, ma Cuore chiuse nel week-end dei morti del 1996, un decennio fa preciso. Sto preparando una piccola memoria di quegli ultimi giorni, intanto, tutto quello che sto tirando fuori dagli archivi lo sto mettendo qui: http://www.flickr.com/groups/62291457@N00/

  13. Robe’, è stato un caso! Poi ieri, andando a spulciare, mi sono accorto che era il decennale.
    Un’altra delle mie, dopo la notte delle elezioni e la previsione sui mondiali di calcio.. :-)

  14. Ah ah ah, Bonvi e io li avevamo tutti, lui se li andava a prendere in via Barberia (spesso incazzandosi con Serra!): ne conservo ancora preziosi ritagli scelti, ma sicuramente R:ob e la Lia li hanno al completo! Rammento quello sul Dunaraduno, geniale… e poi sull’uscita della nuova fiat 500 (che avevano rivisto, riducendola progressivamente, in versione 400, 300, 200 e 100: quest’ultima era omologata per un malleolo e un pettine, mentre la 200 per un nano e un pettine…:o)))

    E le mitiche rubriche:
    “Botteghe oscure: fotografa anche tu il negozio con l’insegna + idiota…” (e qui… il “Guglielmo Hotel” mi face spanciare…:o))))
    “Vergogniamoci per loro” (collezione di frasi indegne proferite da illustri esponenti della cultura e/o politica)
    “Il mio culo per un voto”, campagne elettorali dei trombati
    “Mai più senza” (seguiva raccolta di articoli inverosimili, venduti veramente, quali raccoglicacca di cane di design in palissandro istoriato o le scimmie di mare, chi se le ricorda?)
    … e la trascrizione delle prime conversazioni telefoniche su Tacs (veramente burine), colte illegalmente con uno scanner, grazie al quale intercettavano di tutto…

    bei tempi!:o))
    Mi offro volontaria per lo scanner…
    besos

  15. Una volta chiesi a mia madre di passare dal giornalaio al posto mio, per comprare il numero di quella settimana. Al ritorno mi rimpoverò di essersi sentita in imbarazzo davanti a tutti, quando il giornalaio prese la copia e gliela sbandierò davanti. Titolo, a caratteri cubitali: “IL CAZZO, FINALMENTE UN COLPEVOLE”.

  16. naaaa, non ricordo benissimo (ero un bimbo al tempo) percui “corigetemi se sbalio”, ma il genio puro fu raggiunto con “Hanno la faccia come il culo”, quando un governo dicci’ (mi pare Andreotti) in piena tempesta politica negava ci fossero difficolta’. La settimana dopo, per uscire dalla crisi, provarono con un minirimpasto, in cui scambiarono tra di loro alcuni ministri, senza cambiarne veramente nessuno, e Cuore ripubblico’ il titolo: “Hanno la faccia come il culo 2 – loro fanno lo stesso governo e noi facciamo lo stesso titolo”. Il guizzo brillante del genio! Ancor’oggi quando ci penso rido come un matto.

  17. “Cuore” è storia da tramandare in un’epoca di senza-cuore.Anche se oggi cuore è diluite in mille fiumi di umorismo e satira intelligente in radio poca Tv e più di tutto i blog – come il Macchianera qui presente – che sono i veri figli di Cuore.Purtroppo se abbiamo mille inserti possibili, non abbiamo più una testata seria in cui inserirsi. ma forse è meglio così.

    Lasciatemi allora anche un mezzo-OT ripensando ai miei 14 anni spesi leggendo “Il Male”. ricordo il divertimento di noi pischelli appoggiati al cancello della parrocchia all’uscita della messa domenicale, con in mano il numero del Male “finto-Paese Sera” e il suo titolone su “Tognazzi capo delle BR”….mitico.

  18. A parte il fatto che mi viene una nostalgia maledetta ricordando i bei tempi… se servisse un contributo, la mia personale collezione di Cuore è di là nell’armadio mentre il mio scanner è qua sulla scrivania.

    Unendo le forze magari ce la facciamo a tramandare ai posteri !

  19. Cuore? E Cuore sia.

    E chi se ne frega

    “Bonvi e io li avevamo tutti, lui se li andava a prendere in via Barberia (spesso incazzandosi con Serra!)” (Anvedichejedi, commento al blog “Macchianera”)

  20. Trovo di cattivo gusto quella copertina di “cuore” come tutti gli squadristi che hanno applaudito a queste come alle altre vergogne italiane.
    Al popolo piace tanto generalizzare e sparare nel mucchio, spesso dimenticando che è contro se stesso che spara.
    Ridicoli. Gli Italiani. Ridicoli.

  21. trovo geniale la rubrica botteghe oscure.
    ma perchè non farla rivivere in rete?
    per questo ho aperto il blog
    bottegheoscure.blogspot.com
    partecipate nemerosi

  22. Facci a Annozero…
    finalmente uno scontro con Travaglio…
    torna coi bozzi…
    altro che sfrociato con la motocicletta…
    voglio vedere ora che torna a scrivere su sto forum…
    NERI!!! gli hai dato la vasellina?

  23. Gianluca rendici la vita più semplice: dicci qual’è il numero in cui ti hanno fotografato in veste di baricco, così non devo spulciare tutto il sito per trovarti!

  24. sto ascoltando su radio2 “vasco de gama” con vergassola e riondino, ospite un tale (?) perini, con cui riondino sta rievocando i tempi (e soprattutto, a quanto pare, la goliardia satirica) dei tempi del “male”, di “cuore”, “tango” ecc…
    io nn ho vissuto, o meglio seguito, il periodo… ma se penso a cosa (non) c’e’ oggi… mi viene una tristezza e un senso di vuoto tremendi

  25. secondo me il titolo migliore rimane il mitico titolone del numero 10 (8 aprile ’91).
    Ah quanti ricordi…

    Grazie!

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Homepage
  2. pretpersonnelmeilleurtaux

Rispondi