10 Comments

  1. Siamo ai crimini di guerra (con annessa tregua annunciata per investigazioni, poi rimangiata, cosiccome la promessa sull’attivazione dei corridori umanitari – mi preme ricordare), ma M. è turbato di non trovare la par condicio nelle vignette. Quindi tacciamo e lasciamo a Tsahal di terminare il lavoro indisturbato (fino a quando? se lo chiedeva perfino D’Alema ieri).

  2. Anto’, non c’hai capito un cazzo, si parlava di certezze da una parte e dall’altra, non di vignette, ma che te lo dico affa’, lasciamo stare

  3. Abbiamo finito con la propaganda pro-Israele?
    Oppure abbiamo finito di insultarci a vicenda?

    Abbiamo finito di tirare bombe?

    A quanto pare ci vorrebbe proprio una tregua, da ambo le parti..

  4. a proposito di scudi umani…
    comoda giustificazione, alla quale io do credibilità quasi zero, per continuare a bombardare….”Oh, ma la colpa dei morti civili non è mia che rado al suolo il Libano ma di quegli scemi degli hezbollah che, avendo ormai il consenso di gran parte del paese, governo, popolazione, comunità religiose cristiane e musulmane, rischiano di vederseli rivoltare contro utilizzando civili come scudi!”….ridicolo e “beato” chi ci crede!
    Perchè uno dei “bei” risultati di quest’attacco sproporzionato è stato quello di far aumentare il consenso ad hezbollah…Chissà se non era proprio questo uno degli obiettivi nascosti dell’amminisrazione israeliana? A loro non bastava neutralizzare l’ala armata di hezbollah sostenendo il governo libanese, vogliono il potere in quell’area…
    http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idpa=&idc=138&ida=&idt=&idart=5869

    Israeli Soldiers use civilians as Human Shields in Beit Hanun

    I soldati israeliani usano civili come scudi umani nel nord della striscia di Gaza, lo riferisce il sito B’Tselem http://www.btselem.org/english/Human_Shields/20060720_Human_Shields_in_Beit_Hanun.asp

    o gli scudi umani non sono tutti uguali? Come posso fidarmi delle parole di chi rimprovera agli altri per giustificare le proprie azioni quello che poi fa lui stesso?

  5. La comunità internazionale per prima non ha fatto UN CAZZO in questa direzione, Farida, si guarda bene anche solo dal nominare certi paesi dell’area. Di fatto li favorosce, li aiuta, devo quindi pensare che siano obiettivi nascosti dell’ONU? Adesso è colpa di Israele che non vuole farsi sparare missili sui centri abitati.
    Ma poi i tanti indignati per la risposta di Israele, che cazzo hanno fatto, scritto, detto prima che saltasse tutto? C’è stata mai una manifestazione contro l’occupazione del Libano paragonabile a tutto il casino fatto sull’Iraq?

  6. Farida, non mi interessa chi usa gli scudi umani, però le tue parole a proposito mi sembrano molto faziose (nel migliore dei casi) o ciniche e spregevoli (nel peggiore).

    Se tu fossi un capo di stato, e sai che una potenza straniera sta per bombardare, chesso’, un’installazione militare nel bel mezzo di una città, non è tuo dovere far sfollare la gente che rischia di farsi massacrare dalle bombe? Oppure ritieni che il buon capo di stato non debba far niente, usando quelle persone come scudi umani, sfruttando anzi cinicamente il futuro massacro per giocare il ruolo di vittima in base al ragionamento idiota “io ho X morti più di te, quindi sei tu il cattivo?”.

Rispondi