12 Comments

  1. Qulacuno dica ai giornalisti delle reti nazionali che continuare con stò “principe” mentre intervistano on phone il figlio infastidisce un pò noi cittadini repubblicani…

  2. Un Re fatto proprio come quelli di una volta, che ora non li fanno più….brutto, sporco e cattivo, cattivissimo!! Allez!

  3. Stanno saltando fuori intercettazioni telefoniche dove il nostro Re sembra essere coinvolto nel più basso e classico giro di puttane.
    Questo dopo il l’indignato coro di politici italiani che si sono sbracati per esprimere la loro solidarietà al nostro Re. Si vede che frequentavano lo stesso giro di “bambine”.

    La cosa più divertente è il portavoce di Fini che le puttane le riceveva direttamente alla Farnesina. Dopo Meoni che offriva trapianti di capelli agli arbitri a favore del Milan, e il pusher che spaccia negli uffici al ministero al governo Berlusconi mancava solo questo.

  4. Da sardo volevo dire a Vittorio Emanuele Alberto Carlo Teodoro Umberto Bonifacio Amedeo Damiano Bernardino Gennaro Maria di Savoia che la mia igiene personale è più che soddisfacente.
    E così spero della sua in queste ore, la letteratura carceraria ha capitoli interi dedicati agli incontri nelle docce.

  5. Il Marchese del Grillo

    Arrestato il Re. Adesso, come sempre, parte la gara tra chi sputa e chi garantisce. Io dico solamente che ciò di cui il Savoia è accusato mi pare

  6. “I giudici hanno l’arresto facile?”
    Sonfaggio che sarà proposto da Piroso sul suo TGLa7 (CDR del quale insorge).
    Mio personale sondaggio:
    Ci occupiamo delle azioni dei giudici solo quando toccano lor signori?

  7. ci preocupa la Gregoracci che non ha piu contratti televisivi adesso? Forse lascera il posto a chi non passa per i sofa della Farnesina.

    E la sorella di Vittorio Emanuele che chiede che suo fratello abdichi? Abdicare da cosa? Non mi sembra che sia ancora re.

Rispondi