La maestrina dalla penna invisibile

La Penna MagicaNon tanto questa (che, modestamente, avevo già inventato intorno al 1985, e ho forti sospetti di non essere stato neanche il primo), ma questa, ai tempi della scuola, avrebbe riscosso maggiore interesse persino di una che ti facesse toccare le tette.
(Dal sito “PennaMagica” – cito testuale – “sistemi per copiare senza farsi sgamare”).

(Visited 6 times, 1 visits today)

2 Comments

Rispondi