E finiamola lì

Che ci sia rilevanza penale o no, è sicuramente una botta molto forte per il calcio. Per i tifosi, per la squadra coinvolta e per gli arbitri. C’è soprattutto una questione in sottofondo che riguarda lo stile di un gruppo; che in fondo è molto più importante delle partite amichevoli in sè. Riguarda il modo con cui poi dopo noi ci si possa sfottere e il modo in cui cittadini diversi possano sentirsi sempre ultimi e defraudati.
Io la butto lì, ma magari sarebbe già tanto prendere tre esempi, tre capi espiatori, e fare un colpo da teatro. A me viene in mente subito di quel gol di Turone, su cui si è scritto e discusso tanto. Quel gol che avrebbe dato lo scudetto alla maggica nel 1980. Oppure non riesco a dimenticarmi il pianto della mia amica fiorentina per quel rigore dato segnato da Brady; pianse a dirotto per ore e dovette alla fine asciugarsi le lagrime con le mutandine.
E per finire quei 90 secondi di San Siro, col rigore negato a Ronaldo. Anche lì pianti, anche lì tentativi inutili di consolare.

La finisco qui consigliandovi cosa dovreste fare, cari dirigenti: ridate quei tre scudetti indietro, e ne uscirete alla grande.

(Visited 9 times, 1 visits today)

27 Comments

  1. Come no. Richiesta scellerata. Uno scudetto vinto per un rigore non dato all’Inter. Che arroganza.

  2. beh, mettiamola così: senza il rigore segnato da Brady la tua amica difficilmente si sarebbe tolta le mutandine…

  3. Ma credete davvero che sia solo la Juve a fare certi giochetti?
    :)
    Avrei un ponte da vendervi…..

  4. Il fallo che provocò il rigore di Brady fu uno dei più indiscutibili della storia: tiro a colpo sicuro di Fanna, palla che sta entrando e difensore del Catanzaro che blocca la palla con le mani sulla linea di porta.
    La tua amica pianse per una sconfitta, non per un’ingiustizia.
    Il fuorigioco di Turone fu dubbio, ma le immagini non provarono nulla.

  5. Ma finiamola! Moggi è solo la punto dell’airbag.
    Sotto di lui ci sono moltissimi altri 15, tutti assatanati come e peggio di lui. Curioso vedere se fossero zompate fuori anche le intercettazioni sensi-arbitri-rolex, se ci fosse stata la stessa pompatura a calcestruzzo dello sterco.
    Quando l’Italia fu ingasata fuori in Giappone si diede la colpa a Moreno, e dunque implicitamente (azz, altro che implicitamente!) a Carraro, perché non aveva “peso politico nella fifa”…Quale sarebbe stata una dimostrazione di tale peso? beh, chiamare qualcuno pe far si che ci fossero per l’Italia arbitri all’altezza…
    All’epoca ci fu un accanimento spettacolare su Carraro “per il suo non fare”, oggi su Moggi perché fa quello che si chiedeva a Carraro di fare. ahahahah.

  6. beh, nel ’98 l’inter perse lo scudetto mica solo per il rigore negato a ronaldo
    ci fu il gol negato a bierhoff dopo che la palla era entrata di un metro
    quello negato all’empoli, che peruzzi buttò fuori dopo che la palla era entrata
    il rigore negato alla roma per fallo in area su gautieri
    ecc ecc
    solo per limitarsi al ’98
    e anche nel 2002, l’inter sarà stata cogliona come al solito perdendo con la lazio, ma la juve rimase in scia grazie a certi favorini (rigore negato al como a pochi minuti della fine e juve che vince col minimo scarto) che poi furono decisivi per il sorpasso
    quanto al rigore su brady, nell’82, voglio ricordare che alla fiorentina fu annullato un gol buono di graziani, che avrebbe permesso ai viola di andare allo spareggio
    eh, la juve troppe ne ha fatte per credere che ci si possa dimenticare

    e comunque
    guardate il rapporto fra scudetti e coppecampioni del milan e poi guardate quello della juve
    il milan ogni due scudetti vince una coppacampioni o champion
    alla juve servono duieci scudetti per vincere in europa

    e guardate il numero di espulsi bianconeri in italia e quello in europa, dove il gioco intimidatorio di davids, di montero, di nedved non è perdonato come in italia

  7. Revocare e riassegnare scudetti non serve a niente. Credo, peraltro, che nessuno festeggerebbe uno scudetto riassegnato anni dopo.
    Invece vanno squalificati (a vita secondo me) i personaggi coinvolti in questa squallida vicenda (e in tutte quelle analoghe che dovessero emergere) e retrocesse in serie B le squadre coinvolte.

  8. Apis, credo tu abbia ragione solo in parte dicendo che revocare e riassegnare scudetti non serve

    è vero che non ha senso per la bacheca

    ma fare chiarezza per quanto possibile sul passato serve a sminuire la tronfiaggine bianconera, quando sostiene che chi la accusa parla perchè ne invidia le vittorie (negando il contenuto delle accuse, anzi dell’accusa: avete gli arbitri con voi, da sempre)

    e serve, forse a produrre campionati futuri un po’ meno pestilenziali

  9. Ci vorrebbe solo + giustizia, dato che il passato è passato. Ogni tifoso di ogni squadra “altra”, avrà un elenco sterminato di ingiustizie a proprio carico, che magari stanno ancora pagando.
    Penso ai tifosi del genoa, che per una stronzataa del presidente (grave quanto una delle 1.000 telefonate di moggi a pairetto) sono passati dalla A alla C, + 6 punti di penalizzazione tra incarognimenti ed applicazioni alla lettera del codice di g.s..
    Penso ai tanti tifosi di altre squadre minori, falcidiati da espulsioni ed ammonizioni pesanti, rigori non dati, falli non visti.
    E retrocesse per uno o due punti, perchè tanto è un gioco e le favole non possono durare per sempre.
    Penso al Napoli, addormentato in C per 2 anni, mentre l’intervento di politici portava in salvo squadre con i conti in vacca.
    Ecco, io sul carro degli anti-sistema ci sono sempre stato, e ora non c’è posto per altri.
    Parlo della stampa, sempre pornta a sbranare la carogna, dopo silenzi durati troppo tempo.
    E poi parlo di chi dice che la Triade (che fa tanto Yakuza) ha ben gestito l’Azienda Juve in questi anni, senza cacciare soldi.
    1. la gestione “cosa nostra” dei diritti tv non vi dice nulla?
    2. si dà il caso che la Juve sia quotata in Borsa.
    Non ho soluzioni, ma un azzeramento totale dei vertici di FIGC (ed anche Coni, visto che ci siamo) farebbe di sicuro bene.

  10. quante belle verginelle, anzi no verginelle marziane , be verginelle perchè non iniziate a guardarvi un po dentro e magari a chiederVi ;

    ho sempre pagato tutte le tasse che dovevo ?
    Quante volte ho accettato di non avere la fattura per uno sconto ?
    Quante volte ho chiesto un favore per passare davanti ad un altro ?
    Quante volte ho scaricato un file illegalmente ?

    e poi magari chiedetevi anche :

    con chi aveva rapporti il candidato della cdl al senato e più volte ministro nei primi anni 80 ?
    Il presidente degli ultimi vent’anni di successi milanisti a cosa e a chi deve la nascita del suo impero televisivo ?
    Cosa faceva Allodi ai tempi dell’Inter di Herrera ?

    Nel paese dei furbi ognuno furbecchia per quanto può, e se uno viene beccato è giusto che paghi ma la morale per favore no.

  11. Oh Carletto, quanta approssimazione.
    1982: Il rigore di brady a Catanzaro era sacrosanto (fallo di mano sulla linea con la palla che stava entrando). Posso capire le lacrime della tifosa, il resto no.
    1998: Eravamo a torino, stadio delle alpi, l’inter era già dietro in campionato e doveva assolutamente vincere. Non fece un solo tiro in porta, già perdeva al momento del fallo di iuliano e il pareggio non le sarebbe servito a nulla. Di vergognoso quel giorno vidi solo il non gioco di simoni tanto idoltrato dalla sua tifoseria.
    1980: il gol di turone era valido. pigliatevi questo se proprio ci tenete, e finiamola lì.

  12. 14 maggio 2000: perugia – juventus. Partita iniziata con abbondante ritardo rispetto alle altre partite causa nubifragio che rende il campo impraticabile. L’arbitro della partita decide di aspettare finchè a suo dire il campo è praticabile, nonostante pozzanghere stile fantozzi. La juve perde lo scudetto in quella occasione a favore della lazio. Per la cronaca 5 anni dopo l’arbitro di quella partita dichiara di essere sempre stato tifoso della lazio.

  13. niente scudetti indietro.
    squalifica a vita a dirigenti e arbitri coinvolti.
    juventus in B.

  14. Anche lo scudo di quest’anno, campionato stellare e Champions League da brocchi.Una squadra decente e un arbitro minimamente serio li hanno messi KO.
    Squadra scandalosa da sempre.
    Moggi mica ha inventato nulla alla Juve.

  15. Anche lo scudo di quest’anno, campionato stellare e Champions League da brocchi.Una squadra decente e un arbitro minimamente serio li hanno messi KO.
    Squadra scandalosa da sempre.
    Moggi mica ha inventato nulla alla Juve.

  16. Magari se retrocedono la Juve tutti i tifosi bianconeri disdicono l’abbonamento a Sky e al digitale per protesta, (50% del totale), magari non scaricano nemmeno un goal dai telefonini; togliamo l’ossigeno, quello vero, al calcio.
    E vediamo come se la cava il signor Presidente di una nota squadra del sud, che strepita dal prociesssu contro le grandi.
    E vediamo come se la cavano i vari programmi sportivi, come se la cavano i giornali, fino all’ultimo addetto dell’indotto calcistico.
    E non sia mai , che al grande indagato venisse voglia di raccontare con chi faceva merenda ….

    Mi porto avanti con il lavoro: vado a disdire l’abbonamento a sky, da Lunedi, dopo il 29 scudetto, ovviamente.

  17. Muoia Sanzone con tutti i filibustieri!!!

    Con uno sporco milanista si può essere per una volta d’accordo. Se casca la Juve, casca tutto il palco, e mi sa che non è poi un male. Per il calcio, intendo. Però basta dire cazzate sugli scudetti rubati eh?…

  18. La juve ha pescato la carta “Fate Tre Passi Indeitro Con Molti Auguri…”

    Un bel bagno di umiltà in serie C2 farà bene a tutti i rubbentini.

Rispondi