E anche per questo Grande Fratello abbiamo dato

MacchiaRadioGrande FratelloInevitabile, la sera della finale del Grande Fratello, il commento in diretta di Macchiaradio a coronare l’epilogo dell’edizione Marcuzzi. A partire dalle 21:15.

In studio, alle prese con nuove mirabolanti attrezzature: Matteo Bordone, Michele Boroni, Laura Carcano, Lorenzo De Marinis, Carlo Giuseppe Gabardini, Gianluca Neri, Simone Tolomelli. Porte aperte a tutti i passati ospiti di Macchiaradio, se ne hanno voglia.

Chi perde le puntate può poi rifarsi con il podcast.

Potrete partecipare alla trasmissione in diretta utilizzando (gratuitamente) Skype, a patto, ovviamente, di avere un microfono e di avere scaricato il programma. Se chiamate prima della trasmissione potrete lasciare un messaggio in segreteria.

Google Calendar Gli ascoltatori Google Calendar-muniti che vogliono rimanere sempre aggiornati sul palinsesto di RadioNation possono aggiungere il calendario ufficiale della radio copiando e incollando questo indirizzo XML o questo ICAL nella finestra “Search public calendars”, o inserendo la chiave di ricerca “RadioNation”.

MacchiaRadio PodcastSe hai perso la puntata, puoi sottoscrivere il podcast di RadioNation ed ascoltarla in differita sul tuo PC o lettore Mp3 all’indirizzo http://www.macchianera.net/podcast.xml
(o cliccare qui per aggiungerlo in iTunes).
…oppure puoi riascoltarla direttamente
in questa stessa pagina, semplicemente
cliccando il tasto “Play”

(Visited 6 times, 1 visits today)

14 Comments

  1. Per inserire degli eventi è necessario essere abilitati. Tutti gli speaker o conduttori di programmi sono invitati ad inviarmi un’e-mail indicando il proprio indirizzo GMail, per ricevere l’abilitazione.

  2. Hagamos juntos este crucigrama
    aplacemos lo otro para mañana.
    Cantar contigo me llena de alegría (shalalala shalalalalala)
    dejemos todo lo demás para otro día.

    Quisiera besarte pero sin ensuciarte
    quisiera abrazarte sin dejar de respetarte
    amar es saber esperar
    es saber esperar
    es saber esperar

    Amo a Laura (a Laura)
    pero esperaré hasta el matrimonio.
    Amo a Laura (a Laura)
    pero esperaré hasta el matrimonio.

    No voy a arrancar esa flor
    quien la destruya no seré yo.

    Joven, recuerda que el amor nace del respeto,
    que no hay nada más hermoso en una pareja que saber esperar juntos
    ese momento maravilloso que es la consumación de un amor.
    Tu paciencia tendrá recompensa.

    Amo a Laura (a Laura)
    pero esperaré hasta el matrimonio.
    Amo a Laura (a Laura)
    pero esperaré hasta el matrimonio.

    No voy a arrancar esa flor
    quien la destruya no seré yo.

    (una droga, non c’è che dire… è già la mia suoneria!)

  3. Forse se organizzavi qualcosa per le elezioni dei presidenti di camere e senato, sono decisamente più appassionanti e…imprevedibili del GF…:)

  4. Sì, si poteva fare il Direttone Bicamerale, anche perché si rischia di battere il record di durata delle ultime elezioni a quanto pare… :-)

  5. …e adesso Piero Pelù, al concerto del Primo Maggio, per la “nostra” gioia, intonerà:

    UDEUR verrà, UDEUR verrà….

  6. Facciamo insieme questo cruciverba,
    riserviamoci il resto per domani.
    Cantare con te mi riempie di allegria,
    lasciamo tutto il resto per un altro giorno.
    Mi piacerebbe baciarti,
    però senza sporcarti,
    vorrei abbracciarti
    senza smettere di rispettarti

    Rit. Amare è saper aspettare.
    (2 volte) Amo a Laura e aspettero fino al matrimonio

    Non strapperò questo fiore,
    non sarò io a distruggerla

    (PARLATO)
    Giovane, ricorda che l’amore nasce dal rispetto,
    che non c’è niente di più bello in una coppia che
    saper aspettare insieme quel momento meraviglioso
    che è la consumazione dell’amore. La tua pazienza
    sarà ricompensata!

    Ritornello.

    Fonte:www.daveblog.net

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. my url
  2. my url
  3. Homepage

Rispondi