11 Comments

  1. Neri, prima inneggi all’ astensionismo (sul modello cossighiano “meglio berlusconi che questa sinistra pasticciona”) e poi recrimini l’ “1 a 0 al 96esimo”.
    Mah… una condotta non dico da iena necrofaga, ma quantomeno poco coerente.

  2. “L’agente 0,07” non è male.

    Per Fabrizio2 e simili : vabbè che criticare, infamare il GNeri è sempre cosa buona e consigliata, però non meniamogliela ogni volta che vuole fare una battuta adoperando materia d’ attualità politica o peggio ancora in post i tutt’altro argomento.

    olà.

  3. kluz, io ho criticato perchè questo post, anche se può sembrare di primo acchito una battuta (mediocre), si inscrive bene nella linea tenuta dal GNeri riguardo all’argomento. Linea tenuta non in modo di battuta, ma seriamente, e che io ho definito come “necrofaga”. Anzi, più precisamente da iena necrofaga, poichè ora ride dello scarno risultato elettorale, quando prima auspicava il non-voto. Insomma, a me sembra un banchettare sui propri cadaveri…
    saluti.

  4. Bah, che al GNeri il Mortadella non appaia di notte nei suoi sogni più bollenti, si sapeva (come biasimarlo). La linea necrofaga, per quel a cui ho assistito io,invece, era sempre tenuta in modo di battuta; che poi a qualcuno non facesse ridere è un altro conto.
    Tra l’altro, per quel che so io, non auspicava il non voto, tanto meno esortava a non votare, semplicemente esprimeva , motivava la sua reticenza ad esso (onestamente molti punti li condividevo ma non li ritenevo assolutamente sufficienti a portare all’ astensionismo).
    Poi chissà magari mi son perso qualcosa io, o ho interpretato male.

    In ogni caso è abbastanza grande da difendersi da solo.

    Ciò che ci tenevo ad arginare è il comportamento di alcuni che tendono ad ancorarsi a certi elementi e usarli in modo indiscriminato.
    (Vedi post di F.F. su compositori musicali con commenti del tipo “….no perchè sei schiavo di Berlusconi e…….”). Non c’è l’ ho con te, verosimilmente sei anche nel giusto. Dato che però di commenti che battono su quel tasto ne ho incocciati già svariati, molti dei quali “fuori luogo”, cercavo di evitare l’ instaurarsi di un ennesimo insopportabile tormentone; per così dire.
    olà.

Rispondi