Ignoranza artificiale

E ci si mette anche il Corriere:

Ora scatteranno le indagini. L’accusa è di pirateria anti-Berlusconi sul motore di ricerca Google. Digitando infatti come chiave di ricerca le parole «fallimento» o «miserabile» cliccando sul bottone «mi sento fortunato» (quello che fornisce una sola risposta possibile), si apre automaticamente la pagina della Presidenza del consiglio dei ministri sul curriculum vitae di Silvio Berlusconi. Il commissario dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni, Enzo Savarese, dopo molte segnalazioni pervenute, ha chiesto di verificare modalità, responsabili e mandanti dell’azione di pirateria informatica. A quanto si apprende, sarebbe stata attivata la Polizia postale.

Per non dire di Jacopo Venier, della segreteria dei Comunisti Italiani:

«Non sappiamo quali magici meccanismi hanno portato a questo risultato ma è evidente che esiste una intelligenza “artificiale” che ha individuato i veri fallimenti ed i veri falliti di questa epoca. Se infatti si digita “failure” sul medesimo motore di ricerca si ottiene come primo risultato la biografia ufficiale del grande amico del nostro premier George Bush!»

I fondamentali, cazzo, i fondamentali.
Forse che io vengo a disquisire di boccaloni a casa vostra?

(Visited 45 times, 1 visits today)

11 Comments

  1. Google bombing: colpa dei blogger anche se domani piove?

    Ansa, ore 18.52 INTERNET: BLOGGER CONTRO PREMIER, POLIZIA POSTALE AL LAVOROBIOGRAFIA CLICCANDO INSULTI,CHIESTO A GOOGLE ELIMINARE ANOMALIA(ANSA) – ROMA, 7 apr – La polizia delle comunicazioni ha preso contatti con i responsabili del motore di ricerca G…

  2. ok, alzare il page rank con links. ma se la pagina in questione non contiene i termini cercati nella ricerca come fa google a dare quella pagina come primo risultato?

    manca la condizione base per cui quella pagina e’ valida in base alle parole chiave.

  3. Ma come mai in Italia si preoccupano tanto di chiedere a google di togliere il link incriminato mentre per “miserable failure” tutto è come prima?
    Abbiamo un atteggiamento “cinese”..

  4. Penso che da noi a differenza degli Stati Uniti sia montato tutto questo casino a causa della gravissima ignoranza diffusa in termini di nuove tecnologie e nuovi media. Negli Stati Uniti anche wikipedia è considerato uno strumento necessario alla politica, mentre da noi dato che il 62% degli italiani non usa Internet (ricerca ) abbiamo la classe dirigente e i giornalisti che ci meritiamo.

  5. Solo per segnalare che il googlebombing e’ senza bandiere (e senza auto-coscienza) come invece ci si aspetterebbe da un hacker.

    La prova sta nel fatto, che il googlebombing di “miserabile fallimento” porta sempre al sito del premier… anche se il premier e’ cambiato!

    Mi spiace per Prodi, ma funziona cosi’!
    :)

Rispondi