Portraits from the Bigger Apple / II – il protoingegner Ronaldo.

Il protoingegner Ronaldo ha una solida formazione automotive che lo rende interessante esattamente quanto una Fiat Brava (ma c’è chi dice, senza nesso, quanto un comodino dell’Ikea). C’ha esperienza di sistemi di inizione e di candele d’accensione, ma ciò non implica che ne abbia mai visti in vita sua. Sono mere astrazioni, come l’anima, il karma, la democrazia e la mia Porsche. Il protoigegner Ronaldo, come tutti i protoingegneri di ultima generazione, si acquista all’Ipercoop facendosi finanziare dalla Findomestic: TAN e TAEG qualcosapercento e garanzia soddisfatti o cazzi vostri. Il protoingegner Ronaldo è fullopscional ed ha 6 sensi: vista, udito, tatto, olfatto, gusto e powerpoint. Ieri l’ho sentito discutere con sua moglie al telefono delle prossime vacanze. “Forse hai ragione tu, meglio la Sicilia” ha detto in conclusione “mandami qualche slide così decido”. Il protoingegner Ronaldo è un bravo padre di famiglia e vota a sinistra perché è convinto che la differenza esista eccome. A volte lo guardo ed un pochino mi dispiace per lui, vorrei invitarlo a bere un caffè per parlargli, per spiegargli che esiste una speranza, che c’è vita oltre il powerpoint. Ma poi rinuncio, più che altro perché non ho idea di come diluire su quattro o cinque slides il concetto ” me + you = coffee together”, e son cose.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi