E noi chi siamo, i figli della serva?

Silvio Berlusconi a MacchiaradioMacchiaRadioCome un massimodicataldo qualsiasi in periodo di promozione del disco, oltre a tutte le tv sta facendo il giro di tutte le radio. Dopo la telefonata a Fiorello nel corso di Viva Radio 2, l’intervista a Rush Hour su RMC e la partecipazione a Radio Anch’io su Radio 1 è stato segnalato anche a Radio24, RTL e Radio Radio. Gli mancano solo il “Deejay Time” e lo “Zoo di 105”.
E cribbio, siamo o no una delle tre “i”? Lo voglio a Macchiaradio, giovedì, a parlare di Man Lo.
Non sto scherzando.

(Visited 10 times, 1 visits today)

31 Comments

  1. mi sa che se fai richiesta ufficiale al suo ufficio stampa quello è capace di venire davvero. non mi pare il caso di aiutarlo a diffondersi ulteriormente: non se ne può più, caspia

  2. Puta caso dovesse venire.. Finirai per fare la marchetta al disco trasmettendo i suoi brani?

    Non so se riuscirò a sopportare tale peso.

  3. Promettigli anche un po’ dei tuoi famosi wallpaper e quello viene di sicuro.
    Che poi, secondo me, più lo si lascia parlare e meglio è.
    I cretini vanno lasciati liberi di esprimersi…

  4. Neri come Fede, storpia i nomi dei suoi avversari (ora, non chiedetemi cosa gli abbia fatto Massimo Di Cataldo, ma io immagino cose terribili, tipo fregargli la seconda parte del post su Repetto).

  5. Se viene a Macchiaradio a commentare il Grande Fratello, si confronta con Sasaki e soprattutto canta “Make Your Own Kind of Music” quando qualcuno dice Lost in chat, lo voto.

  6. sottoscrivo l’invito.
    Che però sia un Berlusca cazzeggiante e interagente con la chat ;-)
    e non rompa i maroni con la solita tiritera di cosa ha fatto il governo che ormai lo sappiamo a memoria.

  7. Nel fotomontaggio si è chiaramente presupposto che il premier fosse seduto in un seggiolone, perchè altrimenti non si sarebbe visto.

  8. L’importante è che voi ci avvertiate per tempo della sua presenza, in modo tale che noi gli si possa preparare una degna accoglienza in loco.

  9. Sono qui perchè poi entrerà in vigore la par condicio, la legge bavaglio che io chiamo impar condicio o scherzosamente Marx condicio…..mi ha fatto l’imprinting! Aiuto!

  10. “Vi confesso, Silvio Berlusconi è stata la persona più difficile che abbia intervistato in vita mia. Non ti da la possibilità di interagire, non risponde direttamente alla tue domande, se cerchi di controbatterlo, va avanti per altri 15 minuti sullo stesso discorso e non riesci a fargli un’altra domanda. Insomma, non è cosi divertente come ti dicono, anzi. Poi, non ce l’avevo davanti; era in collegamento da Roma. Persino il suo ufficio stampa mi diceva di interromperlo, ma è stato impossibile.”

    Oh, grazie, mi era completamente sfuggito che Kay Rush avesse un blòg.

  11. sareste una valida alternativa per il tappetto nazionale, visto che ha detto di non sopportare di “dover” andare in tv…in bocca al lupo!

  12. Se è intelligente dovrebbe farselo un giretto anche in internet, dato che oggi è veicolo di vera informazione.

  13. Se è intelligente dovrebbe farselo un giretto anche in internet, dato che oggi è veicolo di vera informazione.

  14. Io toglierei il disco volante dal poster “I want to believe” e ci attaccherei la faccia del nostro amato premier.

Rispondi