Lost (in translation) /11

LostPur con un filo di ritardo rispetto al solito, Macchianera non si scorda di voi Lostmaniaci, ed è qui per consegnarvi freschi freschi i sottotitoli – fedeli come pochi al testo originale – dell’undicesima puntata della seconda serie di Lost.
Per utilizzare i sottotitoli è sufficiente sapere come procurarsi l’episodio, poi cliccare qui: http://www.macchianera.net/files/SottotitoliLost-s02.zip (il file compresso che scaricherete contiene i sottotitoli di tutte le puntate della seconda serie trasmesse fino a questo momento, compresa – naturalmente – l’ultima).


Istruzioni per integrare i sottotitoli ai filmati: a) Scaricare gratuitamente il programma BSPlayer attraverso questo link; b) rinominare il nome del file dei sottotitoli esattamente come quello del file video (esclusa, ovviamente, l’estensione “.srt”, che deve essere sempre presente); c) lanciare il file video attraverso BSPlayer.
Gli utenti di piattaforme diverse da Windows (o quelli di Windows che non amano BSPlayer, lettore multimediale che però contiene preinstallati tutti i “codec” necessari), possono scaricare VLC, ripetere la medesima procedura riportata più sopra, e caricare il file dei sottotitoli dal menu Video » Traccia Sottotitoli » Traccia 1. Le istruzioni (rinominare il file dei sottotitoli come quello del video, a parte l’estensione) valgono anche per i lettori che si collegano direttamente al televisore.
(Visited 2 times, 1 visits today)

8 Comments

  1. Questa seconda stagione avrebbe potenzialità, ma non si applica; annunciata come la puntata della svolta, è ancora una volta sotto tono rispetto alla gloriosa prima stagione (e prima puntata).

  2. Ormai l’ho già vista e digerita, cmq sempre grazie e sempre complimenti per il mazzo che ti fai Gianluca.
    Quand’è che organizzate dei doppiaggi alternativi, tipo Bordone che fa Locke (o Sawyer) e tu che fai Jack? :)

  3. Trovo la seconda serie – se possibile – superiore alla prima. La puntata “nigeriana” su mr. EKO mi ha commosso. Questi usano la “Ubris” come la fiction italiana i luoghi comuni e fanno entertainment come pochi. Chapeau.

  4. Trovo la seconda serie – se possibile – superiore alla prima. La puntata “nigeriana” su mr. EKO mi ha commosso. Questi usano la “Ubris” come la fiction italiana i luoghi comuni e fanno entertainment come pochi. Chapeau.

  5. una domanda x tutti… ho scoperto questo sito da poco.. ogni quanto vengono fatti aggiornamenti… e messi quindi nuovi sottotitoli? grazie …

Rispondi