I don’t like Mondays

1. Il lunedì dovrebbe cadere quantomeno di martedì.
2. Sembro una che si è pettinata con le miccette. Qualsiasi cosa indossi mi calza come un pigiama fantasia. Sono insieme gonfia e scavata, comunque nei punti sbagliati.
Il lunedì vengo male. Sbaglio continuamente profilo.
3. Il fatto anche gli altri di lunedì non siano messi benone non mi consola affatto.
4. Tutti i drammi esistenziali e i thriller non a caso iniziano di lunedì. Che la prima inquadratura si fissi su una sveglia a tre secondi dal trillo letale o che stringa da una panoramica della città entrando attraverso una finestra in un ufficio al trentaduesimo piano, è sempre lunedì. Di lì a pochi minuti qualcuno muore ammazzato.
5. Anche la letteratura è in tal senso esemplare, per citare solo alcuni casi: Madame Bovary, Morte a Venezia e Shining iniziano di lunedì. Non dovrei spiegarvi io quello che li accomuna, è evidente: iniziano male e finiscono peggio.
6. Io il lunedì mattina mi sveglio con lo squillo del telefono e mi vedo costretta a recitare 1-2-3-prova 1-2-3-prova prima di rispondere, per ritrovare la voce strozzatasi nel sonno. Il contenuto di quella chiamata, per quanto importante sia, va inesorabilmente perso nello stesso sistema di rimozione dei sogni.
Sono sempre telefonate importantissime quelle del lunedì mattina. E’ in questo verso che il lunedì agisce sulla vita, cambiandone le sorti per sempre.

(Visited 4 times, 1 visits today)

24 Comments

  1. E’ comunque meglio della domenica pomeriggio. E della Juventus. E di Pippo Baudo. E dell’eterno rincorrersi del nulla. E dell’antinulla.

  2. “Odio il lunedì mattina”
    (Snoopy)

    Però, il lunedì nero della borsa…
    … e lo sapete tutti perché “I don’t like mondays” dei Boomtown Rats ha questo titolo, no?:o))))

    (… Non esiste una religione che santifichi il lunedì, così mi converto e dormo?)

  3. Un bel lavoro, di quelli onesti, con un unico giorno di riposo infrasettimanale, chessò, il mercoledì e quella roba che segue il weekend ti sembrerà un giorno come un altro.

  4. mi rendo conto di quanto sono fortunata a fare i turni! Lavorando indistintamente tutti i giorni, domeniche,festivi,natale,pasqua e ferragosto non sono soggetta all’enorme sofferenza che comporta la “sindrome da lunedi”…mi auguro che tu stia scherzando…

  5. Il 92 per cento dei suicidi (serio studio europeo) ha luogo la domenica e il lunedì.
    Per il resto, il lunedì è un problema da scolari.

  6. C’è una statistica che afferma che l’80 % dei suicidi avviene tra le 18 e le 20 di domenica. In quelle due ore, di solito, si fa il bilancio della settimana e si comincia a pensare alla prossima.

  7. Cannonball scherzi vero? Bono la scrisse in seguito ad una strage di manifestanti irlandesi sui quali spararono le truppe inglesi in una sanguinosa domenica degli anni settanta, io più o meno allora ero in fasce.

  8. In realta’ mi stavo chiedendo come suonerebbe Bloody Sunday con la musica di “Manic Monday” delle Bangles…

  9. voglio ringraziarti in questa notte di gennaio 2006 per un tuo post pubblicato nel novembre 2004…pensavo di essere la sola a ricordarsi di joe trio e la fantastica pubblicità della gomma…anche se a rivederla dopo tanti anni ho avuto un pó le tue stesse sensazioni….a volte i ricordi è meglio lasciarli dove sono!!!!!

  10. Sei piu` fake di paparatzinger. Non ci crede nessuno . Poi si dice Hacker non haker. Da un post sul vs. blog. E poi non ti ha hackato nessuno e` splinder che sti giorni va a criceti.
    Basta co sti fenomeni, se sta cazzata di silvioconnoi finisce su Repubblica come per paparatzinger, appoggio Grillo sul taglio dei finanziamenti all’editoria.

  11. Sono d’accordo con la proposta di intitolare una via al grande silvio nazzionale.

    via “Via Silvio”

Rispondi