Dieci Stratagemmi

Discorso di fine anno di George W. Bush.
Le 10 frasi chiave:

1) «Incredibile ragazzi! Non avrei mai scommesso che ci saremmo arrivati».
2) «Non possiamo lasciare l‘Iraq. Abbiamo il nostro esercito, lì da qualche parte».
3) «Ci sarà ancora violenza, scorrerà sangue per le nostre strade, attaccheranno le nostre città e ammazzeranno i nostri bambini, ma non dovete aver paura: puliremo le strade».
4) «Abbiamo ancora un mucchio di democrazia da esportare. Non possiamo tenerla ferma a lungo negli hangar».
5) «L’ 11 settembre è una data che abbiamo il dovere di non dimenticare mai.» (poi, sussurrato): «Che anno era?».
6) «E’ vero: abbiamo tenuto sotto controllo le vostre telefonate e la vostra posta elettronica come mai nessun governo si era permesso di fare prima. Ma se l’abbiamo fatto c’è un motivo ben preciso. Lo trovate in allegato».
7) «Il deficit della bilancia commerciale può dare delle preoccupazioni, questo è vero. Può dare delle preoccupazioni».
8) «La nostra economia versa in un cattivo stato: l‘Iran».
9) (scritto su di un fogliettino) «Devo pisciare, Condi. C’è qualche cesso oltre a te in questa stanza?».
10) «Dio è con noi». [letterale: «We Got Him!»].

(Visited 27 times, 1 visits today)

26 Comments

  1. Volgare, non spiritoso, non sarcastico, non originale, banale, qualunquista, scontato, inutile, sotto il livello dell’anti-bushismo di questo blog indipendentemente dal che io lo condivida, di idiozia massificata, ottusa, sterile. Vi dirò che non mi è piaciuto, nè mai nulla del suo autore.
    Fate scrivere chi ha qualcosa da dire. Ci sono commentatori tremila volte più in gamba di questi ripetitori da strapazzo.

  2. Ottimo: spiritoso, per niente volgare, straniante nonostante la verosimiglianza.
    La prossima volta prova a metterti un naso finto e una parrucca mentre scrivi, così magari ride anche Facci.

  3. Pare non abbia riscontrato molto successo…
    Comunque pur escludendo un paio di cose divertenti, il resto sa di già sentito… sembra di sentire Prodi che si lamenta del Governo o Bossi che parla dei “terroni”(come li chiama lui, senza offesa, è solo una citazione, purtroppo assolutamente NON colto).

    Cambiate tiritera, ormai siete scontati! :-)

  4. Ma come, Facci non vuole commenti ai suoi post e poi rompe le palle agli altri? E’ proprio vero che Natale è un periodo difficile per i maniaci depressivi…

  5. hm… è proprio brutto e non fa nemmeno ridere. propro per niente.
    beh, a tutti capita la giornata no.
    (però, dr strange, se fossi in te valuterei l’idea di toglierlo… si presta più a prese per il c… che a commenti di qualsiasi genere)

  6. Ciaociao,

    sono assolutamente O.T., ma avrei bisogno di parlare (più o meno) con Gianluca. I mie e.ddress sono qui.

    Bona giornata, Dacia

  7. Io invece sono sulle posizioni di Facci (90 gradi? Ok, era una battutaccia, non ho resistito – se mi sfancula me la son cercata): non m’è garbato per nulla. Come capita quasi sempre.
    Il “quasi” è, mi pare, per il penultimo post, che non m’era disgarbato.

  8. Cheppalle, speriamo Facci non inizi a spammeggiare pure i post degli altri con i suoi fasulli complessi di superiorità, dopo aver inutilmente rotto il cazzo dicendo che avrebbe eliminato i commenti.
    StrangeBlog, il tuo pst non sarà certo il top dell’originalità, ma non è male e di sicuro un sacco di commentatori se non si fossero sentiti spalleggiati dal primo commento di Facci non l’avrebbero criticato così tanto.

  9. Non so se si era capito, ma almeno io stavo commentando il post di Dr.Strangeblog, condividento il commento di Facci. Questo almeno si può? O non è ammesso citarlo?

  10. Bellum in Gallia maximum gestum est; domitae sunt a Caesare maximae nationes, sed nondum legibus,nondum iure certo, nondum satis firma pace devinctae.

    De provinciis consularibus, 19.

  11. Tota Gallia divisa est in partes tres.
    “Tota?… Eccheso’ ste parole arcane?”
    “Arcane? E chi se lo fila ar cane? Aho’…”
    (Nando Cicero)

  12. Buona lista, a me è piaciuta…in fondo siamo tutti figli di Letterman. Poi, e questa discussione lo dimostra per l’ennesima volta, c’è anche chi è figlio di padre ignoto.

  13. Strangeblog è riuscito a farmi ridere 2 o 3 volte in tutti i post che ha fatto finora. Rimuovetelo. E dato che ci siete rimuovete anche il finto Filippo Facci, che puzza di tarocco lontano un miglio ;)

Rispondi