Lost (in translation) /7

DharmaCome ormai d’abitudine (anche se in un primo tempo si era detto “solo per questa volta”) Macchianera scodella caldi caldi i sottotitoli della settima puntata della seconda serie di Lost a meno di 24 ore dall’emissione negli USA da parte della ABC.
Senza voler cadere nello spoiler: puntata di transizione ma da non perdere per capire i nuovi personaggi.
Inutile ripeterlo: è sufficiente sapere come procurarsi l’episodio, poi cliccare qui: http://www.macchianera.net/files/SottotitoliLost-s02.zip (il file compresso che scaricherete contiene i sottotitoli di tutte le puntate della seconda serie trasmesse fino a questo momento, compresa – naturalmente – l’ultima; e – attenzione – il file questa volta non è al solito indirizzo: vale quello qui riportato).


Istruzioni per integrare i sottotitoli ai filmati: a) Scaricare gratuitamente il programma BSPlayer attraverso questo link; b) rinominare il nome del file dei sottotitoli esattamente come quello del file video (esclusa, ovviamente, l’estensione “.srt”, che deve essere sempre presente); c) lanciare il file video attraverso BSPlayer.
Gli utenti di piattaforme diverse da Windows (o quelli di Windows che non amano BSPlayer, lettore multimediale che però contiene preinstallati tutti i “codec” necessari), possono scaricare VLC, ripetere la medesima procedura riportata più sopra, e caricare il file dei sottotitoli dal menu Video » Traccia Sottotitoli » Traccia 1. Le istruzioni (rinominare il file dei sottotitoli come quello del video, a parte l’estensione) valgono anche per i lettori che si collegano direttamente al televisore.
(Visited 14 times, 1 visits today)

41 Comments

  1. Che palle Lost.
    Io mi sono “sparato” la prima serie , più 4-5 episodi della seconda in un weekend lungo.
    Lo stimolo principale che mi ha spinto a guardarlo eravate voi che da tempo ormai immemore ne parlate. Devo dire che è fatto bene, ma che è troppo lento, certe(es. s02e02-03) volte non succede niente. Dovevano compattare tutto in una trentina di episodi; temo andremo ben oltre i settanta.Per un onere di almeno 50 ore ca. Non ne vale la pena di spenderci così tanto tempo.Non è poi così irresistibile.
    L’unico problema è che quando ne parlate (senza spoilerare purtroppo),spinto da mera curiosità, mi tocca andare a leggere il plot dell’ episodio, cosa che altrimenti non avrei neanche in mente di fare. Io propongo :” più spoiler per tutti”.

    “Weeds” l’ ho trovato deprimente e la 2′ di “Desperate” non è di livello.
    L’ unico, per quanto banale, che vale la pena di essere visto, data la sua sicura ilarità è Joey,i cui episodi tra l’ altro durano anche poco : 20 min (in 2 ore te ne vedi 6).

    Mi sono sempre chiesto una cosa: lavori a Magnolia perchè ami (sarebbe meglio dire che sei addicted) così tanto la tv o, piuttosto, guardi tanta televisione anche perchè lavori in suddetto ambiente ?
    Ora che è terminata l’isola ,Macchiaradio,aspettando febbraio e il Gf, resta al mercoledì?

  2. Grande… L’ho vista in inglese… non c’era poi granchè da capire… come già detto è una puntata introduttiva dei nuovi personaggi. Finalmente si vedono un paio di THE OTHERS…

  3. mi avete decisamente incuriosito … si si … ma so già che la mia curiosità finirà una volta arrivato a casa …
    si accenderò il pc e dimenticherò la tv e i suoi programmi fino alla prima partita del milan o all’ora di andare a nanna …
    e lost … finirà come il suo titolo

    cyrnano smemorato

  4. anch’io all’inizio ero scocciato perchè in pratica non sono andati avanti (voglio ancora suspence dai numeri!), però rivedendolo ho cambiato idea, gran bella puntata (l’inizio è spettacolare, ai livelli della 101)…ci sta tutta insomma.

    x sirkluz
    guarda, io ero un fan sfegatato (anzi di più) di friends, e ovviamente sto seguendo joey dalla prima stagione…a parte il fatto che son due generi diversi, e che sì è leggero, divertente e fa ridere, ma non da farti piegare in due, lost merita sicuramente moooolto di più, e il fatto che son lenti è perchè sicuramente non ci saranno solo 2 stagioni…
    e poi è una lentezza piacevole e goduriosa! ;)

  5. caro gianluca neri,
    secondo me, scrivi di merda, sei palloso, noioso, hai uno stile del cazzo, da giornalista (venduto) anzi, da giornalaio e nonostante tutto ti ergi a paladino della minchia.
    il tuo sito o blog, o merda on line, è pieno di banner e pubblicità sembra di guardare canale 5.
    affronti gli argomenti così come farebbe Costanzo, con quella finta compassione e quel finto coinvolgimento emotivo.
    e poi diciamolo, sei solo un arrapato, anche se vuoi sottolineare il contrario alla: SAI SONO UN TIPO COLTO E INTELLETTUALE CHE PARLA COL POPOLO, SONO AL DI SOPRA DELLA FIGA.
    ah gianlù, ma vaffanculo, e se le macchie non se ne vanno, usa omino bianco, anzi, mettici su direttamente dell’acido muriatico,e se ti avanza, cospargitene un pò anche su quella faccia da liceale sfigato.
    addio.

  6. Signori e signori, abbiamo trasmesso “La libertà di informazione in mano agli idioti”. In questa puntata, un troll che ha conosciuto Gianluca Neri, con grande coraggio e sprezzo del pericolo, usa un nickname inventato per regolare conti che non tornano solo nella sua testa.

  7. Fiuuu, per un attimo ho temuto che fosse Violetta Bellocchio in crisi di astinenza da Pampero!
    Ma diamoglielo il Pampero, Diamoooglieloooooo!

  8. … Invidia?… Hmmmmhhh…

    Freud avrebbe molto da dire su un simile coprolalico corsivo. Ahem… Io mi limito a farmene ispirare (da canticchiare rigorosamente sull’aria di “I’ve got Rhythm” di Gershwin. Pronti, ragazzi? Uno, due, tre):

    “Troppi cazzi
    troppe fighe
    troppa merda
    in poche righe:
    a’Violet,
    Violet,
    Violet,
    se hai caldo al bouquet*
    ma fatti un bidet!”

    * espressione popolare veneziana tradotta da “go’ caldo al bocolo”, dove per “bocolo” intendasi quello che Violet denominava come “figa”

  9. io leggendo trollo mi sono vista sta signora su un ponte che chiede un pedaggio per il suo passaggio e poi mi sono ricordato il sudore delle mie mani ogni volta che ho incontrato sti mostriciattoli sul percorso delle mie fantasy avventure:
    rigenerano, non muoiono e hanno la pellaccia …
    C

  10. Io sono sempre dell’idea che la serie manchi di una visione sistematica,complessiva, di un trait d’union tra tutti i segreti: che viva di suspense fine a se stessa. Mi aspettavo insomma una seconda stagione che risolvesse quello che era stato ben introdotto dalla prima. Nessuno di questi misteri (voci, orsi polari, botola, dharma, bimbetti rapiti, francese, numeri, il mostro etc) è stato svelato dopo ben 31 puntate (24+7)..l’attesa, la troppo lunga attesa, disaffeziona sempre..

  11. è gente come quello che si fa chiamare ‘violet’ che ci porta a distruggere quel poco di umanità che abbiamo..

  12. non sono un troll.
    non sono una che conosci, nè tantomeno seguo il tuo blog, controlla i simpaticissimi IP se vuoi.
    Sono una che esprime il suo parere, punto.
    Il nick è quello che uso sempre per commentare, e anche per scrivere, la mail è il mio reale indirizzo di posta.
    Non ho paura di dire quel cazzo che penso, anzi credo che sia un mio diritto. Ho visto la tua faccia eh ehy, se somigli ad Alessandro, mio caro amico del liceo (mmm) detto “il focaccina”, non posso farci niente. Anyway per la faccia c’è sempre un rimedio, pensa a Carmen Russo, puoi farti tirare anche tu e spacciarti per cinese.
    I cori non mi interessano, e ti dirò, sono di Milano, se dovessi incontrarti, ti ripeterei le stesse cose, giusto per sfidare i pericoli e le paure (ma de che?) e sentire il brividino dietro il collo, ma anche sul culo.
    Se questa è informazione io sono Mastro Lindo.

  13. VIOLET : ha troppo ragione.
    Il Neri è indifendibile, tutti quelli che lo fanno additando Violet (un grande), non hanno capito un cazzo della vita.
    Il Neri è solo un pirla.
    RadioNation è una cagata, si stava meglio quando non c’era; molto meglio RadioMaria*Radio105.
    I blog fanno schifo , anzi skifo.
    Distruggiamo il Neri. Ammazz Ammazz.
    Violet è il nostro nuovo sovrano.
    Il re è morto; viva il re.
    Viva Violet nostro paladino.

  14. io non voglio ammazzare nessuno.
    solo che sono stufa di questi manipolatori, che alla fine si comportano peggio di quelli che loro stanno bene attenti a mettere alla berlina.
    a me di Gianluca non me be frega un cazzo, ho guardato le sue foto su flickr.
    ragazzo per bene.
    buona famiglia.
    ha studiato all’università.
    grande libreria. a casa sua si legge la repubblica e il Corriere della sera.
    uno di quelli che studia e vive per scrivere, per dimostrare, per imporre in un certo senso la propria opinione.
    Gianluca non si mischia, parla AL POPOLO, PER IL POPOLO, ma senza confondersi, senza sporcarsi.
    Perchè Gianluca non tocca la merda, non l’ha mai toccata.
    E’ uno che non si scompone mai, la classica persona che se in metro fa uno scorreggio, finge di essere disgustato per incolpare il malcapitato che gli siede accanto.

  15. Ma organizzare una visione collettiva e commentata via radio nation di uno dei prossimi episodi?
    Un po’ come hai fatto per l’altra isola.

  16. @violet
    Adesso ho capito chi sei!
    Sei quella che l’altro giorno sul metrò c’era una puzza di merda da svenire e ti sei alzata e hai gridato “SONO STATA IO SONO STATA IO!”.
    Beh, per bene, di buona famiglia, elegante, mi sei piaciuta subito, anzi ti amo, anzi mi vuoi sposare in chiesa, chiediamo a Ruini se celebra, però niente scorreggioni davanti al cardinale eh?

  17. quanto entusiasmo! e che spirito pungente! (ma anche no).
    va bene, per il matrimonio è andata, ma almeno per quel giorno, per favore, cambiati le mutande, sai che non sopporto quegli odiosi aloni gialli sul davanti.
    ed evita di farmi le solite raccomandazioni solo per autoconvincerti che tra noi due, sei tu il pezzo forte.

  18. ATTENZIONE NON E’ UNO SPOILER!

    Mi sono sognato le ultima puntata della seconda serie:
    – il padre di Jack resuscita come Taylor in Beautiful!
    – al termine dell’episodio sull’isola cade una navicella UFO, e quindi ci saranno nuovi personaggi nella terza stagione;
    – Claire dopo averci provato con Jack e Saywer si invaghisce di uno degli “others” e va a vivere insieme lui in grotta dall’altra parte dell’isola….
    – Anan Lucia resterà incinta di Hurley(Hugo)
    – jack e saywer dichiarano la loro omossessualità e si sposeranno sotto la benedizione dello sciamano Locke;
    – i fratellastri incestuosi(x non fare spoiler non indico i nomi); resuciteranno anche loro; papale papale, i loro contratti con la ABC verranno alzati un pochino…..
    – i coreani si mangeranno il cane di Walt!
    – Charlie diventerà bassissimo e con i piedi pelosi a causa dell’utilizzo della polverina “magica”;
    – si scopre che è Saiyd è un membro di Al Qaeda;
    – Claire da in affidamento il figlio ad uno delgi “others”;

    ATTENZIONE NON E’ UNO SPOILER!

  19. ATTENZIONE NON E’ UNO SPOILER:(è SOLO UN SOGNO FATTO)

    Corrego non è Claire quella che va a convivere con l'”others” ma Kate cioè quella che ci ha provato con tutti gli uomini dell’isola.

  20. Però, cara Violet, i blog a cui linkano il tuo nick non esistono. Mi avrebbe fatto piacere poterci dare un’occhiata.

  21. A proposito dei sub, a questo punto del tf:
    359
    00:36:18,686 –> 00:36:21,095
    I bambini vanno bene.

    360
    00:36:24,578 –> 00:36:26,286
    Sono i migliori.

    Volevo avvisarti che la traduzione è impropria, perché Goodwin dice:

    The children are fine. They’re better off now.

    Cioè:

    I bambini stanno bene. Stanno molto meglio, ora.

    Il che ha più senso, imho…altrimenti sembrerebbe che “gli altri” li mangino :)

  22. Per quanto riguarda l’episodio 206, hai lasciato inavvertitamente fuori una battuta:

    136
    00:11:34,268 –> 00:11:35,498
    You’re a shrink.

    Ovvero:

    Sei una strizzacervelli.

    Poi qui:

    315
    00:27:01,675 –> 00:27:05,634
    Shannon, tuo padre e
    io avevamo un accordo.

    La traduzione va bene, ma per la precisione si trattava di un “living trust”, ovvero un atto inter vivos (anche detto trust inter vivos/trust per atto inter vivos: http://www.filodiritto.com/diritto/privato/civile/trustsboggi.htm).

    E infine:

    395
    00:32:29,135 –> 00:32:31,499
    Ana ha ragione.
    Forse dovremo solo trasportarlo.

    In originale è:

    Ana’s right. Maybe we should just push on.

    Che significa:

    Ana ha ragione. Forse dovremmo veramente proseguire.

    Poi, giusto l’errata grafia di “asciguatrice”, “nella corpo di ballo”, “Ca bene”, “jmi”, “sbigartela”, “Ana’s” :-), “Ripenditeli”…voilà :)

  23. ciao, ho letto questi commenti e non ho capito chi è Gianluca Neri, anche se mi sembra che non sia simpatico ad alcuni…
    Volevo ringraziare quanti traducono e mettono a disposizione i sub in italiano, per apprezzare meglio le “prime visioni” che la rete ci regala, e quelli che hanno notificato alcune imprecisioni nella traduzione.
    Alla fine ne esce un bel lavoro.
    complimenti a tutti.

  24. Volevo dirti: io non so come si realizzino i sottotitoli, ma se ti serve una mano per la traduzione fammi pure un fischio (l’indirizzo è attivo).

    Ciao, Morgan

Rispondi