Peperosso Weekly

nullFanno quelli che si preoccupano — Dice Autostrade: “Se viaggi di notte, chiedi aiuto a un caffè. Offriamo noi”. NO GRAZIE. PIUTTOSTO FERMO L’AUTO E FACCIO UN SONNELLINO.
Mica andarci ma almeno telefonare — “Prendete la strada per Borgofranco d’Ivrea” consiglia la Guida ai ristoranti de Il Sole 24 Ore, “arriverete in pochi minuti”. Peccato che il ristorante segnalato sia a Torino da almeno due anni!
Papale papale — Rappresaglia per le ruggini internazionali? Sciovinismo di ritorno? Vacci a capire, ma per il NYPost la nuova Michelin sui ristoranti di New York, è la GUIDA DELL’IDIOTA!!!
Detta così fa ridere — Però l’idea del cibo “a chilometri zero” guardando bene, è meno celebrolesa di quel che sembra.
Alla larga! — se vostro figlio sta imparando a usare il vasino.
Terzisti del Novello — I soliti cerchiobottisti.
La strana coppia — Ehi, che ci fanno al ristorante Camilla Baresani e Michele Boroni? [o Emmebi, se preferite]. Le cose loro? Beh, fino a li…
Son soddisfazioni — Ricordate Giada G. che a Porta a Porta espose il suo problema, un seno della quarta misura che voleva ridurre? Beh, per ora se lo tiene, ha fatto sapere ai lettori di Peperosso, comprensibilmente preoccupati.

(Visited 1 times, 1 visits today)

3 Comments

Rispondi