El Condor pasa, e poi torna

Luca SofriLo scrivente, qui, è stato ieri nuovamente ospite della trasmissione Condor di Luca Sofri, su Radio2.
Per la gioia di quelli che “Io con la televisione c’ho fatto un falò mentre giravo in tondo ballando e gridando ‘Uga chaca! Uha chaca! Uga chaca!’” (ehi, gente, è un elettrodomestico), si è parlato di Isola dei Famosi, di DivX e della convergenza tra internet e televisione.

Potete ascoltare la puntata di “Condor” di ieri (epurata degli intermezzi musicali) sottoscrivendo il podcast di MacchiaRadio, oppure cliccando direttamente sul file Mp3.


MacchiaRadio PodcastSe hai perso la puntata, puoi sottoscrivere il podcast di MacchiaRadio ed ascoltarla in differita sul tuo PC o lettore Mp3 all’indirizzo http://www.macchianera.net/podcast.xml
(o cliccare qui per aggiungerlo in iTunes).
Mp3Clicca qui per ascoltare
(formato Mp3 Pro, 15’12” – 6,96 Mb)
con qualsiasi sistema e qualsiasi lettore

Si consiglia: mouse » click con tasto destro » “Salva oggetto con nome…”
(Visited 6 times, 1 visits today)

20 Comments

  1. Questa cosa di Gianluca per cui o ti piacciono i reality show e i telefilm, oppure sei uno snobbone che schifa tutta la tv (ma solo per finta, perche’ poi sotto sotto la vorresti guardare), a me manda in bestia tutte le volte… La gente non si divide tra rimbambiti che si sorbiscono le vicende dei Vip e rimbambiti che bruciano il televisore, c’e’ anche la gente normale!
    Che poi tra le due fazioni i piu’ rimbambiti siano i primi, e’ un altro discorso…

  2. “Ehi, gente, è un elettrodomestico”, si un elettrodomestico capace di creare milioni di consensi e in grado di farsi eleggere presidente del consiglio. Chiamalo elettrodomestico te…

  3. E invece no, dai… per me va così: godersi i reality (e ancora di più le serie tv, le “ficshons” e chi più ne ha più ne metta) e sapere che aldilà di quello c’è un mondo di problemi seri, di gente che si scandalizza perchè santoro porta avanti una battaglia per la libertà di tutti gli italiani, di influenze aviarie, di primarie e di cocaina nelle tasche di migliaia di insospettabili. Si si, lo sappiamo, solo che stasera non ci va di parlarne.

    Certo, il presenzialismo di GN su radio 2 è un fatto con cui bisogna fare i conti…

  4. Io La tv la vedo solo in albergo a Roma. Per il resto, a Milano, io con la televisione c’ho fatto un falò mentre giravo in tondo ballando e gridando ‘Uga chaca! Uha chaca! Uga chaca!’.

  5. La televisione è un elettrodomestico di cui si è variato l’uso negli anni. La sua funzione iniziale è tramontata e anche quella successiva o interpretata tale, è ormai un vecchio ricordo. La televisione non fa più informazione e se qualcuno ha mai pensato di informarsi guardando la televisione, ha fatto bene a farne un falò e ad aprire un libro o un giornale per essere informato.
    Se però, con cognizione di causa, si usa la televisione per distrarsi, stordirsi o trovare un argomento di conversazione leggero, leggero, ben venga il nuovo elettrodomestico che è sicuramente meno dannoso della cocaina di Lapo o della discoteca del sabato sera.
    I reality, in quest’ottica, sono quanto di più adatto esista, senza alcuna pretesa di essere niente di più che una droga leggera, forniscono al telespettatore ogni tipo di emozione artificiale si possa desiderare.
    Certo su questo blog ultimamente ci si fanno molte canne ma una canna in compagnia è sempre piacevole :-)
    E passa!

  6. Neri, oramai i soldi. la TV e l’alito pestilenziale di Polito ti hanno rincoglionito del tutto

  7. Trovo che la televisione sia molto educativa. Ogni volta che qualcuno l’accende, vado in un’altra stanza e leggo un libro. — Groucho Marx

  8. scusa gian,ma cosi non mi piace. non me ne importa granche’ di luca sofri, dell’isola dei famosi e di tutto il resto. non per moralismo o per politica, ma perche’ e’ noioso. perche’ dobbiamo per forza entrare anche noialtri, che siamo persone vere, nel mondo di cartapesta in cui vivono loro?

  9. Ehi johnny, qua ti si fanno un fracco di domande. Hai la gentile premura di rispondere almeno ad una di questa o anche tu sei entrato nella fase degli “mbè” stile Cristina Quaranta?

    Matteo.

  10. La televisione mi ha cresciuta, poi ho capito che cos’era veramente e per un lungo periodo ne sono rimasta delusa, adesso ci ho fatto pace e l’accetto e le voglio bene per quello che è…un po’ come accade con i genitori.

  11. Gianluca Neri con la TV ci campa, quindi è comprensibile che la detesti meno di me. E poi, se a uno piacciono L’Isola dei famosi, La talpa, Il grande fratello, Striscia e Le Jene, non è giusto che lo si emargini soltanto per questo. Anche lui è un essere umano e ha diritto di vivere, come tutti gli altri.

  12. Salve, vi segnaliamo il Blog per leggere le recensioni dell’artista Tony Braschi.

    Illink è:
    ufficiobraschi.blog.kataweb.it/

    Grazie per lavostra cortese attenzione.
    Salvatore Casuccio.

    Ufficio Stampa

  13. E chi cazzo sarebbe Tony Braschi? E Salvatore Casuccio?
    E cosa c’entra con questo post?
    E perché un ufficio spamming dice di essere un ufficio stampa?

  14. Ti abbiamo segnalato un Blog.
    Se vuoi leggilo, altrimenti ignoralo.
    In ogni caso impara ad esprimerti con correttezza ed educazione, altrimenti la risposta verrebbe spontanea: chi c…o è Joe Tempesta?

    Ma noi come ufficio stampa non arriviamo a tanto….

  15. Riccardo Orioles non e’ un cretino, e infatti e’ rimasto l’unico contributore decente di questo luogo. E non a caso, sull’odio di Neri verso chi non guarda la tv la pensa come me.

Rispondi