Make Your Own Kind Of Music

Dico solo questo: quelli tra voi che seguiranno la prima puntata della seconda serie di Lost capiranno perché il titolo di questo post; perché quella canzone dei Mamas and Papas, per di più risalente al 1970; e perché Desmond (chi?) ama ascoltarla.
Poche storie, gente. So cosa c’è nella botola. E, prima ancora di poter pensare di rivelarlo ai più antipatici, devo riprendermi dallo shock.


MAKE YOUR OWN KIND OF MUSIC
(The Mamas and Papas)
Nobody can tell ya;
There’s only one song worth singin’.
They may try and sell ya,
‘cause it hangs them up
to see somone like you.

But you’ve gotta make your own kind of music
sing your own special song,
make your own kind of music even if nobody
else sing along.

So if you cannot take my hand,
and if you must be goin’,
I will understand.
You’re gonna be knowing
the loneliest kind of lonely.
It may be rough goin’,

just to do your thing’s
the hardest thing to do.

But you’ve gotta make your own kind of music
sing your own special song,
make your own kind of music even if nobody
else sings along.

So if you cannot take my hand,
and if you must be goin’,
I will understand.

You gotta make your own kind of music
sing your own special song,
make your own kind of music even if nobody
else sings along.

(Visited 10 times, 1 visits today)

48 Comments

  1. Gli occhi di quello lì mi fanno impressione, cominciamo bene. Non occorre manco la musichetta terrorizzante di sottofondo, basta lui e automagicamente che mi parte l’inquietudine. Vedi a fare stepper a casa evitando le palestre ma soprattutto gli stadi (vuoti)? :D

  2. Io me lo guardo oggi, … anzi subito, son troppo curioso di sapere cosa c’è nella botolaaaa!!!!!!!!

  3. L’ho già rivisto tre volte, è fantastico!
    Ho i sottotitoli in inglese, appena ho un attimo li traduco.
    Anche se non riesco a capire perchè Desmond metta su questa canzone… lo scopriremo solo vivendo.

  4. @Ajeje Brazorf dove hai trovato i sottotitoli! ti prego mandameli! linlkami il sito! ti pregoooooooo
    kate

  5. signori ma io non voglio solo i sottotitoli, voglio anche la seconda puntata. Ora. Subito. Adesso. Ditemi dove, ditemi dove.

  6. signori ma io non voglio solo i sottotitoli, voglio anche la seconda puntata. Ora. Subito. Adesso. Ditemi dove, ditemi dove.

  7. Ajeje Brazorf, grazie a nome di tutti per gli introvabili sottottitoli in italiano, quantomeno per aver linkato! speriamo rivederti anche anche la prossima settimana..

  8. Temi di discussione in giro per Lost addicted blog che rigiro anche qui:
    quarantena scritta sulla parte interna del portellone.
    Il numero 108 (somma dei numeri ”maledetti”)nel graffito.
    Il dottore ”Desmond” incontrato allo stadio.
    Quattro uniformi nel rifugio e non sappiamo se chi si sveglia sia Desmond che tiene sotto tiro Locke. ”Ci vediamo nell’altra vita” frase scritta dalla fidanzata irachena a Sayid e detta anche da Desmond a Jack.
    La frase ‘tirala su’ Che cosa, una croce? Intendeva innalzala su in senso mistico?
    Quel che vediamo all’inizio, e’ esattamente quel che sta succendendo nel rifugio? Voglio dire, non e’ che il tipo che si prepara la colazione e’ un flashback di quello che mette su il disco?
    Il tasto del vecchio computer con su scritto execute.
    Ciao, continuo a riguardare tutto frame by frame.
    FRa’

  9. Woland, calmo una minchia. LORO stanno arrivando. E poi non senti i sussurri e i bigli e i bisbigli? Non so tu ma io ho giocato i numeri. E forse anche il cervello. Vado, prima che arrivino LORO.

  10. Do you belive in miracles, brother?

    Questo post riguarda la serie televisiva "Lost" la cui prima stagione è passata su Sky e passerà sulla RAI a partire dalla prossima settimana. Se volete vederla in televisione non continuate a leggere perchè potrei rivela…

  11. per favore sono nuovo e sono disperato come cazzo avete fatto a vedere sta prima puntata della seconda serie????? sto male aiutatemi la DEVO vedere anch’io anche in gaelico ma la devo vedere!!

  12. scarichi un client bitt*orrent (bi*tcomet, ad esempio), il torrente che ti ha suggerito nel post Neri, e buona visione..

  13. in più se usi vlc (o altro, io lo trovo il migliore), riesci a vedere i sottotitoli (basta rinominare i file scaricati e linkati qua sopra come il file video ed aggiungerci .srt).

  14. certo che quello che vediamo all’inizio è un flashback… dopo aver fatto colazione infatti si sente l’esplosione e si vede cadere l’intonaco. Quindi la scena iniziale si riferisce a quando i ragazzi hanno fatto saltare il portello. Ora, però… il portello lo hanno fatto cmq saltare di notte, mentre all’interno sembra l’alba. Da dove proviene la luce fuori la finestra, visto che tra le altre cose la stanza è sottoterra?

  15. I sottotitoli che c’erano in giro non mi avevano soddisfatto: secondo me c’erano alcune espressioni tradotte in modo troppo letterale (e questo quando andava bene, come per i sottotitoli di Minou).
    Per questo motivo (ma solo per questa volta) Macchianera ha deciso di fare in casa e realizzare i sottotitoli in italiano della prima puntata della seconda serie di “Lost”. Li trovate qui: http://www.macchiafiles.net/files/Lost-s02e01-subITA.srt (mouse – tasto destro – salva con nome).
    Spero piacciano.

  16. Lost forever…

    E’ ricominciato (in America) Lost, ed in Italia se n’è parlato diffusamente: Alberto, fabbrone, Luca, il boss e tanti altri…Beh, io mi sono dedicato a Lost sabato pomeriggio (in inglese, con sottotitoli in italiano%…

  17. grazie panzer sei un grandissimo,… peccato che non abbia capito un cazzo di quello k hai detto cmq sto scaricando sta puntata da bitlord una cosa simile.. speriamo di non avere fatto casini e averci azzeccato. cmq grazie!

  18. Grazie GN, in effetti erano penosi, oltre che fuori sync. Provo a rintracciare Minou per le puntate prossime venture, in quel covo di lostaholic che è il forum di lost-italia.

  19. 2 cose:
    1) a me ha dato da pensare il murales, ci sono tanti omini (si direbbe, bambini) rinchiusi dentro a delle forme colorate (rombi, foglie),potrebbero essere i bambini che vengono catturati per essere fatti oggetto di esperimenti…
    2) se Desmond è realmente presente allo stadio insieme a Jack, allora Desmond DEVE essere andato sull’isola successivamente alla Rousseau…la Rousseau è lì da 16 anni, ma ragionevolmente non si può pensare che nell’episodio dello stadio Jack avesse 16 anni in meno di quelli che ha sull’isola…che ne dite?!??!!?

  20. Ma non si erano promessi anche i sottotitoli di 24?? Sì sì, peggio delle sanguisughe siamo…sì sì, dai un dito e si prendono la mano..

  21. ragazzi è giovedì oggi… per la seconda puntata????? no perchè non ne posso già più voglio sapere k succede con desmond e k cazzo di fine ha fatto kate e voglio scoprire i 4 sfigati sulla zattera che minchia di fine hanno fatto,..

  22. Witter, nel nuovo post dedicato a lost il Benefattore ha casualmente digitato degli indirizzi che sembrano portare a dei torrenti per la seconda puntata..

  23. Conosco Lost da poco (scaricando tutti gli episodi della prima stagione) e ne sono rimasto letteralmente rapito.
    Sto guardando i primi episodi della seconda serie… Quella maledetta canzone mi è rimasta talmente impressa che l’ho scaricata in mp3!
    Non avrà mica un potere ipnotico? lol
    Comunque i misteri nella serie si fanno sempre più fitti… Io ritengo che “gli altri” siano i primi bambini rapiti per gli esperimenti sull’isola.

  24. Qualcuno mi sa dire tutto sulla maledetta botola di lost? che c’è dentro? Su un altro forum ho trovato che dentro la botola c’è Chuck Norris!!!

  25. si vottri sapere anke io quando uscirà la seconda stagione di lost in italiano!!!possibilmente in TV!!ho scaricato tutte le puntate da interner(della seconda serie)ma sn con i sottotitoli in ita e nn mi va di leggere….sapete dirmi quando ci sarà in televisione???

  26. Scusate ma… ci sarà sicuramente una terza serie… giusto? Cioè nn può finire tutto con una telefonata… chi ha visto il finale della seconda serie mi capirà… E poi… Desmond sarà veramente morto? La stazione è realmente esplosa? Mah… anche quà lo scopriremo solo vivendo…

  27. si!!!!è stupendaaaaaaaaaaa!!!!!la adoro come adoro lost!!!!io sto aspettando la terza serie a febbraio su FoX!!!!!!!!!!!!siiiiii!!!miiiii è troppo bello!!!chi nn avesse ancora visto la 2 serie come fa ad aspettare si compri sky!!!almeno è una serie avanti….negli stati uniti stanno già vedendo la 3 serie..chissà che bella…ah poi vi do l’indirizzo di un video stupendo “http://www.youtube.com/watch?v=y-RTG6jRJD4″…mi racco andate a vedere..fantasticooooooo!!!fatemi sapereeeeeeee ciaooooooooooo!!!!!!!!!

  28. Lost!?!?!? E’ il più bel telefilm che abbia mai visto! Pieno di colpi di scena, suspance, simbolismi, psicologismi! Sembra essere costruito come un grosso puzzle o un grosso mosaioco dove ogni pezzo, ogni tassello ha un suo ordine ben preciso! Tutto ha un senso… Lost è la trasposizione simbolica della nostra vita: l’isola diventa il mondo, i personaggi, la voce collettiva dell’umanità che cerca risposte ben precise sulla propria esistenza! Il telefilm è tutto sospeso tra realtà ed illusione, fede e logos!! tutto in lost vive nella sua ambiguità, tutto è vagante ed irrequieto, così come anche la famosa canzone “make your own kind the music”, che nella sua effimera ebrezza di gioia incute mistero e tensione. Entra in contrapposizione con la drammaticità degli eventi, quasi volesse sembrare che la sua armonia giocosa voglia prendersi gioco dell’uomo che si trova lì, inerme, a premere un maledetto pulsante…

  29. Lost!?!?!? E’ il più bel telefilm che abbia mai visto! Pieno di colpi di scena, suspance, simbolismi, psicologismi! Sembra essere costruito come un grosso puzzle o un grosso mosaioco dove ogni pezzo, ogni tassello ha un suo ordine ben preciso! Tutto ha un senso… Lost è la trasposizione simbolica della nostra vita: l’isola diventa il mondo, i personaggi, la voce collettiva dell’umanità che cerca risposte ben precise sulla propria esistenza! Il telefilm è tutto sospeso tra realtà ed illusione, fede e logos!! tutto in lost vive nella sua ambiguità, tutto è vagante ed irrequieto, così come anche la famosa canzone “make your own kind the music”, che nella sua effimera ebrezza di gioia incute mistero e tensione. Entra in contrapposizione con la drammaticità degli eventi, quasi volesse sembrare che la sua armonia giocosa voglia prendersi gioco dell’uomo che si trova lì, inerme, a premere un maledetto pulsante…

Rispondi