9 Comments

  1. L’interferenza della banda del Vaticano è intollerabile, altro che morale, questo è uno sconfinamento nella politica più bieca. I cattolici possono fare quello che vogliono, ma perché devono ledere i diritti delle coppie di fatto, ci sono magari donne vedove che vivono sole, o anche gay e allora? Perché imporre la loro scelta su tutti gli altri? In che cosa sono diversi rispetto agli integralisti islamici?

  2. Il termine “integralista” non necessariamente implica “terrorista”, non tutti gli “integralisti islamici” sono terroristi ed usano coltello e tritolo.
    Cosi’ come anche alcuni “integralisti cattolici” senz’altro usano armi da fuoco e tritolo, come nei casi dell’Irlanda del Nord e dei gruppi anti-abortisti americani.

    Try again Griso.

  3. e poi i cattolici che bisogno avrebbero di usare il coltello e il tritolo? possono usare i microfoni, la televisione, i giornali, le scuole, il parlamento e la costituzione.
    Direi che sono molto più armati dei terroristi islamici.

  4. Gli integralisti, di qualsiasi matrice, mi spaventano veramente quando hanno la possibilita’ di “usare” la polizia, o l’esercito. I terroristi sono e restano una minoranza di criminali braccati costretti a nascondersi nelle caverne, e per quanto male possano fare, le loro capacita’ restano sempre limitate. Invece gli integralisti armati di eserciti e polizie (e di codici civili e penali) veramente impediscono a tutti di essere liberi, di vivere le proprie vite secondo le proprie coscienze, nei limiti del rispetto delle liberta’ altrui. Per questo ho piu’ paura di Ruini/Ratzinger che di Bin Laden.

  5. Altre differenze?
    I cattolici non lapidano più le adultere da 2000 anni.
    Non bruciano più gli eretici da qualche secolo.
    Non impiccano più i gay.
    Non dicono nemmeno più che gli ebrei sono ‘figli di scimmie e di maiali’.
    Quanto a quelli dell’IRA, per loro il cattolicesimo era importante, ma più come fatto identitario che dogmatico: non mi risulta che per giustificare le loro malefatte citassero passi del Vangelo ad ogni pie’ sospinto (anche perché ne avrebbero trovati pochi di adatti alla bisogna).
    Ma soprattutto, né loro né gli antiabortisti americani vogliono conquistare il mondo.
    Try again Cannonball.

  6. Griso, se iniziamo a dire “eh, vabbè, ma per l’IRA era un fatto culturale”, allora siamo a posto.
    E’ un fatto culturale che dopo 30 anni di oppressione i palestinesi ne abbiano le scatole piene e si facciano saltare in aria. Però sono sempre definiti come “integralisti islamici”.
    E’ un fatto culturale volere la morte dell’eretico. Però sono sempre definiti come “integralisti islamici”.
    etc etc etc…

    In compenso l’organizzazione ecclesiastica arriva a dire a dei 18enni “non parlate più a quella ragazzina perchè invece che di entrare nei catechisti va a suonare nella banda” (visto con i miei occhi e sentito con le mie orecchie).
    O quelle simpatiche formazioni oltranziste come “oh mio dio salvami!” o i personaggi alla Tarcisio Mezzetti, o i gruppi come le “Falangi di Cristo” che agiscono praticamente in segreto bruciando le case dei peones messicani che non vanno in chiesa la domenica (incitati da un bravo frate) o ancora in Indonesia dove gli integralisti cattolici sono peggio dei conquistadores spagnoli….
    E come scordare il bellissimo messaggio divulgato in Africa “Non usate preservativi” nonostante ciò porti ad un aumento esponenziale del contagio dell’AIDS.
    E che dire delle informazioni sui criminali nazisti (fuggiti con passaporto del vaticano) o su quelli serbi (ugualmente nascosti dal vaticano)?

    Quindi non nascondiamoci dietro ad un dito per dire “semo er mejo” perchè è inutile e sciocco.

  7. Simo, inutile e sciocco è farmi dire quello che non ho detto, cioè che la Chiesa cattolica non abbia colpe.
    Rimane il fatto che l’integralismo cattolico non assume le forme fanatiche e sanguinarie di quello islamico. Inutile aggrapparsi all’IRA: rimane un movimento di guerriglia / terrorismo che del cattolicesimo faceva un fatto identitario, in contrapposizione al protestantesimo dei colonizzatori inglesi, ma che non bruciava né streghe né eretici.
    In più, avevano obiettivi pragmatici e limitati (come l’ETA, ma neppure per loro nutro simpatie): dandogli quello che volevano, avrebbero deposto le armi il giorno dopo, Al Qaeda invece vuole conquistare il mondo, sterminando chiunque le si contrapponga (mussulmani non fanatici compresi).
    Inutile e sciocco è far finta che non sia così.
    Inutile e sciocco è dire ‘sì però il Papa dice di non usare il preservativo’: questo sì è nascondersi dietro un dito per non vedere il fisting che ti vogliono fare (pure a te, non t’illudere) quegli altri.

Rispondi