“Caro, com’è andata la caccia?” “Ho centrato un sospetto fagiano”

Mi si perdonerà, spero, la domanda. Essennò fa niente: io chiedo lo stesso.
Cosa significa “Ucciso sospetto (o presunto) kamikaze”?
Voglio dire: se devi sparare ad uno in testa, cortesia vorrebbe che – prima – tu ti accertassi che sia senza ombra di dubbio un kamikaze.
O fa punteggio anche il musulmano generico?


Update:

La vittima è un brasiliano. Scotland Yard ha confermato quanto detto da una cugina dell’uomo ucciso: Jean Charles de Menezes, di 27 anni, un elettricista originario dello stato di Minas Gerais. Sua cugina Maria Alves ha anche detto che il giovane “lavorava da cinque anni a Londra con un regolare permesso”.
(La Repubblica)
Era estraneo agli attentati di giovedì a Londra l’uomo, un brasiliano, ucciso venerdì dalla polizia alla stazione metropolitana di Stockwell. Freddato con cinque colpi di pistola, non aveva addosso né armi né esplosivo. Lo ha reso noto Scotland Yard in un comunicato: «È una tragedia che qualcuno perda la vita in queste circostanze, e la polizia esprime il proprio rammarico» si legge in una nota. «L’uomo – ha spiegato un portavoce della polizia – è uscito da un palazzo nella zona di Stockwell che era sotto sorveglianza da parte della polizia nell’ambito delle indagini sugli attacchi del 21 luglio. È stato seguito da agenti alla stazione della metropolitana. Quello che indossava e il suo comportamento hanno aumentato i sospetti degli agenti». […] Secondo testimoni, l’uomo, in fuga, era stato atterrato da agenti in borghesi e poi ucciso con cinque colpi.
(Corriere della Sera)
Seduto nel treno fermo sottostante c’era Mark Whitby, un installatore di impianti idrici di 47 anni. Era a bordo di una delle prime carrozze del treno diretto a nord ed era partito da Brixton, dove abita. […] “Ho sentito gridare “A terra! fuori!”. Ho visto un tipo correre verso il treno, un tipo asiatico. Correva così veloce che è praticamente inciampato” ha detto Whitby. “Era inseguito da tre tipi. Erano poliziotti in borghese. Uno aveva una pistola nera. Mentre cadeva a terra due di loro gli si sono buttati addosso per tenerlo fermo e l’altro ha sparato. Ho sentito cinque colpi, ma non so dire dove gli abbia sparato, perché era circondato. Forse alla testa”. L’uomo morto non aveva addosso nulla, crede Whitby. “Direi che aveva 27-28 anni. Era di costituzione robusta. Indossava un cappellino e una giacca spessa, imbottita… ho pensato che fosse insolito in questa stagione. Ho visto il suo volto per un secondo o poco più: era assolutamente terrorizzato. Mi è parso come un coniglio preso in trappola, una volpe messa in angolo. Era completamente impietrito”.
(The Indipendent)
(Visited 6 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi