Torciamogli un capello a testa

Dedicato agli apocalittici che sostengono che il mondo va a rotoli. Tirate il fiato: in sei giorni non è stata fatta nemmeno un’offerta per la ciocca di capelli di Costantino Vitagliano autentica e autografata messa all’asta su eBay. L’offerta minima di partenza era 5 euro.
Su, su, che alla fine, in fondo, non butta poi così male.

Rilancio:
ne offro centomila a chi mi procura lo scalpo.
(Selvaggia Lucarelli)


(Visited 5 times, 1 visits today)

15 Comments

  1. il fatto che non si faccia una stronzata non significa che non se ne facciano milioni di altre

  2. il taglio a scodella nasconde un’incipiente calvizie e le fan non hanno voluto privarlo di una ciocca che a breve gli sarà utile per un trapianto.

  3. Mi pare un’ottima notizia… comunque dalla foto pare messo piuttosto muccio: ha la pelle incartapecorita… Che sia l’inizio del tracollo? Oppure è sempre stato così?

  4. Osceni lui e la sua ombra, parlo del fratello più brutto (più scemo, è impossibile) di cui mi perdonerete se non ricordo il nome, erano in un luogo pubblico dove è buona regola presentarsi abbigliati sobriamente, anzi è proprio richiesto, e loro indossavano una bella canotta bianca a testa, catene d’oro ai colli taurini, cappellini da baseball sulle stempiature, cinte borchiate e non ricordo altro perché il pezzo forte era senza dubbio la canotta che saltava agli occhi.
    Muscoli straripanti, ascelle abnormi – la canotta evidenzia anche quelle- e petto siliconato, al tempo, non che fosse davvero siliconato ma l’effetto è stato tale e quale al “puttanone” che gira con tettone rifatte e scollatura inguinale. Sarà stato che non era ancora piena estate e non si vedeva molta gente alleggerita dai vestiti, sarà stato che erano del tutto fuori luogo che avrei voluto dirgli: siete indecenti e ridicoli, copritevi! e poi non l’ho fatto perché: ma sti cazzi!

  5. Mi capita spesso ultimamente di andare a Milano e devo dire che il campionario di incontri che sto facendo ultimamente è in continuo miglioramento. Ho iniziato due mesi fa con Flavia Vento in aeroporto. Sempre lì, Mascia Ferri con Alessia Fabiani; di sfuggita due settimane fa Fausto Bertinotti (vebbè dai) per finire la settimana scorsa con un Costantino con maglia verde scollata a V fin sotto il cavallo, catene da riporto e jeans alla “fucilata da pallettoni grossi”. Beh, non ha il sedere e ha il naso brutto però in compenso, mi pare di aver sentito che stesse parlando di un libro, il cui titolo potrebbe essere “Intelligenza Emotiva”…gasp, non sarò Rita Levi di Montalcini ma non posso non conoscere un libro che ha letto COSTANTINO!!! Di chi è? Ne sapete niente? Ma poi, che cos’è l’intelligenza emotiva?

  6. Avevo letto che su eBay i feticisti giapponesi compravano anche i calzini sporchi. Complimenti per il successo! Adesso provo a mettere all’asta le mie mutande che giacciono nella cesta della biancheria da lavare, se ho più successo di lui mi metto la canotta pure io.

  7. non so se avete fatto caso alla pubblicità di google che appare nella colonna a destra: spettacolare! ;pp

Rispondi