Per chi suona la carampana

Bisturi! Nessuno è perfettoAmmetto di aver sbagliato le volte nelle quali ho dubitato che quelle che Daveblog chiama “carampane” (immagino ereditando erroneamente la terminologia da “Striscia”, la quale usa il termine allorquando le donne in studio – presumibilmente di una certa età – lanciano gridolini alla star di turno) esistessero per davvero. Per Daveblog le “carampane” sono le fan incallite, quelle che prima di poter parlar male del proprio idolo devi passare sul loro corpo. E se per Dave sono “carampane”, che “carampane” siano.

Ebbene, io mi chiedevo: perché nei commenti di Macchianera ristagnano un sacco di rompicoglioni, ma nemmeno una carampana? Sbagliavo.
Le carampane c’erano eccome, ma intervenivano in post più vecchi di 15 giorni (probabilmente trovati grazie a chiavi di ricerca su Google) e, a causa di un settaggio anti-spam di Movable Type (il software che gestisce questo blog) che permette di mandare automaticamente in “moderazione” tutti i commenti lasciati da utenti non registrati in post che non siano stati scritti nel corso delle due ultime settimane.

Ora che è uscita la nuova versione, Movable Type ti avverte via e-mail quando un commento viene “moderato” in attesa dell’approvazione del tenutario del blog. E allora è stato subito chiaro: anche su Macchianera è tutto un fiorire di carampane, il cui luogo di ritrovo preferito è questo vecchio post riguardante la trasmissione “Bisturi – Nessuno è perfetto”, quella in cui Platinette e la Pivetti ti smontavano e ti rifacevano da capo a colpi di chirurgia plastica.

Ultimo dettaglio. La carampana è sia maschile che femminile e si distingue per un curioso modo di fare: scrive a te come se fossi l’oggetto del post. Poniamo il caso che uno scriva a proposito di Gianni Morandi, ecco, loro scrivono “Ciao Gianni, complimenti per l’ultimo disco!”.
Elimino nomi e riferimenti ma la lettura resta inquietante, desolante, trovate voi il sinonimo che preferite.

Questi i commenti che arrivarono a ridosso della scrittura del post. Più in là quelli che ancora oggi – un anno e mezzo dopo – continuano ad arrivare.

Ciao. Sono XXX, un ragazzo sardo di 24 anni. Ho sempre vissuto in un piccolo paese dove la gente ti giudica dal tuo aspetto e le prospettive erano limitate. Ho sin da ragazzino avuto il grande complesso per il naso che dopo essersi amplificato sprofondando in attacchi di panico e fobie sociali mi ha impedito di proseguire gli studi e di avere il coraggio di entrare nel mondo del lavoro. Sarei grato alla persona che potesse fornirmi l’indirizzo della redazione di BISTURI nessuno è perfetto per poter comunicare questo mio problema che ha distrutto la mia adolescenza, quella tappa che in realtà dovrebbe essere la più colorata e luminosa, e che mi ha fatto perdere la fiducia e la determinazione per potermi costruire un futuro dignitoso e di cui essere fiero. AIUTATEMI perfavore. Saluti.
Ciao, sono un ragazzo di diciotto anni. Vivo ad Ercoloano, paese in provincia di Napoli. Ho un problema che da tre quattro anni mi tormenta sia esteticamente che moralmente! La mia PELURIA!!!!!!!! Si lo so posso sembrare esagerato ma questo problema mi impedisce persino di espormi a dorso nudo. Sono soggetto a giudizi a volte umilianti e vergognosi. Non c’è la faccio più…….! Siete la mia unica speranza di restituirmi una vita normale, vi prego AIUTATEMI!!!!!!!!!!
Salve vorrei sapere come partecipare al programma: “Bisturi nessuno è Perfetto”. Si dice che la bellezza di un viso sia costituita da tratti armoniosi (tuttavia questa armonia passa per scarti millimetrici e a volte il tempo li modifica negativamente). Il mio problema riguarda un mento non in linea con l’asse del naso e vorrei correggerlo affidandomi ad un bravo chirurgo estetico. Chi meglio di Bisturi può aiutarmi! Attendo con grande speranza una Vostra risposta, in quando non vi nego che questo mio problema mi condiziona parecchio. Facendo crescere di giorno in giorno il desiderio di migliorami assieme alla reale frustrazione generata dalla consapevolezza di trovarmi difronte ad ostacoli oggettivi al momento non superabili, se non attraverso l’aiuto della redazione del programma. Vi ringrazio anticipatamente, cordiali saluti.

Vorrei sapere come contattare la redazione di Bisturi, avrei da risolvere un piccolissimo problema sollevato da persone che mi sono molto vicine (compresi i miei). Perche’ fare gli ipocriti se si puo’ migliorare esteticamente? E poi il programma e’ originale e reale. Contatattatemi presto.
Vorrei sapere come si fà per poter partecipare al programma televisivo ”Bisturi“. Mi sarebbe utile avere un indirizzo e.mail dove poter inviare un messaggio. Grazie.
ciao vorrei sapere il vostro indirizzo o il numero di telefono o l indirizzo di posta eletronica ok ciao ciao a tutti e complimenti per lo spettacolo e molto interesante
vorrei sapere come contattare il medico che ha eseguito il trapianto dei capelli nella trasmissione televisiva BISTURI. Grazie.
salve vorrei sapere dove rintracciarvi vi prego di lasciarmi un vostro recapito, ho bisogno del vostro aiuto… Vi ringrazio anticipatamente. COMPLIMENTI PER IL PROGRAMMA!!!!!
Salve…Come tutti (ok, non proprio tutti) vorrei sapere come si fa a partecipare al programma “Bisturi” …insomma, una mail, un numero di telefono…ma com’è che non si trova in giro?! Mah… Vi prego, conto sul vostro aiuto… Grazie.
anch’io come tutti cerco il numero, l’email o qualsiasi altra cosa per contattare il programma bisturi, se qualcuno può aiutarmi vi sarei davvero grata… mi andrebbe bene parteciparvi anche il prossimo anno!
Posso commentare solo se verifico con i miei occhi, infatti vorrei essere aiutata a dimagrire, tutti mi dicono che da quando mi sono sposata sono ingrassata tanto da fare schifo quindi se mi aiutate mi fareste felicissima di conseguenza da quel momento posso commentare. Cordiali saluti.
Vorrei sapere come contattare la redazione del programma “Bisturi nessuno è perfetto”;un indirizzo e-mail o un num.di tel.ho bisogno del Vs.aiuto, vi prego, chiamatemi!
Ciao Ragazzi! Volevo sapere se non è troppo tardi per iscriversi a bisturi. Ho un problema che solo la chirurgia estetica può risolvere. Ho il setto nasale MOLTO deviato e sono già stata vittima di un’operazione andata male. Volevo affidarmi a degli esperti senza spendere molto! Fatemi sapere, il mio indirizzo mail ce l’avete! Baci.
Ciao a tutti!!! mi presento: mi kiamo XXX, ho 20 anni, sono abbastanza carina ma ho qualche problema al fisico..direi troppi!…infatti ho le gambe con la cellulite, le smagliature sui glutei e l’interno coscia tutt’altro che sodo… ultimamente questa cosa mi sta angosciando molto, infatti prima di contattarvi ci ho pensato parecchio! però vorrei avere qualche informazione in più circa il costo, la procedura, insomma quante più informazioni è possibile ricevere… in attesa di una vostra risposta vi porgo i miei più cordiali saluti e 1000 grazie…
Mio caro Bisturi, mi chiamo XXX (anche se da sempre mi sono fatta chiamare XXX, lo preferisco..), ho 27 anni e fin da quando ero piccola mi porto dietro un problema che non mi ha permesso di trascorrere un’adolescenza serena. Ho pensato e ripensato fino all’ossessione direi a come sarebbe stata e come potrebbe essere la mia vita se riuscissi a risolverli.. ( in questo momento sto incrociando le dita..). I miei complessi sono determinati dal fatto che nonostante sia una ragazza di corporatura robusta ho purtroppo un seno così piccolo che a stento arriva ad una prima misura; essendo poi alta poco più di un metro e settanta questa ridotte dimensioni sono accentuate ancora di più. Per non parlare del mio caro “fratellino” che mi ha sempre dato della TAVOLETTA. Ricordo come se fosse ieri quando vivevamo nella stessa casa e derideva la mia prima misura, mi diceva: ma quando diventi donna?? Davanti a lui sono sempre stata forte e non gli ho mai dato la soddisfazione di vedermi piangere, ma quando ero nella solitudine della mia cameretta non posso nascondere che ho pianto più di una volta. Ma non finisce qui.. Se nella parte superiore del mio corpo sono così “minuta” nella parte inferiore si sono riversati quei chili e quei centimetri che non sono mai riuscita a mandar via, molto probabilmente è un fattore ereditario visto che anche la mia mamma ha lo stessa corporatura. Ore e ore di palestra, diete e massaggi non sono stati sufficienti a risolvere questo mio “difetto” in quanto non si tratta di grasso vero e proprio, in pratica ho la struttura ossea “massiccia” e questo unito ad un po’ di accumulo adiposo e ad un pochino di cellulite rende poco gradevole le mie gambe. Una spiegazione così sommaria della mia situazione può non descrivere fedelmente quanto vorrei che un vostro chirurgo estetico vedesse. E’ da tanto che volevo fare questo intervento ma purtroppo la mia disponibilità economica non mi ha neanche permesso di “avvicinarmi” ad un chirurgo estetico. Il 5 Agosto 2004 mi sposerò con il mio Amore XXX, e la vostra disponibilità per me sarebbe il più bel regalo che potrei ricevere. Il mio ragazzo cerca di non farmi pesare le modeste dimensioni del mio seno ma mi accorgo quando siamo insieme come guarda rapito i prosperosi decolleté delle altre ragazze, anche se il furbetto tenta di non farsi scoprire. Aspetto con ansia una vostra risposta; il giorno del nostro matrimonio vorrei sbalordirlo indossando l’abito da sposa che lui ha sempre desiderato ma che ho dovuto scartare perché misuratolo non mi stava bene. In pratica siete gli unici che potete far realizzare questo mio sogno. Ciao e a presto.
Carissimo bisturi, sono una ragazza di 27 anni ed esteticamente non mi ritengo quella che comunemente si dice essere una bellissima ragazza a causa del mio LARGO peso forma! purtroppo quando ero piccola ho avuto a che fare con cortisonici che hanno fatto prendere una brutta piega alla mia linea! Poi con il passare degli anni, la pubertà e l’età medio adulta, il mio corpo ha continuato a modificarsi tanto che non riesco più a volermi bene e per una persona che ama la vita come me, è davvero terribile. Aiutatemi Vi prego a farmi tornare amica del mio corpo e soprattutto dello specchio!!! Ansiosa aspetto vostre notizie. A prestissimo.
Vorrei sapere come poter contattare la vostra trasmissione il mio seno ha bisogno di Voi!!!! Grazie.
cari bisturi, sono una ragazza di 17anni,ma non sopporto proprio il mio fisico, ho ciccia ovunque,e non ce la faccio piu ad andare al mare e mettermi in costume…..mi sento uno schifo vicino alle altre ragazze….di viso sono abbastanza carina, normale,nella norma, ma quella pancia e quel culone non li sopporto proprio…..vorrei poter indossare top, mini gonne, qualcosa di sexy ma con le mie taglie è impossibile!!!AIUTATEMI!!!!vi scrivo di nascosto da tutti,specialmente dai miei….e spero che il vostro programma non sia a pagamento se no essendo studentessa devo rinunciare già in partenza!!!in attesa di una vostra risposta vi porgo i più didtinti saluti e vi ringrazio già!!!!Vi prego realizzate il mio sogno, fatemi guardare allo specchio e per una volta fatemi dire che:FICA!!!!!
Salve a tutti, spero A BISTURI dal momento che non so come mettermi in contatto col programma. Mi chiamo XXX, per gli amici XXX, ho 31 anni e Le scrivo perche’ ho un problema estetico che mi ha sempre limitato nell’ essere completamente in sintonia con me stessa e con gli uomini… il mio seno! Non e’ mostruoso, ma purtroppo quando mi sono trovata nella fase dello sviluppo ho avuto un rifiuto netto nei confronti di quel ‘coso ’ chiamato reggiseno!! e all’inizio non c’era ragione alcuna che mi convincesse ad indossarlo, le conseguenze sono state un rilassamento del tessuto che mi ha portato a farne un problema. Quello che Le chiedo e’ come poter fare per contattarLa e vedere se sono un caso che potra’ partecipare alla prossima serie del programma. Ringrazio in anticpo
Ciao sono XXX, ho un problema estetico, sono convinta di avere il sedere troppo grande e per questo mi rivolgo a Voi affinchè mi aiutate a risolvere questo enorme problema. Vi ringrazio anticipatamente, sicura di un Vs pronto riscontro. XXX. Per contatti: 340XXXXXX
Vorrei sapere come poter partecipare alla vostra trasmissione. vorrei rifare il mio seno perchè non è piu quello di un tempo ho 32 anni se potete aiutatemi grazie
Ciao redazione di “Bisturi Nessuno è Perfetto” mi chiamo XXX e Ti scrivo da Palermo, ho seguito con molta attenzione la Tua trasmissione e devo dire che l’ho trovata semplicemente incredibile ed entusiasmante penso che dia la possibilità a gente comune come me di realizzare un sogno irragiungibile, pertanto ti prego di rispondere al mio indirizzo e-mail XXXXXXX@virgilio.it per avere le informazioni esatte per partecipare alla trasmissione, vorrei modellare il mio fisico poichè dopo continue diete non sono mai riuscita a riacquistare la forma di prima, ti prego rispondimi quanto prima!
questo non è assolutamente un commento ma semplicemente una richiesta d’aiuto! scrivo da parte di mia cugina che vorrebbe sottoporsi ad una operazione per la riduzione del seno ,anche se a dirla tutta avrei bisogno anch’io di un ritocchino qua e la vi prego contattatemi ,grazie per l’attenzione prestatami.

…e questi quelli che ancora continuano ad arrivare, malgrado la trasmissione non sia più in onda dalla scorsa stagione…

ho 37 anni a 18 ho subito un intervento al setto per una deviazione, bene risultato la deviaz. è rimasta e mi hanno regalato pure una perforazione al setto e ora dicono di non fare niente, potete aiutarmi con bisturi?
Salve, con la mia volontà e il mio impegno sono riuscita a perdere 50kg (sono passata da 150kg a 100kh). Ora però ho bisogno di ridare tono alla mia pelle che è decisamente rilassata, nonostante faccia attività fisica. Mi piacerebbe pertanto poter partecipare al programma “Bisturi! Nessuno è perfetto”, potreste inviarmi via e-mail il numero di telefono per potermi mettrere in contatto con qualcuno?
vorrei sapere come si fa x partecipare al programma bisturi….e’ molto importante ciao e grazie
Ciao sono XXX, sono disperata vi prego aiutatemi ho bisogno di aiuto, ho li Seno troppo grande ho la nona taglia vorrei rimpicciolirlo non mi sento amio agio ho 28 anni e solo voi potete aiutarmi, attendo con ansia una vostra risposta anche se è negativa. Con affetto XXX.
vorrei tanto partecipare al programma,BISTURI, ho provato ha telefonare ma nella segreteria c’e’ sempre la memoria piena. Sono una ragazza di 30, con un problema che mi affligge da 7 anni, il mio problema e’, l’addensita di grasso nei glutei, e per questo mi faccio molte paranoie addirittura al mare vado a gito con il pareo, perche’ mi vergogno,mi sembra che tutti mi guardano e mi prendono in giro. Fino a poco tempo fa quando ne parlavo con mio marito, lui diceva che tutto sommato non erano cosi evidenti, ma adesso mi prende in giro anche lui. Sono magra come struttura fisica, quindi quel rigonfiamento sui glutei si notano piu’ di un’altra, vi prego aiutatemi voi, anche perche’ avendo due figli non vorrei che poi mi prendessero in giro anche loro, ho gia’ insicurezza di mio per questo problema se poi si aggiungoni gli altri a ridere di me mi vergognero’ a uscire di casa. Fatemi sapere, grazie infinitamente, siete la mia unica salvezza.
CIAO!!! Sono XXX e vorrei partecipare al vostro programma,ma non riesco ad avere il vostro numero di telefono.come posso contattarvi? Vi prego non lasciatemi in asso, mi devo sposare ed ho bisogno di voi!
Io vorrei partecipare alla trasmissione.di bisturi come posso rintraciare a qualcuno della trasmissione?
Sono XXX, da Termini Imerese (PA) di anni 27 e sono veramente interessato ad entrare in contatto con Bisturi, nessuno è perfetto essendo soggetto ad un grave e serio problema al viso. Aspetto notizie. Grazie.
Gentilissima redazzione di Bisturi, vi scrivo per segnalarvi il mio caso: mi chiamo XXXXXXX XXXXXXXX,ho 27 anni e sono mamma di due splendite bambine. Il mio “grave” problema risale alla mia prima gravidanza quando ancora ancora diciassettenne non ho perso le adeguate precauzioni riguardo creme anti-smagliature e dopo il parto mi sono ritrovata con l’addome smagliato e completamente rilassato praticamente morto. La mia bimba maggiore ogni tanto mi prende in giro dicendomi che ho la pancia come quella di una vecchietta, io le faccio un piccolo sorriso ma dentro piango perchè per me questo è come un piccolo handicapp che nascondo a tutti per la vergogna di essere presa in giro. Sono tanti gli esempi che posso scrivervi tipo l’angoscia dell’estate quando è il momento di mettersi il bikini ed io devo indossare obbligatoriamente il costume intero a causa del mio problema; quando sto male non voglio andare a visitarmi per la vergogna di scoprirmi davanti a qualche medico e così via. Purtroppo la mia situazione economica non è delle migliori, in quanto io e mio marito siamo disoccupati e viviamo alla giornata, figurarsi se posso permettermi un intervento di chirurgia plastica. Credo in voi,e spero che riusciate finalmente ad avverare il mio sogno che mi permetterà di farmi specchiare tranquillamente senza dover nascondere quella pancia che da 9anni è il mio peggiore incubo! Spero al più presto in una vostra risposta. Cordialmente.
(Visited 63 times, 1 visits today)

21 Comments

  1. Obiettivi inaspettati come se piovesse

    Devo fondare una commissione giudicatrice per la salvaguardia del commento vip originale. No, perchè dopo “Millantato credito” dubito anche dei miei. Però un vip vero in genere risponde dopo un secolo in un post indicizzato da Google che parla di…

  2. Sono un ragazzo sardo di 24 anni che vive in un paesino dove le prospettive sarebbero limitate anche se fossi nato bello come il sole. Fortunatamente però ho una naso enorme sotto la cui ombra posso ripararmi dalle difficoltà della vita e pensare che il mio incerto futuro dipenda tutto da lui.
    Una gran bella comodità, con un naso come il mio puoi permetterti il lusso di non essere niente senza fartene una colpa e nei lunghi pomeriggi d’estate, quando il sole ti cuoce il cervello, puoi rimanere alla sua ombra fantasticando sul radioso futuro che avresti avuto se questo naso con la sua ombra non ti impedisse di vedere oltre se stesso.
    In fondo cos’è la vita? È un susseguirsi di gente che grazie a nasi più modesti, può trascorrere la vita dentro a quella scatola nera che offre a tutti (purchè belli) la possibilità di essere qualcuno e di avere successo.
    Così un giorno dentro alla scatola nera, ho visto l’occasione che fa per me (esiste un’occasione per tutti) e ho cercato su Google il titolo della “mia” trasmissione e il primo risultato che ho trovato è stato il vostro.
    Io purtroppo, con questo grosso naso, non riesco a vedere molto oltre ma immagino che questo sia il posto giusto e questo è il motivo per cui vi scrivo.

  3. Huauauau speriamo solo che sta gente prima o poi impari i fondamenti base di Internet…certo che letti i commenti la speranza e’ vana…

  4. Interessantissimo fratelli Beppegrilliani. Date un occhio:

    “L’archeologia offre nuovi spunti sulla pratica romana della crocifissione” di John Charlesworth

    All’inizio dell’estate del 1968, un gruppo di archeologi, sotto la direzione di V.Tzaferis, scoprì quattro tombe incise nella roccia a Giv’at ha-Mivtar (Ras el-Marasef) immediatamente a nord di Gerusalemme presso il Monte Scopus, ad ovest della strada per Napluso. La data delle tombe, rivelata dalle ceramiche al sito, spaziava dal II secolo a.C. al 70 d.C.
    Queste tombe di famiglia dotate di camere laterali, incise nella soffice roccia calcarea, appartengono al cimitero ebraico del tempo di Gesù che si estende da Monte Scopus ad est alle tombe del Sanhedriya a nord-ovest.
    (segue su http://www.galluzzo.it)

  5. ciao sono una ragazza disperata! non ce la faccio più! ho la scoliosi o scogliosi (bhò) e un inizio di gobba per la mia decima di seno, ogni volta che vado da un chirurgo per farmela ridurre mi dice: ma lei è matta? vuole togliersi tutto questo ben di dio?
    e intanto la gobba aumenta! aiutatemi, non so più che fare. Gianluca Neri, tu che conduci bisturi, mi puoi aiutare?

    un’altra domanda (questa è seria però) come faccio a sapere in quale negozio si trovano le scarpette rosse indossate da flavia vento sulla copertina di panorama?

  6. beh, vedo che lo snobismo non manca! A me fanno una gran tenerezza e pena i commenti letti nel post, più che farmi venir voglia di sfotterli. ma magari io non son figa come voi. ciao

  7. Eh non cazzo, la mia parodia non è una presa di culo per chi ha il naso grosso, ma la triste e preoccupante realtà che si nasconde dietro a tanti complessi per un naso troppo grosso.
    La televisione come unico modello di vita dove la De Filippi è una fatina buona e il dottor Costanzo complimenti per la trasmissione.

  8. per una volta vis (e io apprezzo sempre molto quello che scrivi) ti dico che sembrava molto più uno sfottò a questi sopra che non al modello in sè. Certo che anche io non amo Bisturi e le fallaci gioie e le enormi puttanate che vendono alla tv, ma fare come il Neri che ne fa spunto per sfanculare queste persone…certo saranno ingenui e sprovveduti e complessati e non sanno cos’è un commento a un post etc…Fa ridere? a me no.

  9. Vale, adesso possiamo metterci qui, tu ed io, a disquisire allegramente sulla crisi dei valori di una società che basa la naturale coltivazione delle illusioni, su una scatola nera piena di forma e priva di sostanza.
    Oppure possiamo spingerci un po’ più in là e tirarci fuori da questa fuffa con balzo leggiadro di gazzella e sostenere che oltre al contesto esisti anche tu con le tue capacità di valutazione e di critica che dovrebbero comunque aiutarti a non farti condizionare da certi fenomeni.
    Poi possiamo arricciare il nasino di fronte al paradossale fenomeno opposto che vede chi dopo il leggiadro balzo di gazzella, torna su certi argomenti con la grazia di un elefante e si prende gioco delle ingenue, tristi, squallide illusioni altrui per concludere che in entrambe i casi, l’individualismo che caratterizza i due fenomeni, non condurrà a nessuna utopica società in cui a tutti saranno concesse le medesime possibilità.
    Infine possiamo sghignazzare di quello che ce l’aveva piccolo e si era comprato una moto enorme o di quell’altro che era un tappo e si era comprato un cane grosso e cattivo ma alle fine, comodamente sedute dove siamo e con un semplice click, possiamo osservare i commenti a quel troiaio di post del Facci poco più sotto e concludere serenamente che sapere come si commenta un post può essere depravante almeno quanto, pure non avendone idea, si sogna un naso nuovo di zecca che ci consenta infine di vivere alla luce del sole.
    Le ombre sono ovunque, tanto vale farsi l’abbronzatura e riposarsi in pineta.

  10. Vale, adesso possiamo metterci qui, tu ed io, a disquisire allegramente sulla crisi dei valori di una società che basa la naturale coltivazione delle illusioni, su una scatola nera piena di forma e priva di sostanza.
    Oppure possiamo spingerci un po’ più in là e tirarci fuori da questa fuffa con balzo leggiadro di gazzella e sostenere che oltre al contesto esisti anche tu con le tue capacità di valutazione e di critica che dovrebbero comunque aiutarti a non farti condizionare da certi fenomeni.
    Poi possiamo arricciare il nasino di fronte al paradossale fenomeno opposto che vede chi dopo il leggiadro balzo di gazzella, torna su certi argomenti con la grazia di un elefante e si prende gioco delle ingenue, tristi, squallide illusioni altrui per concludere che in entrambe i casi, l’individualismo che caratterizza i due fenomeni, non condurrà a nessuna utopica società in cui a tutti saranno concesse le medesime possibilità.
    Infine possiamo sghignazzare di quello che ce l’aveva piccolo e si era comprato una moto enorme o di quell’altro che era un tappo e si era comprato un cane grosso e cattivo ma alle fine, comodamente sedute dove siamo e con un semplice click, possiamo osservare i commenti a quel troiaio di post del Facci poco più sotto e concludere serenamente che sapere come si commenta un post può essere depravante almeno quanto, pure non avendone idea, si sogna un naso nuovo di zecca che ci consenta infine di vivere alla luce del sole.
    Le ombre sono ovunque, tanto vale farsi l’abbronzatura e riposarsi in pineta.

  11. Moe or Moé (萌え pronounced mo-EH) is a Japanese slang word originally referring to a sometimes fetishistic feeling of affection for or sexual attraction to female characters in video games, Japanese anime and manga — either individually or as a group.

  12. No, Gianluca. Il problema è che alcuni post sono più noiosi di una puntata di “Chi l’ha visto”. E quindi bisogna un po’ svegliarsi con altre cazzatelle che non c’entrano una cippa. Questa è la verità.

  13. Neri, forse dovresti dare un’occhiata al tuo blog oltre che ai tuoi post.
    Di inchiosto simpatico (si fa per dire) è imbrattato tutto il blog :-)

Rispondi