Rassegna Stampa Calipari – Omissis /3 – Margherita

UFFICIO STAMPA MARGHERITA

ico-margherita.gifDICHIARAZIONE DELL’ON. GIUSEPPE FIORONI
“Non è la prima volta, e non sarà l’ultima, che un blog riesce a dare una straordinaria prova di libertà di informazione e di democrazia e a farsi beffe di omissis e segreti di Stato”: lo dichiara l’on. Giuseppe Fioroni della Margherita.
“Grazie stavolta a Macchianera, a un blogger italiano, il rapporto USA sulla tragica morte di Calipari è ora disponibile sulla rete senza gli omissis”, sottolinea Fioroni. “E a leggerlo integralmente aumentano le perplessità e i dubbi su come si sia arrivati all’esito paradossale di avere due versioni e nessun responsabile della morte di un coraggioso servitore dello Stato, caduto mentre svolgeva il proprio lavoro per l’Italia”.
“Se un paio di mosse informatiche ha svelato quello che il Dipartimento di Stato americano voleva tenere segreto, c’è da chiedersi della affidabilità e della serietà di una indagine che non ha dato ancora la verità che si deve alla memoria di Nicola Calipari, alla sua famiglia, al lavoro di intelligence svolto dall’Italia”, conclude l’esponente dielle.
Roma, 1 maggio 2005
(Visited 12 times, 1 visits today)

1 Comment

Rispondi