Peperosso Weekly

Non mi piacciono i blog strillati, alla Biscardi [Paolo Marchi, giornalista gastronomico]

null

:: Nuovo presidio Slow Food? La castagna essiccata nei fumoir della Val Fumantina.

:: Indovinello: quale nobile eno-casata italiana, che si picca di produrre con grande attenzione per la qualità, è coinvolta nell’inchiesta “Vini Tagliati”?

:: Informazione [difficilmente] imparziale: il caso WineNews.

:: Sirchia dice bugie e smentisce se stesso.

:: I [chiarissimi] trend del Vinitaly. 1) Cina pericolo giallo. Macchè! Cina nuova frontiera del Made in Italy. 2) Investi nel vino solo se ci capisci. Macchè! E i Simply Red, allora? 3) Distribuzione: solo in enoteca. Macchè! Nella Grande Distribuzione vendite in aumento del 61,4%.

:: Esce l’insolito mensile Giudizio Universale. Critici gastronomici i soliti Raspelli e Massobrio.

:: Nutrizionisti controversi: per Ghiselli in fondo McDonald’s va bene, e in fondo Spurlock – il regista di Super Size-Me – è uno sciocco. UHHH, stupore. AWWW, polemica. Proprio mentre esce il nuovo libro di Ghiselli.

(Visited 5 times, 1 visits today)

3 Comments

Rispondi