11 Comments

  1. Veritati commoditatique istud electronicum situm dicatur, ut omnes Episcopi bloggare possint et non solum novum Romanum Pontificem expeditius sinceriusque (simpliciter cum muris computatorisque auxilio) eligere, sed etiam immensam multitudinem confluxam ad Urbem clamoremque iuventutis ad mortuum Pontificem consecratae vitare. http://www.ordorituumconclavis.blogspot.com

  2. Vuole pubblicizzare il suo sito che è dedicato alla verità ed alla comodità offerta dai nuovi mezzi elettronici (Veritati commoditatique istud electronicum situm dicatur)nel quale anche i cardinali possono “bloggare” (ut omnes Episcopi bloggare possint) con piu’ facilità grazie all’ausilio del computer (simpliciter cum muris computatorisque auxilio) ma anche per evitare in qualche maniera il caos dell’immensa moltitudine che sta’ confluendo a Roma in questi giorni per rendere omaggio alla salma del Pontefice (sed etiam immensam multitudinem confluxam ad Urbem clamoremque iuventutis ad mortuum Pontificem consecratae vitare.

  3. La vignetta fa il verso alla preghiera papale che dice: totus tuus ego sum, Maria (sono tutto tuo, Maria). Poi Marte è il dio della guerra nella mitologia romana, quindi…

  4. Sto completando la stesura di un documento da inviare a Mediaset per spiegare a Maria De Filippi che “Il Conclave” non sarà un reality show in concorrenza con “Amici”…ogni collaborazione è gradita.
    Grazie

  5. Grazie Treppiede, non conoscevo abbastanza il testo della preghiera.
    Claudius, avrei dovuto specificare che non avevo capito la strip, non il primo post.

  6. Il reale significato è un altro, ben più misterioso ed intrigante:
    “Sono tutto tuo, martedì.”

Rispondi