4 Comments

  1. La diretta su sei canali contemporaneamente questa sera sembrava più un drammatico count-down da veglione di capodanno. Tutti in attesa del botto finale, dell’annuncio globale, della scritta a pieno schermo.

    I continui bollettini medici, dettagliati e impietosi nella loro spettacolare inutilità, sullo stato dei polmoni, dei reni, della pressione sanguigna, sembravano pronti per gli stacchi alla CSI in computer graphics con i dettagli del corpo del paziente.

  2. Un pò forti TUTTI i vs commenti, troppo FORTI sinceramente, ok alla satira, ok a TUTTO quello che volete, ok alla diversità dei pensieri e delle religioni, ok a chi NON E’ CATTOLICO……..

    Ma..

    a TUTTO c’è un limite…

  3. caro max, non so a cosa ti riferisci.
    Personalmente mi sono limitato a commentare come i media stanno trattando l’evento. Mi sembra che la prima mancanza di rispetto parta proprio da li…

Rispondi