Sarò veloce

Telegrammi: Stasera a partire dalle 20:30 speciale Macchiaradio su RadioNation, ospiti in studio Franciskje e Vita da Single; argomento a piacere; lasciate messaggi nella voicemail di Skype – STOP – Sabato in edicola con il Riformista torna regolarmente la rubrica Senza Cuore – STOP – Puntata numero 19 di Lost pronta per la visione – STOP – Notizione curioso sul Papa in arrivo – STOP – Massimo Ranieri, ospite in due puntate di Camera Café in onda prossimamente riceve una chiamata dal figlio, e incredibilmente non era né Tiziano FerroGigi D’Alessio – STOP – Selvaggia ritrova la via al blog – STOP – Domani sera a Music Farm Dolcenera canta “I will survive” e prende 7 8 8 7 8 – STOP – Don Diego Goso mi fa notare che malgrado tutte le lezioni di catechismo subite e fatte sono rimasto un ignorante: è il Figlio che siede alla destra del Padre, non lo Spirito Santo. Quesito: allora perché quando ci si fa il segno della croce quando si dice “del figlio” ci si batte sulla spalla sinistra? (Poi, Don Diego, io e te facciamo i conti per due dei banner che sono sul tuo sito) – STOP – Stasera (stanotte), impossibilitato a scrivere un post con tutti i crismi. Come dice Forrest Gump: “sono un po’ stanchino”.

(Visited 4 times, 1 visits today)

4 Comments

  1. a dire il vero ti batti il petto. È allo Spirito che ti batti le due spalle (versione cattolica, gli ortodossi si limitano alla sinistra)

  2. Confermo, non so dove prendesse lezioni Gianluca Neri, oppure era distratto lui. (Io più che petto lo facevo a inizio addome).

  3. Confermo: gli ortodossi invertono spalla destra e sinistra e il figlio si nomina all’altezza del petto. Quanto a Selvaggia che ritrova la via del blog, ha solo postato il suo articolo uscito sul numero ventennale di “Max”. Meglio mezzo segno di vita che nessuno, ma non si qualifica proprio come post :) (Sono qua che aspetto le cronache dal Mondo Plasmon…)

Rispondi