Michele infedele

Michele Santoro se ne sta lì seduto, abulico e sbarbato, nello scompartimento tre del treno che da Roma porta a Salerno. Pensa, l’uomo. Malgrado il cappotto blu e il cravattone che ne farebbero un perfetto portaborse, o magari uno di quei tangentari bauscioni che strapazzava in trasmissione.
Eccoti qua, vecchio scarpone, a leggere giornali e a rotolare sulle rotaie, verso strade lontane da Bruxelles. Sono passati anni, da quando in regia la piccola Simo alzava i gonnelloni e si accucciava sulla sedia per seguirti lovely durante le dirette. E’ passato tutto, ormai. Ma tu speri che quel tutto ritorni, lasciandoti andare, in una lettera al megadirettore Cattaneo, a nostalgie canaglie per mammina Rai, che subito riabbracceresti mollando la fredda baita europea.
Anch’io spero che tu torni, davvero. Perché incontrarti lì, sopra a quel treno, faceva davvero troppo Vecchioni. Quanto ai gonzi che ti hanno votato, pensando che tu davvero rispettassi la politica e le sue istituzioni, amen. Non sarai il primo ad avere preso per i fondelli il pianeta.

(Visited 5 times, 1 visits today)

31 Comments

  1. Mi son sempre frenato dal commentare Brontolo ma questa volta non posso assolutamente esimermi anche perché concordo totalmente sul pensiero proposto….

    Ma dove sta l’amor proprio? Umanamente capibile che Santoro sogni di tornare a Sciuscià (i cultoti del dialetto milanese potrebbero trovare doppi sensi) ma tra il pensiero e la parola… Santoro, che dire? Mi hai deluso.

  2. Anch’io spero che tu tornERAi …
    Spero promitto e iuro vogliono sempre l’infinito futuro … e mannaggia a quello stronzo di Palinuro

  3. Ormai il motto di questo blog è:
    “guarda la pagliuzza e discutine per mesi, ridacchia della trave (nel c***)”.
    Complimenti.

  4. Se preferisce lavorare in tv invece di fare l’europarlamentare (che cazzo di mestiere sarebbe??? ti sta-pagano per fare cosa??) non vedo cosa ci sia di male o chi abbia mai preso in giro…mah…

  5. Anche se è una pagliuzza, seingalt, credo che quel “torni” sia congiuntivo e che sia perfettamente ammesso dopo il verbo sperare. Credo infatti che il futuro (all’infinito giustamente) dopo i verbi da te citati fosse d’obbligo solo nella sintassi latina. Credo, e spero, che SIA così.

  6. I “gonzi” che l’hanno votato cosa avrebbero dovuto fare? Andarsene al mare? Votare Forza Italia? Astenersi perchè “quello tanto ha fatto i soldi”?
    Sì…questa è proprio una “pagliuzza”…pensiamo alla “trave” che è meglio.

  7. “Perché incontrarti lì, sopra a quel treno, faceva davvero troppo Vecchioni”.
    Embè?
    Chissà cos’è incontrare Brontolo sopra un treno.

  8. Interno, giorno. Scompartimento di un treno.
    Santoro: “Una volta qui era tutta campagna”.
    Brontolo: “Cazzo dice, è dagli anni cinquanta che è impestato di raffinerie. Già mia nonna aveva i polmoni neri come un minatore”
    Santoro: “Interessante. Ne potrebbe venir fuori un’inchiesta”.
    Brontolo: “su mia nonna?”
    Santoro: “No, no… sulle raffinerie”.
    Brontolo: “Già visto, già risaputo. Ma va’ a Bruxelles, togliti dalle noci”
    Santoro: “Non c’è più l’educazione di una volta. I rapporti umani sono cambiati…”
    Entra Vecchioni. Imbraccia la chitarra, comincia a cantare la sua canzone più sfigata, dove parla della sua morte.
    Brontolo e Santoro sono, per un istante, affratellati dallo stesso gesto apotropaico.
    Dissolvenza.

  9. a quando un post sulla bernarda intesa come tale ed unica nella sua essenza primordiale più istintiva???

  10. Proprio ieri sentivo Nania e Calderoli dire che non si capiva perché la sinistra si lamentasse visto che tutta l’informazione era in mano loro. Santoro tornerà molto presto in TV. Sarà utilissimo. Come al solito, utilissimo agli altri.

  11. quel che mi sembra strano è che non ci si renda conto che nel parlamento europeo si prendono ormai gran parte delle decisioni piu importanti per il nostro futuro ( molti non sanno che le leggi italiane debbono obbligatoriamente rispettare le normative europee ), tutte decisioni che poi i soliti ignoranti addebitano ai cosiddetti euroburocrati, mentre sono dovute solo al fatto che i politici italiano pensano solo a razzolare il proprio orticello casalingo.
    intanto, mentre noi italiani mandiamo i nostri scarti a far finta di fare qualcosa , le altre nazioni si fanno benissimo gli affari loro.
    Sono contento di non avere figli, perchè il futuro dei vostri sarà ben triste in quest’italia di ……..

  12. x burmashave: Santoro è così utile alla destra che non lo fanno lavorare da 3 anni. Strani siete, voi del piano di rinascita nazionale….

  13. ero in treno stamattina e avevo accanto a me dario vergassola, mi ha messo una mano sulla gamba ed ha detto: me la dai?
    io ho risposto: la gamba? ma sei matto?

Rispondi